Cirrus spissatus

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cirrus spissatus
Cirrus sky panorama.jpg
Cirrus spissatus in fase di unione con Cirrus uncinus per formare un cirrostratus fibratus.
Abbreviazione Ci spi
Genere Cirrus
Specie Spissatus
Altitudine >6 000  m
Classificazione Nubi alte
Precipitazioni correlate no

Il cirrus spissatus, (abbreviazione Ci spi), è una delle specie in cui possono presentarsi le nubi del tipo cirro, che si formano ad altitudini piuttosto elevate.

Le nubi di Cirrus spissatus sono tra le più alte e possono talvolta spingersi anche fino alla bassa stratosfera. Sono caratterizzate da un aspetto filamentoso o simili a ciocche di cristalli di ghiaccio; sono generalmente bianche, ma possono apparire grigiastre quando sono dense e viste controluce. Non sono associate a precipitazioni al suolo, mentre possono essere associate a fenomeni ottici.

I cirri spissatus sono i densi cirri che nascondono parzialmente o totalmente il sole (o la luna) e che appaiono di colore grigio scuro quando vengono visti in controluce. Anche se possono formarsi in varie circostanze, sono particolarmente comuni nei pennacchi o nell'incudine dei cumulonembi. La loro comparsa indica una probabilità di pioggia entro 12-15 ore se sono associati a venti da NE a S; in tempi più brevi se associati a venti da SE a S. In presenza di altri venti danno luogo a estesa copertura del cielo.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]