Cirrocumulus floccus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cirrocumulus floccus
Abbreviazione Cc flo
Simbolo CH 9.png
Genere Cirrocumulus
Altitudine >6 000 m
Classificazione Nubi alte
Precipitazioni correlate no; occasionalmente può presentare virghe
 

Il cirrocumulus floccus (abbreviazione Cc flo) è una delle quattro specie in cui possono essere classificate le nubi del genere cirrocumulo, poste ad elevate altitudini.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

Queste nubi hanno l'aspetto di piccoli fiocchi (da cui la designazione floccus) con la sommità arrotondata e la base frastagliata. Le nubi possono avere come caratteristica accessoria la formazione di virghe (precipitazioni che evaporano o sublimano prima di raggiungere il suolo).[1]

La presenza di cirrocumulus floccus, analogamente al cirrocumulus castellanus, è un indicatore di instabilità atmosferica ad alta quota.[2] Infatti il floccus può derivare dal castellanus, di cui è lo stato evolutivo in seguito alla dissipazione della base dei cumuli.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Storm Dunlop, The weather identification handbook, 1st Lyons Press, Guilford, Conn., Lyons Press, 2003, pp. 66, ISBN 1-58574-857-9. URL consultato il 13 luglio 2011.
  2. ^ Martin Callanan, Cirrocumulus floccus, su International Cloud Atlas, nephology.eu. URL consultato il 13 luglio 2011.
  3. ^ American Meteorological Society, floccus, su Glossary of Meteorology. URL consultato il 13 luglio 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]