Contea di Cullman

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Contea di Cullman
contea
Contea di Cullman – Veduta
Tribunale della contea
Localizzazione
StatoStati Uniti Stati Uniti
Stato federatoFlag of Alabama.svg Alabama
Amministrazione
CapoluogoCullman
Data di istituzione24 gennaio 1877
Territorio
Coordinate
del capoluogo
34°07′31″N 86°52′18″W / 34.125278°N 86.871667°W34.125278; -86.871667 (Contea di Cullman)Coordinate: 34°07′31″N 86°52′18″W / 34.125278°N 86.871667°W34.125278; -86.871667 (Contea di Cullman)
Superficie1 954,98 km²
Abitanti81 778[1] (2009)
Densità41,83 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC-6
Targa25
Cartografia
Contea di Cullman – Mappa
Sito istituzionale

La contea di Cullman, in inglese Cullman County, è una contea dello Stato dell'Alabama, negli Stati Uniti. Al censimento del 2000 la popolazione era di 77.483 abitanti. Il suo capoluogo è Cullman. Il nome le è stato dato in onore al colonnello John G. Cullman.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Mulberry Fork del Black Warrior River scorre lungo la parte sud-orientale della contea e molti dei suoi affluenti, tra cui il fiume Duck e le insenature Dorsey, Eightmile e Brindley attraversano la contea. Nel 1961l'Alabama Power arginò il fiume Sipsey creando il lago Lewis Smith, situato lungo il confine sud-occidentale della contea. Diversi affluenti del Sipsey, tra cui Blevens, Crooked e Ryan, attraversano l'area.[2]

Contee confinanti[modifica | modifica wikitesto]

Cullman County confina con:[2]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La Contea di Cullman fu creata da un atto della Legislatura dello Stato dell'Alabama il 24 gennaio 1877, includendo porzioni delle contee di Blount, Walker, Morgan e Winston. La contea prende il nome dal suo fondatore, Johann G. Cullman, che giunse in Alabama nel 1873 per stabilire una colonia per gli immigrati tedeschi. Prima della sua creazione, l'odierna contea di Cullman era occupata da agricoltori poveri. Il territorio montuoso era troppo difficile da coltivare e l'area era una delle più isolate e desolate del nord Alabama. Durante la guerra civile, l'area fungeva da rifugio per unionisti e disertori. Il 27 aprile 2011 potenti tornado colpirono gli Stati Uniti sudorientali. Più di 250 persone persero la vita in Alabama, di cui due nella contea di Cullman.[2]

Economia[modifica | modifica wikitesto]

Prima della colonizzazione della Contea di Cullman, l'area era popolata da agricoltori agricoltori. Dopo la creazione di una linea ferroviaria da Montgomery a Decatur, il vicepresidente della Louisville & Nashville Railroad Albert Fink incontrò Johann Cullman per discutere riguardo la costruzione di una città lungo la linea per attirare gli affari. Cullman venne attraversata da centinaia di famiglie tedesche, che iniziarono a spingere l'economia della città. [2]

Strutture che impiegano più persone[modifica | modifica wikitesto]

Secondo l'ultimo aggiornamento (2016) le strutture che impiegano più persone sono:[3]

Struttura Impiegati
Cullman County Schools 1241
REHAU 1056
Wal-Mart Distribution 1053
Cullman Regional Medical Center 979
State of Alabama 726
Wal-Mart Super Center North/South 700
Topre America Corporation 604
Golden Rod Broilers 600
Wallace State Community College 511
Cullman County Commission 508

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Principali strade ed autostrade[modifica | modifica wikitesto]

Le principali vie di trasporto che attraversano la contea sono:[2]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti (migliaia)[4][5][6][7][8]

Grafico delle fasce di età in base al censimento del 2000

Secondo il censimento del 2010 la composizione etnica della città è 94.7% bianchi, 1.1% neri, 0.5% nativi americani, 0.4% asiatici, 2.2% di altre razze, e 1.1% di due o più etnie. Il 4.3% della popolazione è ispanica.

Comuni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 2009 Population Estimates, United States Census Bureau (archiviato dall'url originale il 17 maggio 2014).
  2. ^ a b c d e Cullman County, Encyclopedia of Alabama. URL consultato il 24 febbraio 2018.
  3. ^ Major Employers in Cullman County, Encyclopedia of Alabama. URL consultato il 24 febbraio 2018.
  4. ^ State & County QuickFacts, United States Census Bureau. URL consultato il 16 maggio 2014.
  5. ^ U.S. Decennial Census, United States Census Bureau. URL consultato il 22 agosto 2015 (archiviato dall'url originale il 12 maggio 2015).
  6. ^ Historical Census Browser, University of Virginia Library. URL consultato il 22 agosto 2015.
  7. ^ Richard L. Forstall (a cura di), Population of Counties by Decennial Census: 1900 to 1990 (TXT), United States Census Bureau, 24 marzo 1995. URL consultato il 22 agosto 2015.
  8. ^ Census 2000 PHC-T-4. Ranking Tables for Counties: 1990 and 2000 (PDF), United States Census Bureau, 2 aprile 2001. URL consultato il 22 agosto 2015.
  9. ^ Parzialmente nella contea di Marshall.
  10. ^ Parzialmente nella contea di Blount.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN131355089 · ISNI (EN0000 0004 0381 9644 · GND (DE5012983-1
Stati Uniti d'America Portale Stati Uniti d'America: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Stati Uniti d'America