Cirrus fibratus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cirrus fibratus
Cirrus fibratus c. floccus.JPG
Cirrus fibratus (striature in basso e sulla sinistra) e Cirrus floccus (distinguibili per la forma irregolare)
Abbreviazione Ci fib
Simbolo Clouds H1.svg
Genere Cirrus
Specie Fibratus
Altitudine 6 000  m
Classificazione nubi alte
Apparenza Striature distinte, più o meno lineari e con estremità prive di uncini
Precipitazioni correlate no
 

Il Cirrus fibratus (abbreviazione Ci fib) è una nube appartenente al genere dei Cirri, formata da sottili filamenti bianchi, lineari o leggermente curvi, che non terminano con ciuffi o "ganci". Quest'ultima caratteristica li distingue dai Cirrus uncinus. I filamenti possono essere isolati o raggruppati (il più delle volte distinti gli uni dagli altri)[1]. Qualora siano ben distanti tra loro, disposti parallelamente e apparentemente convergenti verso un punto dell'orizzonte, la nube si presenta nella varietà cosiddetta radiatus[2] (Cirrus fibratus radiatus, abbreviazione Ci fib ra).

Questa nube si trova nell'alta troposfera, tra km e km nelle regioni equatoriali, km-13 km nelle regioni temperate e km-18 km in quelle polari.

La specie Fibratus appartiene, oltre ai Cirri, solo al genere dei Cirrostrati.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) World Meteorological Organization (a cura di), International Cloud Atlas (PDF), vol. 1, Ginevra, Secretariat of the World Meteorological Organization, 1975, p. 25, ISBN 92-63-10407-7.
  2. ^ (EN) World Meteorological Organization (a cura di), International Cloud Atlas (PDF), vol. 1, Ginevra, Secretariat of the World Meteorological Organization, 1975, p. 21, ISBN 92-63-10407-7.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Meteorologia Portale Meteorologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di meteorologia