E commerciale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Segni di punteggiatura
apostrofo '
barra /
due punti :
lineetta ondulata
lineetta
parentesi ( ) [ ] { } 〈 〉 < >
punti di sospensione ...
punto e virgola ;
punto esclamativo !
punto fermo .
punto interrogativo ?
punto mediano ·
spazio     
tratto d'unione
virgola ,
virgolette « » ‘ ’ “ ”
Segni tipografici
asterisco *
barra inversa \
barra verticale | ¦
cancelletto #
chiocciola o a commerciale @
circonflesso ^
copyright ©
e commerciale (et) &
grado °
indicatore ordinale º ª
marchio ®
meno
numero
obelisco † ‡
obelo ÷
paragrafo §
per ×
per cento/mille/punto base %
piede di mosca
più +
primo
punto elenco
punto esclamativo invertito ¡
punto interrogativo invertito ¿
tilde ~
tombstone
trattino basso _
trattino-meno -
uguale =
Simboli monetari

¤฿BitcoinSign.svg¢$ƒ£ ¥

Segni non comuni
asterismo
fleuron
ironia
losanga
manicula
nota tipografica
punto esclarrogativo
Ortografia · Segno diacritico · modifica
L'e commerciale, a destra, in corsivo, rivela ancora l'origine del segno dal latino et

La e commerciale (&) è un logogramma e una legatura delle lettere del latino et. La sua origine risale all'antica Roma quando, in latino, le lettere e e t venivano occasionalmente scritte insieme; la sua invenzione è attribuita a Marco Tullio Tirone, segretario di Cicerone per moltissimi anni.

È diffuso principalmente in ambito anglosassone. In inglese prende il nome di ampersand. Il nome ampersand risale al XIX secolo, quando in Gran Bretagna si recitava l'alfabeto facendo precedere dall'espressione latina per se ogni lettera che potesse rappresentare da sola una parola; all'epoca la & era considerata l'ultima lettera dell'alfabeto e pronunciata and, cosicché la recitazione dell'alfabeto si concludeva con le parole ...x, y, z and per se &, letto ...x, y, z and per se and; la frase "and per se and", poi contratta in ampersand, passò essa stessa a indicare il simbolo &.

Utilizzo[modifica | modifica wikitesto]

L'e commerciale è utilizzata prevalentemente nei nomi di ditte, a indicare un'unione in affari (es. Rossi & figli). Nel linguaggio corrente e in quello formale non è più in uso, fatta eccezione per i casi sopracitati.

Nei linguaggi di programmazione & indica la congiunzione logica. In alcuni linguaggi & viene utilizzato per l'operatore bitwise (in questo caso la congiunzione logica diviene &&). In alcuni linguaggi && viene usato anche per la valutazione a corto circuito. Se precede una variabile può inoltre indicare un indirizzo di memoria.

Nelle shell POSIX permette l'esecuzione in background. In TeX l'e commerciale indica una tabulazione.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 49.15.1 Tabulazione da Appunti di informatica libera

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]