Cristiano di Danimarca (2005)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cristiano
Prince Christian.jpg
Principe di Danimarca
Conte di Monpezat
Stemma
Nome completo Christian Valdemar Henri John
Trattamento Altezza Reale
Nascita Rigshospitalet, Copenaghen, 15 ottobre 2005 (12 anni)
Padre Federico di Danimarca
Madre Mary Donaldson
Religione Luterana

Cristiano, principe di Danimarca, conte di Monpezat (in danese: Christian Valdemar Henri John, prins til Danmark, greve af Monpezat; Copenaghen, 15 ottobre 2005), è il primogenito del principe ereditario Federico e della moglie la principessa ereditaria Mary. È uno dei nipoti della regina Margherita II e del principe Henrik. Ha un fratello minore, il principe Vincent, e due sorelle minori, la principessa Isabella e la principessa Josephine. È secondo nella linea di successione al trono, dopo suo padre.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nascita[modifica | modifica wikitesto]

Il Principe Cristiano nasce all'1:57 del 15 ottobre 2005 al Rigshospitalet (Copenhagen University Hospital) a Copenaghen[1]. Dopo la sua nascita furono sparati 21 colpi di pistola, ed è stata issata la bandiera nazionale danese.

Breve ricovero in ospedale[modifica | modifica wikitesto]

Il principe fu ricoverato per breve tempo il 21 ottobre 2005, poiché sofferente di ittero neonatale, una malattia non rara e normalmente innocua. Le prime fotografie del bambino rivelarono una sfumatura gialla sul suo viso e sulle mani. Il principe, esaminato da medici e sottoposto a esami del sangue, fu dimesso lo stesso giorno del ricovero dopo breve trattamento, cui seguì una guarigione completa.

Nome e battesimo[modifica | modifica wikitesto]

Il Principe Cristiano è stato battezzato il 21 gennaio 2006 nella Cappella del Palazzo di Christiansborg dal Vescovo Erik Norman Svendsen.[2] Cristiano ha otto padrini: Haakon, Principe Ereditario di Norvegia, Mette-Marit, Principessa Ereditaria di Norvegia, Vittoria, Principessa Ereditaria di Svezia, il Principe Gioacchino di Danimarca, Paolo, Principe Ereditario di Grecia, Jane Stephens e due amici della coppia, Jeppe Handwerk e Hamish Campbell.[3]

I suoi nomi hanno tutti un significato di famiglia:

  • Christian è in onore del suo trisavolo Cristiano X di Danimarca, continuando la tradizione reale danese di chiamare l'erede apparente Cristiano o Federico;
  • Valdemar è in onore di Valdemaro IV di Danimarca. Nome reale molto comune. Lo zio del principe, Joachim, ha Valdemar tra i suoi nomi, così come suo cugino, Felix, secondogenito di Joachim;[4]
  • Henri è in onore del nonno paterno, il Principe Henri;
  • John è in onore del nonno materno John Donaldson.

Ha ricevuto una serie di regali in occasione del suo battesimo, tra cui un pony chiamato Flikflak dal Folketing, il parlamento nazionale della Danimarca.

Educazione[modifica | modifica wikitesto]

Cristiano è stato il primo membro della Famiglia reale danese a frequentare la scuola materna e pubblica[5].

Incarichi di corte[modifica | modifica wikitesto]

Cristiano partecipò al suo primo impegno reale ufficiale nel 2008 quando intervenne all'apertura della nuova casa dell'elefante allo Zoo di Copenaghen con suo nonno, il Principe Henrik, che è il patrono dello zoo e che pose la prima pietra per la nuova casa degli elefanti nell'ottobre 2006. Cristiano è stato colui che ha aperto la casa degli elefanti premendo un pulsante su una console interattiva. Gli elefanti furono un regalo del Re e la Regina della Thailandia alla Regina ed al Principe consorte durante la loro ultima visita in Thailandia.[6][7] La casa dell'elefante è stata disegnata da Norman Foster.[8]

Il 19 giugno 2010, ha fatto da paggio al matrimonio della sua madrina, la Principessa Ereditaria di Svezia con Daniel Westling.[9]

Il 17 novembre 2010, ha accompagnato la madre e il nonno all'inaugurazione di un dipinto del Principe Ulrico di Danimarca al Castello di Rosenborg.[10] L'11 gennaio 2012, egli, insieme alla nonna, ha rivelato un quadro raffigurante suo padre, sua nonna e se stesso, realizzato per festeggiare i 40 anni di trono della regina[11].

Titolo[modifica | modifica wikitesto]

  • 15 ottobre 2005 – 29 aprile 2008: Sua Altezza Reale Principe Cristiano di Danimarca
  • 29 aprile 2008 – oggi: Sua Altezza Reale Principe Cristiano di Danimarca, Conte di Monpezat[12]
    • Il suo titolo ufficiale in danese è Hans Kongelige Højhed Prins Christian til Danmark, Greve af Monpezat

Ascendenza[modifica | modifica wikitesto]

Regno di Danimarca
Casato degli Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg
Royal Arms of Denmark (1903-1948).svg

Cristiano IX
Federico VIII
Cristiano X
Figli
Federico IX
Margherita II
Modifica
Cristiano di Danimarca Padre:
Federico di Danimarca
Nonno paterno:
Henrik di Danimarca
Bisnonno paterno:
Conte André de Laborde de Monpezat
Trisnonno paterno:
Conte Henri de Laborde de Monpezat
Trisnonna paterna:
Henriette Hallberg
Bisnonna paterna:
Renée Yvonne Doursenot
Trisnonno paterno:
Maurice Yvonne Doursenot
Trisnonna paterna:
Marthe Gay
Nonna paterna:
Margherita II di Danimarca
Bisnonno paterno:
Federico IX di Danimarca
Trisnonno paterno:
Cristiano X di Danimarca
Trisnonna paterna:
Alessandrina di Meclemburgo-Schwerin
Bisnonna paterna:
Ingrid di Svezia
Trisnonno paterno:
Gustavo VI Adolfo di Svezia
Trisnonna paterna:
Margherita di Connaught
Madre:
Mary Elizabeth Donaldson
Nonno materno:
John Dalgleish Donaldson
Bisnonno materno:
Peter Donaldson
Trisnonno materno:
Alexander Donaldson
Trisnonna materna:
Jean Stevenson
Bisnonna materna:
Mary Dalgleish
Trisnonno materno:
John Dalgleish
Trisnonna materna:
Barbara McDonald Baisley
Nonna materna:
Henriette Clark Horne
Bisnonno materno:
Archibald Horne
Trisnonno materno:
John Tomas Tait Horne
Trisnonna materna:
Henriette Clark
Bisnonna materna:
Elizabeth Gibson Melrose
Trisnonno materno:
William Melrose
Trisnonna materna:
Catherine Smith

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze danesi[modifica | modifica wikitesto]

Medaglia commemorativa per il settantacinquesimo genetliaco di Sua Altezza Reale il Principe Consorte - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia commemorativa per il settantacinquesimo genetliaco di Sua Altezza Reale il Principe Consorte
— 11 giugno 2009
Medaglia commemorativa per il settantesimo genetliaco di Margherita II - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia commemorativa per il settantesimo genetliaco di Margherita II
— 16 aprile 2010
Medaglia del giubileo di rubino di Margherita II - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia del giubileo di rubino di Margherita II
— 14 gennaio 2012
Medaglia commemorativa per il settantacinquesimo genetliaco di Margherita II - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia commemorativa per il settantacinquesimo genetliaco di Margherita II
— 16 aprile 2015[13]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Danimarca, è nato il figlio del principe ereditario, in gravidanzaonline, 15 ottobre 2005. URL consultato il 30 agosto 2014.
  2. ^ HRH Prince Christian - Biography, in The Danish Monarchy, 09 aprile 2016. URL consultato il 30 settembre 2017.
  3. ^ TRH The Crown Prince Couple: Godfathers and godmothers to the little Prince, kronprinsparret.dk.
  4. ^ Kongehuset - Forside
  5. ^ (EN) Princess Mary's prince charming, in www.couriermail.com.au, 16 ottobre 2013. URL consultato il 30 settembre 2017.
  6. ^ (DA) Prins Henrik: Flere børnebørn, tak, in www.bt.dk, 10 giugno 2008. URL consultato il 30 settembre 2017.
  7. ^ (DA) Prins Christian og farfar så elefanterne, in BILLED-BLADET, 10 giugno 2008. URL consultato il 30 settembre 2017.
  8. ^ (EN) Elephant House Copenhagen Zoo, Foster & Partners: Nye Elefanthus - e-architect, in e-architect, 08 febbraio 2010. URL consultato il 30 settembre 2017.
  9. ^ (EN) Ten young bridesmaids and page boys at the wedding at Stockholm Cathedral - Sveriges Kungahus, su Swedish Royal Court, 16 giugno 2010. URL consultato il 30 settembre 2017.
  10. ^ Afsløring af Hertug Ulriks portræt på Rosenborg Slot
  11. ^ (EN) Prince Christian helps Queen Margrethe celebrate 40 years on the throne, in HOLA, 12 gennaio 2012. URL consultato il 30 settembre 2017.
  12. ^ (DA) Kongehuset - Aktuelt - Nyheder Archiviato il 3 giugno 2011 in Internet Archive.
  13. ^ Hola

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Linea di successione al trono di Danimarca Successore Royal coat of arms of Denmark.svg
Cristiano di Danimarca 2ª posizione Isabella di Danimarca