Barra rovesciata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando il simbolo della differenza tra insiemi, vedi Insieme complemento.
Barra rovesciata
Segni di punteggiatura
apostrofo '
barra /
due punti :
lineetta ondulata
lineetta
parentesi ( ) [ ] { } ⟨ ⟩ < >
punti di sospensione ...
punto e virgola ;
punto esclamativo ! ¡
punto fermo .
punto interrogativo ? ¿
punto mediano ·
spazio     
tratto d'unione
virgola ,
virgolette « » ‘ ’ “ ”
Segni tipografici
asterisco *
asterismo
barra rovesciata \
barra verticale | ¦
cancelletto #
chiocciola o a commerciale @
circonflesso ^
copyright ©
e commerciale (et) &
foglia aldina
grado °
indicatore ordinale º ª
interrobang
ironia
losanga
manina
marchio ®
meno
nota
numero
obelisco † ‡
obelo ÷
paragrafo §
per ×
perciò
per cento/mille/punto base %
piede di mosca
più +
primo
punto elenco
tilde ~
tombstone
trattino basso _
trattino-meno -
uguale =
Simboli monetari

¤฿¢$ƒ£ ¥

Ortografia · Segno diacritico

La barra rovesciata (\), detta anche "inversa" o "retroversa", è un segno tipografico largamente utilizzato in informatica; per brevità, anche in Italia si tende ad utilizzare il termine inglese backslash. Questo simbolo viene impiegato, ad esempio, nell'ambito dei sistemi operativi Microsoft come separatore tra i nomi delle directory nel percorso di un file[1][2].

Nei linguaggi di programmazione[modifica | modifica wikitesto]

In alcuni ambiti (ad esempio nel linguaggio di programmazione C oppure in linguaggi di scripting come Bash), il backslash viene utilizzato come carattere di escape per sopprimere o modificare il significato del carattere seguente. Ad esempio, nel codice C che segue la combinazione di caratteri \n viene utilizzata per indicare il carattere di nuova riga[3][4]:

 printf("%s\n", somestring);

Un altro utilizzo è quello di sopprimere il significato del carattere che segue il backslash: ad esempio per utilizzare i doppi apici " all'interno di una stringa senza che questi ne determino la fine[5]. Ricercando con il comando grep una stringa con all'interno dei doppi apici si può procedere come segue per evitare che i doppi apici delimitino il fine stringa:

 grep "questa è una stringa con \"doppi apici\" da ricercare" un_mio_file

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Macquarie Dictionary (3rd edition)
  2. ^ Eric S Raymond, ASCII, su catb.org.
  3. ^ The C Preprocessor
  4. ^ GNU make, su gnu.org. URL consultato il 3 novembre 2021.
  5. ^ Quoting characters, su tldp.org. URL consultato il 3 novembre 2021.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica