Cozzo Busunè

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Cozzo Busonè
Cozzo Busonè Raffadali2.jpg
StatoItalia Italia
RegioneSicilia Sicilia
ProvinciaAgrigento Agrigento
Altezza11 m s.l.m.
Coordinate37°22′30.57″N 13°31′50.87″E / 37.375158°N 13.530796°E37.375158; 13.530796Coordinate: 37°22′30.57″N 13°31′50.87″E / 37.375158°N 13.530796°E37.375158; 13.530796
Altri nomi e significatiCozzo Businè
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Sicilia isola
Cozzo Busonè
Cozzo Busonè

Cozzo Busonè è un colle che si trova al confine tra il comune di Raffadali e Agrigento.

Sito archeologico[modifica | modifica wikitesto]

Vi è stata rinvenuta una necropoli con tombe a forno e due tombe a camera con oggetti di pietra e di ceramica. Vi erano inoltre sepolture a grotticella di epoca eneolitica antica, dove furono rinvenute nel 1967 in seguito ad una campagna di scavo archeologico, le due Veneri di Busonè, conservate nel Museo archeologico regionale di Agrigento.[1]

Leggende e folklore[modifica | modifica wikitesto]

Secondo una leggenda araba la montagna si aprirebbe ogni sette anni e mezzo rivelando i tesori celati al suo interno.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]