EHF Cup

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
EHF Cup
SportHandball pictogram.svg Pallamano
TipoSquadre di club
FederazioneEuropean Handball Federation
ContinenteEuropa
TitoloVincitore EHF Cup
CadenzaAnnuale
AperturaSettembre
Partecipanti57 + 6 alla qualificazioni
FormulaTurni di qualificazione
Fase a gironi
play-off
Sito Interneteurohandball.com
Storia
Fondazione1981
DetentoreFüchse Berlino
Record vittorie600px vertical Green HEX-00A650 White.svg Frisch Auf Göppingen (4)
Edizione in corsoEHF Cup 2018-2019

La EHF Cup è la seconda competizione europea di pallamano maschile per club in ordine di importanza dopo la Champions League. È organizzata dall'EHF ed è riservata ai club meglio piazzati nei campionati di massima divisione appartenenti alle Federazioni di pallamano affiliate alla EHF; essa vide la luce nel 1981.

A oggi è il Frisch Auf Göppingen la squadra che vanta più titoli vinti con 4 trofei.

Attuale club detentore della coppa è il Frisch Auf Göppingen che ha battuto in finale il Füchse Berlino per 30-22.

Denominazione[modifica | modifica wikitesto]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La IHF Cup venne istituita nel 1981 dalla International Handball Federation; il primo titolo fu vinto dal VfL Gummersbach.
Nel 1993 il torneo viene ridenominato EHF Cup e l'organizzazione passò in seno alla European Handball Federation.
Dalla stagione 2012-2013 la competizione si è fusa con la Coppa delle Coppe cambiando il formato di svolgimento della stessa.

Formato della manifestazione[modifica | modifica wikitesto]

Svolgimento della competizione[modifica | modifica wikitesto]

La EHF Cup è articolata su quattro fasi e più precisamente:

  • Turni di qualificazione
  • Fase a gironi
  • Quarti di finale
  • Final Four

Turni di qualificazione[modifica | modifica wikitesto]

Vengono disputati di norma tre turni di qualificazione e vengono disputati con la formula dell'eliminazione diretta con gara di andata e ritorno.

Fase a gironi[modifica | modifica wikitesto]

A questa fase vi partecipano 16 squadre che sono divise in 4 gironi da 4 club ciascuno e vengono disputato con la formula del girone all'italiana con partite di andata e ritorno.
Ai fini della determinazione del punteggio finale in ogni girone, il sistema di assegnazione punti è il seguente:

  • 2 punti per la vittoria;
  • 1 punto per il pareggio;
  • 0 punti per la sconfitta.

Qualora in caso di parità di punti fosse necessario stabilire la precedenza tra due squadre, si terrà conto nell'ordine dei fattori come segue:

  • differenza reti generale
  • gol segnati;
  • reti segnate;
  • punti realizzati nello scontro diretto;
  • differenza reti nello scontro diretto;
  • gol segnati nello scontro diretto.

Accedono alla fase successiva le prime di ogni gruppo e le tre miglior seconde.

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Ai quarti di finale del torneo prendono parte 6 club qualificate dalla fase a gironi.
I quarti di finale vengono disputati con la formula dell'eliminazione diretta con partite di andata e ritorno in cui le squadre meglio classificate nella fase a gironi giocano la gara di ritorno in casa .

Final four[modifica | modifica wikitesto]

A partire dalla stagione 2012-2013 vengono disputate le final four della manifestazione.

Vi prendono parte le 3 squadre qualificate dai quarti di finale più il club che organizza il torneo finale decretato a sorteggio dalle sette squadre qualificate per il tuno precedente. Generalmente si disputano tra la fine di maggio e l'inizio di giugno con la formula dell'eliminazione diretta tramite singola gara.

