Nerito

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando la frazione del comune di Crognaleto, vedi Nerito (Crognaleto).
Nerito
Nome orig.Νηρίτης
SessoMaschio

Nerito o Nerite (in greco antico: Νηρίτης, Nērítēs), è un personaggio della mitologia greca ed unico figlio maschio di Nereo e di Doride e quindi fratello delle cinquanta Nereidi[1].

Mitologia[modifica | modifica wikitesto]

Dalle sorelle e dai genitori aveva ereditato un bellissimo aspetto, tanto da far innamorare Afrodite nel periodo in cui la dea viveva nel mare. Quando Afrodite dovette salire sull'Olimpo volle portare con sé Nerito ma il giovane preferì restare con il padre Nereo e le sorelle e la dea lo trasformò in una conchiglia[2].

In un altro mito tale metamorfosi è attribuita alla gelosia che Elio provava per la rapidità con cui Nerito, amante di Poseidone, seguiva il dio tra le onde.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Nereo, su Theoi.com.
  2. ^ (EN) Nerito, su Theoi.com.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca