Ramón S. Castillo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ramón S. Castillo Barrionuevo

Ramón S. Castillo Barrionuevo (San Fernando del Valle de Catamarca, 20 novembre 1873Buenos Aires, 10 ottobre 1944) è stato un politico argentino, Presidente dell'Argentina dal 27 giugno 1942 al 4 giugno 1943.

Appartenente all'ala conservatore, fu una delle principali figure nella cosiddetta Década Infame, periodo caratterizzato da brogli elettorali e corruzione. Laureato all'Università di Buenos Aires, iniziò a lavorare come giudice.

Dal 1938 al 1942 fu vicepresidente sotto Roberto Ortiz e fu presidente ad interim dal 12 agosto del 1940 al 27 giugno 1942.

Durante la Seconda Guerra Mondiale mantenne l'Argentina neutrale. Fu rovesciato dal colpo di Stato del 1943.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Collare dell'Ordine di Isabella la Cattolica (Spagna) - nastrino per uniforme ordinaria Collare dell'Ordine di Isabella la Cattolica (Spagna)
— 1942

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN46015076 · ISNI (EN0000 0000 3592 5549 · LCCN (ENn95088829 · BNF (FRcb16061680m (data) · WorldCat Identities (ENn95-088829