Campionato spagnolo di pallamano maschile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il campionato spagnolo di pallamano maschile è l'insieme dei tornei istituiti ed organizzati dalla RFEBM, la federazione di pallamano della Spagna.

Dalla stagione 1951-52 esiste in Spagna un campionato di massima divisione maschile; attualmente il torneo si chiama Liga ASOBAL.

I vincitori di tale torneo si fregiano del titolo di campioni di Spagna; dall'origine a tutto il 2013 si sono tenute 62 edizioni del torneo.

La squadra che vanta il maggior numero di campionati vinti è l'FC Barcellona con 20 titoli (l'ultimo nel 2012-13), a seguire il BM Granollers con 13 titoli (l'ultimo nel 1973-74) e il BM Atletico Madrid con 11 titoli (l'ultimo nel 1984-85); l'attuale squadra campione in carica è l'FC Barcellona che ha vinto il titolo 2012-2013.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

Liga ASOBAL[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Liga ASOBAL.

È il massimo campionato maschile e si svolge tra 16 squadre.
La squadra 1ª classificata al termine del torneo è proclamata campione di Spagna.
Le squadre classificate agli ultimi due posti in classifica retrocedono in División de Honor Plata nella stagione successiva.

División de Honor Plata[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: División de Honor Plata (pallamano maschile).

È il campionato maschile di secondo livello e si svolge tra 16 squadre.
La squadra 1ª classificata al termine della stagione regolare e la vincente dei play off promozione sono promosse in Liga ASOBAL nella stagione successiva.
Retrocedono in Primera División Nacional nella stagione successiva le squadre classificate al 16º posto alla fine della stagione regolare e le due perdenti i play-out.

Primera División Nacional[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Primera División Nacional (pallamano maschile).

È il campionato maschile di terzo livello e si svolge tra 84 squadre divise in 6 gruppi da 14 club ciascuno.
Le prime due squadre classificate al termine della stagione regolare si qualificano per i play off promozione.
Retrocedono in Segunda División Nacional nella stagione successiva le squadre classificate al 14º posto alla fine della stagione regolare di ciascun gruppo.

Organigramma[modifica | modifica wikitesto]

Quella che segue è la struttura dei tornei.

Livello

Campionato

1 Liga ASOBAL
16 clubs
2 División de Honor Plata
16 clubs
3 Primera División
Girone 1

14 clubs
Primera División
Girone 2

14 clubs
Primera División
Girone 3

14 clubs
Primera División
Girone 4

14 clubs
Primera División
Girone 5

14 clubs
Primera División
Girone 6

14 clubs
4 Segunda División Nacional
Gironi regionali
5 Segunda División Nacional B
Gironi regionali
6 Primera Territorial
Gironi provinciali
7 Segunda Territorial
Gironi provinciali
8 Tercera Territorial
Gironi provinciali

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Edizione Vincitore N° Titolo 2º classificato Note
1951 - 1952 Atlético Madrid 1º titolo San Fernando de Madrid
1952 - 1953 BM Real Madrid 1º titolo UA San Gervasio
1953 - 1954 Atlético Madrid 2º titolo Barcellona
1954 - 1955 CE Sabadell 1º titolo Granollers
1955 - 1956 Granollers 1º titolo Atlético Madrid
1956 - 1957 Granollers 2º titolo CE Sabadell
1957 - 1958 Granollers 3º titolo Barcellona
1958 - 1959 Granollers 4º titolo Atlético Madrid
1959 - 1960 Granollers 5º titolo Obras del Puerto
1960 - 1961 Granollers 6º titolo Atlético Madrid
1961 - 1962 Atlético Madrid 3º titolo Granollers
1962 - 1963 Atlético Madrid 4º titolo Granollers
1963 - 1964 Atlético Madrid 5º titolo Salleko
1964 - 1965 Atlético Madrid 6º titolo Salleko
1965 - 1966 Granollers 7º titolo Atlético Madrid
1966 - 1967 Granollers 8º titolo Atlético Madrid
1967 - 1968 Granollers 9º titolo Barcellona
1968 - 1969 Barcellona 1º titolo Altos Hornos
1969 - 1970 Granollers 10º titolo Atlético Madrid
1970 - 1971 Granollers 11º titolo Barcellona
1971 - 1972 Granollers 12º titolo Atlético Madrid
1972 - 1973 Barcellona 2º titolo Picadero
1973 - 1974 Granollers 13º titolo Atlético Madrid
1974 - 1975 Calpisa Alicante 1º titolo Barcellona
1975 - 1976 Calpisa Alicante 2º titolo Atlético Madrid
1976 - 1977 Calpisa Alicante 3º titolo Atlético Madrid
1977 - 1978 Calpisa Alicante 4º titolo Atlético Madrid
1978 - 1979 Atlético Madrid 7º titolo Calpisa Alicante
1979 - 1980 Barcellona 3º titolo Calpisa Alicante
1980 - 1981 Atlético Madrid 8º titolo Barcellona
1981 - 1982 Barcellona 4º titolo Atlético Madrid
1982 - 1983 Atlético Madrid 9º titolo Barcellona
1983 - 1984 Atlético Madrid 10º titolo Barcellona
1984 - 1985 Atlético Madrid 11º titolo Barcellona
1985 - 1986 Barcellona 5º titolo Atlético Madrid
1986 - 1987 Bidasoa Irun 1º titolo Barcellona
1987 - 1988 Barcellona 6º titolo CD Cajamadrid
1988 - 1989 Barcellona 7º titolo Cantabria
1989 - 1990 Barcellona 8º titolo Cantabria
1990 - 1991 Barcellona 9º titolo Cantabria
1991 - 1992 Barcellona 10º titolo
1992 - 1993 Cantabria 1º titolo
1993 - 1994 Cantabria 2º titolo Bidasoa Irun
1994 - 1995 Bidasoa Irun 2º titolo Barcellona
1995 - 1996 Barcellona 11º titolo Cantabria
1996 - 1997 Barcellona 12º titolo CB Ademar León
1997 - 1998 Barcellona 13º titolo SDC San Antonio
1998 - 1999 Barcellona 14º titolo CB Ademar León
1999 - 2000 Barcellona 15º titolo SDC San Antonio
2000 - 2001 CB Ademar León 1º titolo Barcellona
2001 - 2002 SDC San Antonio 1º titolo Barcellona
2002 - 2003 Barcellona 16º titolo BM Ciudad Real
2003 - 2004 BM Ciudad Real 1º titolo Barcellona
2004 - 2005 SDC San Antonio 2º titolo BM Ciudad Real
2005 - 2006 Barcellona 17º titolo BM Ciudad Real
2006 - 2007 BM Ciudad Real 2º titolo SDC San Antonio
2007 - 2008 BM Ciudad Real 3º titolo Barcellona
2008 - 2009 BM Ciudad Real 4º titolo Barcellona
2009 - 2010 BM Ciudad Real 5º titolo Barcellona
2010 - 2011 Barcellona 18º titolo BM Ciudad Real
2011 - 2012 Barcellona 19º titolo Atlético Madrid
2012 - 2013 Barcellona 20º titolo Atlético Madrid

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]