Le vincenti delle due semifinali accedono alla finale per il 1º e per il 2º posto mentre le sconfitte giocano la finalina per il 3º e per il 4º posto. La vincente della finale per il 1º e 2º posto è proclamata campione della EHF Cup.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Data Vincitore Punteggio Finalista Sede/i finale/i Spettatori
Dal 1981 al 1993 la competizione è denominata IHF Cup
1981 - 1982 2 maggio 1981 VfL Gummersbach Germania 23 - 14 Jugoslavia RK Jeleznicar Nis Dortmund
1982 - 1983 Andata: 24 aprile 1982
Ritorno: 1º maggio 1982
ZTR Zaporižžja URSS Andata: 22 - 20
Ritorno: 23 - 16
Svezia IFK Karlskrona Andata: Zaporižžja
Ritorno: Karlskrona
1983 - 1984 Andata: 24 marzo 1984
Ritorno: 1º aprile 1984
TV Grosswallstadt Germania Andata: 16 - 15
Ritorno: 20 - 19
Danimarca Gladsaxe HG Andata: Großwallstadt
Ritorno: Gladsaxe
1984 - 1985 HC Minaur Baia Mare Romania Andata: 22 - 17
Ritorno: 14 - 18
URSS ZTR Zaporižžja Andata: Baia Mare
Ritorno: Zaporižžja
1985 - 1986 Andata: 3 maggio 1986
Ritorno: 10 maggio 1986
Győri ETO KC Ungheria Andata: 23 - 17
Ritorno: 20 - 24
Spagna CB Calpisa Alicante Andata: Győr
Ritorno: Alicante
1986 - 1987 Granitas Kaunas URSS Andata: 23 - 17
Ritorno: 20 - 24
Spagna BM Atletico Madrid Andata: Madrid
Ritorno: Kaunas
1987 - 1988 Andata: 14 maggio 1988
Ritorno: 22 maggio 1988
HC Minaur Baia Mare Romania Andata: 20 - 21
Ritorno: 23 - 20
URSS Granitas Kaunas Andata: Kaunas
Ritorno: Baia Mare
1988 - 1989 TuRU Düsseldorf Germania Andata: 17 - 12
Ritorno: 15 - 18
Germania Est ASK Vorwärts Francoforte Andata: Düsseldorf
Ritorno: Francoforte sull'Oder
1989 - 1990 SKIF Krasnodar URSS Andata: 29 - 13
Ritorno: 15 - 18
Jugoslavia RK Proleter Zrenjanin Andata: Krasnodar
Ritorno: Zrenjanin
1990 - 1991 Andata: 12 maggio 1991
Ritorno: 19 maggio 1991
RK Borac Banja Luka Jugoslavia Andata: 20 - 15
Ritorno: 23 - 24
URSS CSKA Mosca Andata: Banja Luka
Ritorno: Mosca
1991 - 1992 Andata: 3 maggio 1992
Ritorno: 10 maggio 1992
SG Wallau-Massenheim Germania Andata: 20 - 15
Ritorno: 23 - 24
URSS SKA Minsk Andata: Hofheim am Taunus
Ritorno: Minsk
1992 - 1993 Andata: 23 maggio 1993
Ritorno: 30 maggio 1993
Club Balonmano Cantabria Spagna Andata: 20 - 24
Ritorno: 26 - 20
Germania Bayer Dormagen Andata: Santander
Ritorno: Dormagen
Dal 1993 la competizione è denominata EHF Cup
1993 - 1994 Andata: 22 aprile 1994
Ritorno: 6 maggio 1994
CB Alzira Avidesa Spagna Andata: 23 - 19
Ritorno: 21 - 22
Austria ASKÖ Linz Andata: Alzira
Ritorno: Linz
1994 - 1995 Andata: 15 aprile 1995
Ritorno: 23 aprile 1995
BM Granollers Spagna Andata: 26 - 24
Ritorno: 23 - 21
Russia Polyot Cheljabinsk Andata: Čeljabinsk
Ritorno: Granollers
And.: 2.200
Rit.: 5.500
1995 - 1996 Andata: 21 aprile 1996
Ritorno: 28 aprile 1996
BM Granollers Spagna Andata: 28 - 18
Ritorno: 23 - 21
Ucraina Shakhtar Akademiya Donetsk Andata: Granollers
Ritorno: Donec'k
And.: 4.000
Rit.: 3.000
1996 - 1997 Andata: 13 aprile 1997
Ritorno: 28 aprile 1997
SG Flensburg-Handewitt Germania Andata: 22 - 25
Ritorno: 30 - 17
Danimarca Virum Sorgenfri Andata: Brøndby
Ritorno: Flensburgo
And.: 5.000
Rit.: 3.500
1997 - 1998 Andata: 18 aprile 1998
Ritorno: 28 aprile 1998
THW Kiel Germania Andata: 23 - 25
Ritorno: 26 - 21
Germania SG Flensburg-Handewitt Andata: Flensburgo
Ritorno: Kiel
And.: 3.500
Rit.: 7.300
1998 - 1999 Andata: 11 aprile 1999
Ritorno: 18 aprile 1999
SC Magdeburgo Germania Andata: 21 - 25
Ritorno: 33 - 22
Spagna CB Valladolid Andata: Valladolid
Ritorno: Magdeburgo
And.: 3.500
Rit.: 7.000
1999 - 2000 Andata: 22 aprile 2000
Ritorno: 29 aprile 2000
RK Metkovic Croazia Andata: 24 - 22
Ritorno: 23 - 25
Germania SG Flensburg-Handewitt Andata: Metković
Ritorno: Flensburgo
And.: 4.000
Rit.: 3.500
2000 - 2001 Andata: 22 aprile 2001
Ritorno: 28 aprile 2001
SC Magdeburgo Germania Andata: 23 - 22
Ritorno: 28 - 18
Croazia RK Metkovic Andata: Magdeburgo
Ritorno: Metković
And.: 6.800
Rit.: 4.000
2001 - 2002 Andata: 20 aprile 2002
Ritorno: 28 aprile 2002
THW Kiel Germania Andata: 36 - 29
Ritorno: 24 - 28
Spagna FC Barcelona Andata: Kiel
Ritorno: Barcellona
And.: 9.000
Rit.: 5.800
2002 - 2003 Andata: 27 aprile 2003
Ritorno: 3 maggio 2003
FC Barcelona Spagna Andata: 35 - 23
Ritorno: 33 - 26
Russia Lukoil-Dynamo Astrakhan Andata: Astrachan'
Ritorno: Barcellona
And.: 2.000
Rit.: 5.000
2003 - 2004 Andata: 17 aprile 2004
Ritorno: 24 aprile 2004
THW Kiel Germania Andata: 32 - 28
Ritorno: 27 - 19
Spagna BM Altea Andata: Altea
Ritorno: Kiel
And.: 1.200
Rit.: 10.000
2004 - 2005 Andata: 30 aprile 2005
Ritorno: 7 maggio 2005
TUSEM Essen Germania Andata: 22 - 30
Ritorno: 31 - 22
Germania SC Magdeburgo Andata: Magdeburgo
Ritorno: Oberhausen
And.: 6.500
Rit.: 6.500
2005 - 2006 Andata: 23 aprile 2006
Ritorno: 30 aprile 2006
TBV Lemgo Germania Andata: 30 - 29
Ritorno: 25 - 22
Germania Frisch Auf Göppingen Andata: Göppingen
Ritorno: Lemgo
And.: 4.000
Rit.: 5.000
2006 - 2007 Andata: 21 aprile 2007
Ritorno: 29 aprile 2007
SC Magdeburgo Germania Andata: 30 - 30
Ritorno: 31 - 28
Spagna CB Aragona Andata: Saragozza
Ritorno: Magdeburgo
And.: 11.000
Rit.: 8.000
2007 - 2008 Andata: 4 maggio 2008
Ritorno: 11 maggio 2008
HSG Nordhorn Germania Andata: 31 - 27
Ritorno: 29 - 30
Danimarca FCK Handbold A/S Copenaghen Andata: Nordhorn
Ritorno: Frederiksberg
And.: 4.200
Rit.: 1.100
2008 - 2009 Andata: 23 maggio 2009
Ritorno: 1º giugno 2009
VfL Gummersbach Germania Andata: 29 - 28
Ritorno: 26 - 22
Slovenia RK Gorenje Velenje Andata: Velenje
Ritorno: Colonia
And.: 1.800
Rit.: 14.400
2009 - 2010 Andata: 23 maggio 2010
Ritorno: 29 maggio 2010
TBV Lemgo Germania Andata: 24 - 18
Ritorno: 28 - 30
Svizzera Kadetten Schaffhausen Andata: Lemgo
Ritorno: Sciaffusa
And.: 4.900
Rit.: 1.500
2010 - 2011 Andata: 15 maggio 2011
Ritorno: 21 maggio 2011
Frisch Auf Göppingen Germania Andata: 23 - 21
Ritorno: 30 - 26
Germania TV Grosswallstadt Andata: Göppingen
Ritorno: Elsenfeld
And.: 5.000
Rit.: 2.600
2011 - 2012 Andata: 19 maggio 2012
Ritorno: 24 maggio 2012
Frisch Auf Göppingen Germania Andata: 26 - 26
Ritorno: 34 - 28
Francia Dunkerque HB Andata: Dunkerque
Ritorno: Göppingen
And.: 2.500
Rit.: 5.600
2012 - 2013 19 maggio 2013 Rhein-Neckar Löwen Germania 26 - 24 Francia HBC Nantes Nantes 5.000
2013 - 2014 18 maggio 2014 SC Pick Szeged Ungheria 29 - 28 Francia Montpellier Berlino 7.000
2014 - 2015 17 maggio 2015 Füchse Berlino Germania 30 - 27 Germania HSV Amburgo Berlino 8.206
2015 - 2016 15 maggio 2016 Frisch Auf Göppingen Germania 32 - 26 Francia HBC Nantes Nantes 4.483
2016 - 2017 21 maggio 2017 Frisch Auf Göppingen Germania 30 - 22 Germania Füchse Berlino Göppingen 4.500
2017 - 2018 20 maggio 2018 Füchse Berlino Germania 28 - 25 Francia Saint-Raphaël Var Handball Magdeburgo 6.000


