Millennium Estoril Open 2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Millennium Estoril Open 2015
Sport Tennis pictogram.svg Tennis
Data 26 aprile - 4 maggio
Edizione 26ª
Superficie Terra rossa
Campioni
Singolare
Francia Richard Gasquet
Doppio
Filippine Treat Huey / Stati Uniti Scott Lipsky
2016 Right arrow.svg

Il Millennium Estoril Open 2015, è stata la 26ª edizione del torneo precedentemente noto come Portugal Open, facente parte dell'ATP World Tour 250 series nell'ambito dell'ATP World Tour 2015. L'evento si è giocato sulla terra rossa del Clube de Ténis do Estoril a Cascais in Portogallo, dal 26 aprile al 3 maggio 2015.

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Teste di serie[modifica | modifica wikitesto]

Nazione Giocatore Ranking Testa di serie*
Spagna Spagna Feliciano López 12 1
Sudafrica Sudafrica Kevin Anderson 17 2
Spagna Spagna Tommy Robredo 20 3
Argentina Argentina Leonardo Mayer 24 4
Francia Francia Richard Gasquet 27 5
Francia Francia Jérémy Chardy 32 6
Australia Australia Nick Kyrgios 41 7
Lussemburgo Lussemburgo Gilles Müller 42 8

* Ranking al 20 aprile 2015.

Altri partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

I seguenti giocatori hanno ricevuto una wild card per il tabellone principale:

I seguenti giocatori sono passati dalle qualificazioni:

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Millennium Estoril Open 2015 - Qualificazioni singolare.

Campioni[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Millennium Estoril Open 2015 - Singolare.

Francia Richard Gasquet ha sconfitto in finale Australia Nick Kyrgios per 6–3, 6–2.

  • È il dodicesimo titolo in carriera per Gasquet, il secondo del 2015.

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Millennium Estoril Open 2015 - Doppio.

Filippine Treat Huey / Stati Uniti Scott Lipsky hanno sconfitto in finale Spagna Marc López / Spagna David Marrero per 6–1, 6–4.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]