Cirrocumulus lenticularis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cirrocumulus lenticularis
Lenticularis alps.jpg
Cirrocumulus lenticularis al di sopra delle Alpi
Abbreviazione Cc len
Simbolo CH 9.png
Genere Cirrocumulus
Altitudine >6 000 m
Classificazione Nubi alte
Precipitazioni correlate no
 

Il cirrocumulus lenticularis, (abbreviazione Cc len), è una delle specie in cui possono presentarsi le nubi del tipo cirrocumulo, che si formano ad altitudini medio-alte.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Queste nubi lisce hanno un aspetto lentiforme (da cui la designazione lenticularis) o a mandorla. Si formano generalmente sulle creste delle onde atmosferiche, che risulterebbero altrimenti non visibili. Questa specie di cirrocumuli possono anche presentarsi in forme molto allungate e hanno in genere contorni ben delineati.

Il cirrocumulus lenticularis si forma quando l'aria stabile è forzata a muoversi verso l'alto; in genere questo è collegato a una conformazione orografica, ma le condizioni per la sua formazione possono presentarsi anche in assenza di rilievi montuosi.[1] Queste nubi possono anche essere associate a fenomeni di iridescenza.[2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Storm Dunlop, The weather identification handbook, 1st Lyons Press, Guilford, Conn., Lyons Press, 2003, pp. 66, ISBN 1-58574-857-9. URL consultato il 13 luglio 2011.
  2. ^ Martin Callanan, Cirrocumulus lenticularis, su International Cloud Atlas, nephology.eu. URL consultato il 13 luglio 2011.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]