Riepilogo edizioni vinte per squadra[modifica | modifica wikitesto]

Numero Club Anni
4 Germania Frisch Auf Göppingen 2010-11, 2011-12, 2015-16, 2016-17
3 Germania SC Magdeburgo 1998-99, 2000-01, 2006-07
3 Germania THW Kiel 1997-98, 2001-02, 2003-04
2 Germania TBV Lemgo 2005-06, 2009-10
2 Germania VfL Gummersbach 1981-82, 2008-09
2 Spagna BM Granollers 1994-95, 1995-96
2 Romania HC Minaur Baia Mare 1984-85, 1987-88
2 Germania Füchse Berlino 2014-15, 2017-18
1 Ungheria SC Pick Szeged 2013-14
1 Germania Rhein-Neckar Löwen 2012-13
1 Germania HSG Nordhorn 2007-08
1 Germania TUSEM Essen 2004-05
1 Spagna FC Barcelona 2002-03
1 Croazia RK Metkovic 1999-00
1 Germania SG Flensburg-Handewitt 1996-97
1 Spagna CB Alzira Avidesa 1993-94
1 Spagna Club Balonmano Cantabria 1992-93
1 Germania SG Wallau-Massenheim 1991-92
1 Jugoslavia RK Borac Banja Luka 1990-91
1 URSS SKIF Krasnodar 1989-90
1 Germania TuRU Düsseldorf 1988-89
1 URSS Granitas Kaunas 1986-87
1 Ungheria Győri ETO KC 1985-86
1 Germania TV Grosswallstadt 1983-84
1 URSS ZTR Zaporižžja 1982-83

<noinclude</noinclude>

Riepilogo edizioni vinte per nazione[modifica | modifica wikitesto]

Numero Nazioni Club
22 Germania Germania Frisch Auf Göppingen - 4 titoli
SC Magdeburgo - 3 titoli
THW Kiel - 3 titoli
TBV Lemgo - 2 titoli
VfL Gummersbach - 2 titoli
HSG Nordhorn - 1 titolo
SG Flensburg-Handewitt - 1 titolo
SG Wallau-Massenheim - 1 titolo
Rhein-Neckar Löwen - 1 titolo
TuRU Düsseldorf - 1 titolo
TUSEM Essen - 1 titolo
TV Grosswallstadt - 1 titolo
Füchse Berlino - 1 titolo
5 Spagna Spagna BM Granollers - 2 titoli
CB Alzira Avidesa - 1 titolo
CB Cantabria - 1 titolo
FC Barcelona - 1 titolo
3 URSS URSS Granitas Kaunas - 1 titolo
SKIF Krasnodar - 1 titolo
ZTR Zaporižžja - 1 titolo
2 Romania Romania HC Minaur Baia Mare - 2 titolo
2 Ungheria Ungheria Győri ETO KC - 1 titolo
SC Pick Szeged - 1 titolo
1 Croazia Croazia RK Metkovic - 1 titolo
1 Jugoslavia Jugoslavia RK Borac Banja Luka - 1 titolo


Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]