Dafni (mitologia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dafni
6329 - Naples - Pan and Daphne.jpg
Pan insegna a Dafni a suonare il "Flauto di Pan", Napoli, Museo Archeologico (proveniente dalla Collezione Farnese).
Nome orig.Δάϕνις
SessoMaschio

Dafni (in greco antico: Δάϕνις) è un personaggio della mitologia greca, figlio della ninfa Dafnide e del dio Ermes, nato in un bosco di alloro vicino alla vallata del fiume Irminio nel ragusano.

Mitologia[modifica | modifica wikitesto]

In certe versioni del mito diventa l'amato pederastico di Hermes, piuttosto che suo figlio: Dafni è descritto e mostrato allora come un eromenos. Famoso per la sua bellezza, di lui si presero cura Apollo, Pan e Artemide e dagli stessi apprese molte cose, fra le altre a comporre poesie bucoliche.

Divenne un pastore esperto e fu amato dalla ninfa Achenais. In una versione della sua leggenda, si narra della sua infedeltà, tanto che la ninfa, ingelosita, lo accecò.

Dafni concluse i propri giorni intonando tristi pastorali, di cui è considerato l'inventore. Cercò di uccidersi buttandosi da una rupe, ma il dio Dioniso lo salvò trasformandolo in pietra.

Secondo il Ciaceri la leggenda di Dafni è uno di quei casi in cui un culto indigeno preesistente è stato trasformato ed adattato dalla civiltà greca. Dafni ci si presenta infatti come la personificazione della vita pastorale degli antichi Siculi (Emanuele Ciaceri, Culti e miti nella storia dell'antica Sicilia).

Omonimia[modifica | modifica wikitesto]

Questo Dafni non va confuso con l'omonimo protagonista del romanzo Amori pastorali di Dafni e Cloe di Longo Sofista tradotto da Annibal Caro.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Daphnis, Theoi Project. URL consultato il 5 febbraio 2017.
  • Dafni, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 15 marzo 2011. URL consultato il 5 febbraio 2017.
Controllo di autoritàVIAF: (EN8187699 · GND: (DE118975021
Mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca