Vertebratus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cirrus vertebratus
Vertebratus.Jpg
AbbreviazioneCi ve
SimboloCH 1.png
GenereCirrus
Altitudine> 6 000 m
Classificazionenubi alte
Apparenzanubi disposte come in una colonna vertebrale o a spina di pesce[1]
Precipitazioni correlateNo

In meteorologia, la dizione di vertebratus (ve), (dall'analoga parola in latino, con il significato di "vertebrato"), è una delle varietà (caratteristica accessoria) possibili per le tipologie di nubi che si presentano disposte come le costole in una colonna vertebrale o a spina di pesce.[2] Come nel caso dell'intortus, la varietà vertebratus è esclusiva del genere cirrus.[3]

Si tratta di una forma poco usuale delle nubi di cirrus e viene formata da aria che si muove parallela al senso di avanzamento del fronte principale delle nubi. Le lacune tra le nubi si formano nelle zone dove l'aria è discendente, mentre le costolature corrispondono alle zone di ascesa convettiva. La comparsa è collegata alla presenza di una corrente a getto[4] o è generata da un'onda di gravità.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Wolken Online, Cirrus, in Cloud Atlas. URL consultato il 13 luglio 2011.
  2. ^ Martin Callanan, Cirrus vertebratus, in International Cloud Atlas, nephology.eu. URL consultato il 13 luglio 2011.
  3. ^ Storm Dunlop, The weather identification handbook, 1st Lyons Press, Guilford, Conn., Lyons Press, 2003, pp. 58, ISBN 1-58574-857-9. URL consultato il 13 luglio 2011.
  4. ^ Wolstanton Weather, Cumulus Clouds, in Clouds. URL consultato il 13 luglio 2011 (archiviato dall'url originale il 27 marzo 2012).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]