Eduardo Oscar Camaño

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Eduardo Oscar Camaño
Ecamano.jpg

Presidente dell'Argentina
Durata mandato 31 dicembre 2001 –
2 gennaio 2002
Predecessore Adolfo Rodríguez Saá
Successore Eduardo Alberto Duhalde

Dati generali
Firma Firma di Eduardo Oscar Camaño

Eduardo Oscar Camaño (Buenos Aires, 17 giugno 1946) è un politico argentino.

Presidente della Camera dei deputati, di fatto fu Presidente ad interim dell'Argentina dal 31 dicembre 2001 al 2 gennaio 2002 nel convulso periodo successivo alla crisi finanziaria dello Stato. Salì alla carica dopo le contemporanee dimissioni del presidente Adolfo Rodríguez Saá e del Presidente de Senato Ramón Puerta, che secondo la legge lo precedevano nella gerarchia di successione. La sua carica, come da legge durò il tempo necessario a convocare il parlamento ed eleggere il nuovo presidente Eduardo Alberto Duhalde.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]