Dan Friedkin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Thomas Daniel Friedkin (San Diego, ottobre 1965) è un imprenditore e produttore cinematografico statunitense, miliardario con un patrimonio stimato da Forbes di 5,1 miliardi (febbraio 2019)[1], CEO di Gulf States Toyota Distributors (fondata da suo padre Thomas Hoyt Friedkin), presidente e CEO della Friedkin Companies.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nel 1965 a San Diego in California, figlio di Thomas H. Friedkin, si è laureato presso la Georgetown University e ottennedo un master presso la Rice University.[2]

Nel 2017 con la morte del padre eredita la società di famiglia, che ha la distribuzione e vendita esclusiva di vetture Toyota in Texas, Arkansas, Louisiana, Mississipi e Oklahoma, vendendo nel 2018 autovetture per un valore di 9 miliardi di dollari[3].

In ambito cinematografico ha prodotto i film Il corriere - The Mule, Tutti i soldi del mondo e The Square[4] (Palma d'oro a Cannes nel 2017).[5]

Tra la fine del 2019 e gli inizi del 2020 tramite la controllata Friedkin Group ha iniziato una trattativa per l'acquisizione di quote di maggioranza della Associazione Sportiva Roma.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ FORBES
  2. ^ CKWRI Tamuk
  3. ^ (EN) Paul Takahashi, Gulf States Toyota driven to succeed, su HoustonChronicle.com, 13 giugno 2019. URL consultato il 30 dicembre 2019.
  4. ^ https://movieplayer.it/film/the-square_47530/cast/
  5. ^ La Gazzetta dello Sport

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN1664152684006123430000 · LCCN (ENno2018065323 · WorldCat Identities (ENlccn-no2018065323