Cirrostratus nebulosus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cirrostratus nebulosus
Cirrostratus with mock sun.jpg
Cielo coperto da Cirrostratus nebulosus, una velatura indistinta e priva di dettagli.
Abbreviazione Cs neb
Simbolo CH 7.png
Genere Cirrostratus
Altitudine >6 000 m
Classificazione Nubi alte
Apparenza velature lisce e nebbiose[1]
Precipitazioni correlate no
 

Il cirrostratus nebulosus (abbreviazione Cs neb) è, insieme al cirrostratus fibratus, una delle due tipologie in cui possono presentarsi le nubi del tipo cirrostrato, che si formano ad altitudini medio-alte.[2]

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Queste nubi si formano in seguito a un blando movimento ascendente dell'aria. Sono piuttosto difficili da vedere a meno che non siano illuminate dal sole con un angolo opportuno, che dà luogo alla formazione di un alone.[3] Di solito sono piuttosto sottili e solo occasionalmente diventano dense, anche se il loro aspetto varia di formazione in formazione.[4]

Non sono intrinsecamente nubi associate a precipitazioni, anche se in inverno ci possono essere precipitazioni successive conseguente alla loro comparsa.[5]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Wolken Online, Cirrostratus, in Cloud Atlas. URL consultato il 15 settembre 2011.
  2. ^ Storm Dunlop, The weather identification handbook, 1st Lyons Press, Guilford, Conn., Lyons Press, 2003, pp. 62, ISBN 1-58574-857-9. URL consultato il 15 settembre 2011.
  3. ^ Alan Rodgers e Streluk, Angella, Cloud cover, Rev. and updated., Chicago, Ill., Heinemann Library, 2007, pp. 25, ISBN 978-1-4329-0077-9. URL consultato il 15 settembre 2011.
  4. ^ Martin Callanan, Cirrostratus nebulosus, in International Cloud Atlas, nephology.eu. URL consultato il 15 settembre 2011.
  5. ^ Institute of Atmospheric Sciences at the South Dakota School of Mines and Technology, Cirrostratus (nebulosus), in A Guide to the Sky. URL consultato il 15 settembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]