Cristo crocifisso (Cosmè Tura)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cristo crocifisso
Cosmè Tura 008.jpg
AutoreCosmè Tura
Data1474
Tecnicatempera su tavola
Dimensioni22×17 cm
UbicazionePinacoteca di Brera, Milano

Cristo crocifisso è un dipinto tempera su tavola (22x17 cm) di Cosmè Tura, databile al 1474 circa e conservato nella Pinacoteca di Brera a Milano.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

L'opera è documentata dal 1851, quando nell'inventario della collezione Barbi Cinti di Ferrara è messa in relazione con il San Girolamo penitente della National Gallery di Londra, già nella collezione Constabili. Nel 1903 si trovava presso l'antiquario veneziano Giuseppe Guetta, dove venne acquistato quell'anno dalla pinacoteca milanese su suggerimento di Adolfo Venturi.

Descrizione e stile[modifica | modifica wikitesto]

L'opera esposta alla Pinacoteca.

L'opera mostra un piccolo crocifisso fortemente espressivo e chiaroscurato, secondo lo stile tipico del caposcuola ferrarese. A sinistra si nota una conformazione rocciosa, che conferma i sospetti che la tavola si stata tagliata via da un dipinto di dimensioni maggiori, la tavola londinese appunto. Nel San Girolamo è anche presente un francescano nella posizione di san Francesco mentre riceve le stimmate: il cui culto dei due santi nel Quattrocento era strettamente legato. Il Crocifisso è quindi l'oggetto della visione estatica dei due santi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]