Contea di Conecuh

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Contea di Conecuh
contea
Contea di Conecuh – Veduta
Tribunale della Contea
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of Alabama.svg Alabama
Amministrazione
CapoluogoEvergreen
Data di istituzione13 febbraio 1818
Territorio
Coordinate
del capoluogo
31°25′32″N 86°59′38″W / 31.425556°N 86.993889°W31.425556; -86.993889 (Contea di Conecuh)Coordinate: 31°25′32″N 86°59′38″W / 31.425556°N 86.993889°W31.425556; -86.993889 (Contea di Conecuh)
Altitudine76 m s.l.m.
Superficie2 208 km²
Abitanti13 228 (2010)
Densità5,99 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC-6
Targa21
Cartografia
Contea di Conecuh – Mappa

La contea di Conecuh, in inglese Conecuh County, è una contea dello Stato dell'Alabama, negli Stati Uniti. La popolazione al censimento del 2010 era di 13.228 abitanti. Il capoluogo di contea è Evergreen. Il nome deriva dalla frase del linguaggio dei nativi americani per indicare la "terra della canna da zucchero".

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

La contea si trova nella parte meridionale dell'Alabama. Lo United States Census Bureau certifica che l'estensione della contea è di 2.208 km², di cui 2.204 km² su terraferma e i rimanenti 4 km² composti da acque interne.[1] Il fiume Sepulga, un affluente del fiume Upper Conecuh, attraversa la parte nord-orientale della contea. Burnt Corn Creek e Murder Creek, entrambi affluenti del Lower Conecuh River, attraversano la parte occidentale e meridionale della contea.[2]

Contee confinanti[modifica | modifica wikitesto]

La contea confina con:[2]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La contea di Conecuh fu creata da un atto della Legislatura territoriale dell'Alabama il 13 febbraio 1818; il suo nome deriva dal termine Creek "koha anaka" che significa "vicino ai canneti". Il 27 luglio 1813, la battaglia di Burnt Corn Creek, una delle più significative battaglie della Guerra Creek del 1813-14, ebbe luogo in quella che allora era la contea di Conecuh. Nel luglio del 1813, Peter McQueen, un guerriero Creek della fazione dei Red Stick, ottenne un deposito di armi dagli inglesi e spagnoli in quella che oggi è Pensacola, in Florida. Le truppe americane hanno teso un'imboscata a McQueen e ai Red Sticks sulle rive del Burnt Corn Creek (dal quale prende il nome l'attuale città di Burnt Corn), ma sono stati poi dirottati da un contrattacco del Red Stick. I primi coloni della Contea di Conecuh arrivarono poco dopo il 1813. Il fiume Sepulga, uno dei più grandi affluenti del fiume Conecuh, era vitale per la prosperità economica della contea. Durante la prima metà del diciannovesimo secolo, i coloni spedivano mais, cotone e legname lungo il fiume fino a Pensacola. Nel 1859 iniziarono i lavori sulla Montgomery e sulla Pensacola Railroad, le cui linee passavano attraverso il centro della contea di Conecuh. Completato nel 1861, divenne in seguito parte della Louisville & Nashville Railroad. Nel 1893, la Alabama Baptist State Convention aprì la Louise Short Baptist Widows' and Orphans' Home per le famiglie indigenti di uomini uccisi nella guerra civile. Il 14 giugno 1923 fu trasferito a Troy e nel 1938 fu ribattezzato Alabama Baptist Children's Home.[2]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti (migliaia)[3][4][5][6][7]

Secondo il censimento del 2010 la composizione etnica della città è 51.3% bianchi, 46.5% neri, 0.3% nativi americani, 0.1% asiatici e 1.0% di altre razze. L'1.2% della popolazione è ispanica.

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Istruzione[modifica | modifica wikitesto]

Il Conecuh County School System impiega attualmente 125 insegnanti che guidano quasi 2000 studenti in otto scuole. Inoltre nella contea è presente una scuola privata frequentata da circa 275 studenti.[2]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

I primi coloni utilizzarono il fiume Sepulga per far galleggiare le balle di cotone che crescevano in abbondanza nella contea. Entro il 1850, 3.000 balle furono spedite ogni anno a Pensacola. Le prime segherie nella contea furono costruite intorno al 1818. L'allevamento di bestiame, in particolare di pecore, maiali, bovini e capre, è stata anche un'importante fonte economica durante il diciannovesimo secolo. Nell'ultima parte del XIX secolo, anche le arachidi, la canna da zucchero e le fragole divennero importanti colture supplementari. Nel 1859 iniziarono i lavori sulla ferrovia di Montgomery e Pensacola, completati nel 1861.[2]

Occupazione[modifica | modifica wikitesto]

La forza lavoro nell'odierna contea di Conecuh è divisa tra le seguenti categorie professionali:[2]

  • Produzione (23,2%)
  • Servizi educativi, assistenza sanitaria e assistenza sociale (19,6%)
  • Trasporto, magazzinaggio e servizi di pubblica utilità (12,1%)
  • Commercio al dettaglio (10,9%)
  • Costruzione (10,6%)
  • Pubblica amministrazione (5,4%)
  • Agricoltura, silvicoltura, pesca, caccia ed estrattiva (3,8%)
  • Arte, intrattenimento, svago, alloggio e servizi di ristorazione (3,7%)
  • Commercio all'ingrosso (3,1%)
  • Altri servizi, ad eccezione della pubblica amministrazione (3,0%)
  • Finanza, assicurazione, immobiliare, noleggio e leasing (2,1%)
  • Servizi professionali, scientifici, di gestione, amministrativi e di gestione dei rifiuti (1,5%)
  • Informazioni (1,0%)

Strutture che impiegano più persone[modifica | modifica wikitesto]

Secondo l'ultimo aggiornamento (2016) le strutture che impiegano più persone sono:[8]

Struttura Impiegati
Knud Nielsen Company 324
Guyoungtech 300
Evergreen Transport LLC 236
Weyerhaeuser 150
Evergreen Medical Center 118
Evergreen Technology 110
Contea di Conecuh 80
Reid State Technical College 72
Tenax 60
United Parcel Service 58

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Principali strade ed autostrade[modifica | modifica wikitesto]

Le principali vie di trasporto della contea sono:[2]

Città e paesi[modifica | modifica wikitesto]

Comuni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 2010 Census Gazetteer Files (TXT), United States Census Bureau, 22 agosto 2012. URL consultato il 22 agosto 2015.
  2. ^ a b c d e f g Conecuh County, Encyclopedia of Alabama. URL consultato il 24 novembre 2017.
  3. ^ State & County QuickFacts, United States Census Bureau. URL consultato il 16 maggio 2014.
  4. ^ U.S. Decennial Census, United States Census Bureau. URL consultato il 22 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il May 12, 2015).
  5. ^ Historical Census Browser, University of Virginia Library. URL consultato il 22 agosto 2015.
  6. ^ Population of Counties by Decennial Census: 1900 to 1990 (TXT), United States Census Bureau, March 24, 1995. URL consultato il 22 agosto 2015.
  7. ^ Census 2000 PHC-T-4. Ranking Tables for Counties: 1990 and 2000 (PDF), United States Census Bureau, April 2, 2001. URL consultato il 22 agosto 2015.
  8. ^ Top Employers, ADVANTAGE ALABAMA. URL consultato il 24 novembre 2017.
  9. ^ Parzialmente nella contea di Butler.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Benjamin Franklin Riley, History of Conecuh County, Alabama, Blue Hill, Weekly Packet, 1964.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN137212872
Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America