Swiss Open Gstaad 2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Swiss Open Gstaad 2015
Sport Tennis pictogram.svg Tennis
Data 27 luglio - 2 agosto
Edizione 48ª
Superficie Terra rossa
Campioni
Singolare
Austria Dominic Thiem
Doppio
Bielorussia Aljaksandr Bury / Uzbekistan Denis Istomin
Left arrow.svg Crédit Agricole Suisse Open Gstaad 2014 2016 Right arrow.svg

Lo Swiss Open Gstaad 2015 è stato un torneo di tennis giocato sulla terra rossa. È stata la 48ª edizione del J. Safra Sarasin Swiss Open Gstaad, che fa parte dell'ATP World Tour 250 Series nell'ambito dell'ATP World Tour 2015. Si è tenuto alla Roy Emerson Arena a Gstaad, Svizzera, dal 27 luglio al 2 agosto 2015.

Partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Teste di serie[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Nazione Ranking* Testa di serie
Belgio Belgio David Goffin 14 1
Spagna Spagna Feliciano López 19 2
Austria Austria Dominic Thiem 26 3
Spagna Spagna Pablo Andújar 35 4
Brasile Brasile Thomaz Bellucci 41 5
Portogallo Portogallo João Sousa 51 6
Spagna Spagna Pablo Carreño Busta 56 7
Colombia Colombia Santiago Giraldo 59 8

*Teste di serie basate sul ranking al 13 luglio 2015.

Altri partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

I seguenti giocatori hanno ricevuto una wild card per il tabellone principale:

I seguenti giocatori sono passati dalle qualificazioni:

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Swiss Open Gstaad 2015 - Qualificazioni singolare.

Campioni[modifica | modifica wikitesto]

Singolare[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Swiss Open Gstaad 2015 - Singolare.

Austria Dominic Thiem ha sconfitto in finale Belgio David Goffin per 7-5, 6–2.

  • È il terzo titolo in carriera e dell'anno per Thiem

Doppio[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Swiss Open Gstaad 2015 - Doppio.

Bielorussia Aljaksandr Bury / Uzbekistan Denis Istomin hanno sconfitto in finale Austria Oliver Marach / Pakistan Aisam-ul-Haq Qureshi per 3–6, 6–2, [10–5].

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Sito ufficiale, su jsafrasarasinswissopengstaad.ch (archiviato dall'url originale il 20 giugno 2016).