Campionato mondiale Supersport 2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato mondiale Supersport 2015
Edizione nº 17 del campionato mondiale Supersport
Dati generali
Inizio22 febbraio
Termine18 ottobre
Prove12
Titoli in palio
Titolo pilotiTurchia Kenan Sofuoğlu
su Kawasaki ZX-6R
CostruttoriGiappone Kawasaki
Altre edizioni
Precedente - Successiva
Edizione in corso

Il campionato mondiale Supersport 2015 è la diciassettesima edizione del campionato mondiale Supersport.

Il titolo piloti è stato vinto dal turco Kenan Sofuoğlu su Kawasaki ZX-6R del team Kawasaki Puccetti Racing. Sofuoğlu vince cinque delle dodici gare in calendario e ottiene punti in tutti gli eventi staccando di trentanove punti il più diretto degli inseguitori ossia lo statunitense Patrick Jacobsen. Per Sofuoğlu si tratta del quarto titolo mondiale in questa categoria.

Grande equilibrio tra i costruttori con Kawasaki, Honda e MV Agusta giunte in questo ordine in classifica e staccate di pochissimi punti.

Piloti partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Fonte[1]

Tutte le motociclette in competizione sono equipaggiate con pneumatici forniti dalla Pirelli.

Pilota Squadra Motocicletta
4 Regno Unito Gino Rea Regno Unito CIA Landlords Insurance Honda Giappone Honda CBR600RR
5 Italia Marco Faccani Italia San Carlo Puccetti Racing Giappone Kawasaki ZX-6R
6 Svizzera Dominic Schmitter Italia Team Go Eleven Giappone Kawasaki ZX-6R
9 Thailandia Ratthapark Wilairot Thailandia CORE" Motorsport Thailand Giappone Honda CBR600RR
10 Spagna Nacho Calero Spagna CATBIKE/exit Giappone Kawasaki ZX-6R
Spagna Orelac Racing Giappone Honda CBR600RR[2]
11 Italia Christian Gamarino Italia Team Go Eleven Giappone Kawasaki ZX-6R
13 Lituania Šarūnas Pladas Lituania Pladas Racing Giappone Yamaha YZF R6
14 Francia Lucas Mahias Rep. Ceca Kawasaki Intermoto Ponyexpres Giappone Kawasaki ZX-6R
Francia MG Competition Giappone Yamaha YZF R6[3]
16 Francia Jules Cluzel Italia MV Agusta Reparto Corse Italia MV Agusta F3 675
17 Australia Sam Lambert Australia Sam Lambert Racing Regno Unito Triumph Daytona 675
19 Germania Kevin Wahr Rep. Ceca SMS Racing Giappone Honda CBR600RR
20 Australia Alex Phillis Italia Team Lorini Giappone Honda CBR600RR
23 Francia Cédric Tangre Francia Yohann Moto Sport Giappone Suzuki GSX-R600
24 Spagna Marcos Ramírez Spagna CATBIKE/exit Giappone Kawasaki ZX-6R
Spagna Autos Arroyo Pastrana Racing Giappone Yamaha YZF R6[4]
Italia Team Lorini Giappone Honda CBR600RR[5]
25 Italia Alex Baldolini Italia Race Department ATK#25 Italia MV Agusta F3 675
27 Thailandia Thitipong Warokorn Thailandia A.P. Honda Racing Thailand Giappone Honda CBR600RR
30 Thailandia Decha Kraisart Thailandia Yamaha Thailand Racing Giappone Yamaha YZF R6
31 Spagna Sergio Gadea Italia Team Lorini Giappone Honda CBR600RR
33 Italia Flavio Ferroni Italia Renzi Corse Srl SSD Giappone Kawasaki ZX-6R
34 Argentina Ezequiel Iturrioz Spagna CATBIKE/exit Giappone Kawasaki ZX-6R
35 Regno Unito Stefan Hill Regno Unito CIA Landlords Insurance Honda Giappone Honda CBR600RR
36 Colombia Martín Cárdenas Regno Unito CIA Landlords Insurance Honda Giappone Honda CBR600RR
38 Estonia Hannes Soomer Finlandia Kallio Racing Giappone Yamaha YZF R6
41 Australia Aiden Wagner Australia Oz Wildcard Racing Giappone Yamaha YZF R6
Rep. Ceca Kawasaki Intermoto Ponyexpres Giappone Kawasaki ZX-6R[6]
Regno Unito CIA Landlords Insurance Honda Giappone Honda CBR600RR[7]
42 Spagna Jorge Arroyo Spagna Autos Arroyo Pastrana Racing Giappone Yamaha YZF R6
43 Italia Kevin Manfredi Regno Unito CIA Landlords Insurance Honda Giappone Honda CBR600RR
44 Italia Roberto Rolfo Italia Team Lorini Giappone Honda CBR600RR
52 Russia Vladimir Leonov Russia DMC Racing Giappone Yamaha YZF R6
53 Italia Nicola Morrentino Jr. Estonia Factory Vamag Italia MV Agusta F3 675
54 Turchia Kenan Sofuoğlu Italia Kawasaki Puccetti Racing Giappone Kawasaki ZX-6R
59 Thailandia Ratthapong Wilairot Thailandia A.P. Honda Racing Thailand Giappone Honda CBR600RR
Regno Unito CIA Landlords Insurance Honda[8]
61 Italia Fabio Menghi Italia VFT Racing Giappone Yamaha YZF R6
65 Thailandia Chalermpol Polamai Thailandia Yamaha Thailand Racing Giappone Yamaha YZF R6
66 Finlandia Niki Tuuli Finlandia Kallio Racing Giappone Yamaha YZF R6
67 Regno Unito Andy Reid Thailandia CORE" Motorsport Thailand Giappone Honda CBR600RR
68 Australia Glenn Scott Australia AARK Racing Giappone Honda CBR600RR
69 Italia Luigi Morciano Italia Team Lorini Giappone Honda CBR600RR
74 Regno Unito Kieran Clarke Regno Unito CIA Landlords Insurance Honda Giappone Honda CBR600RR
77 Regno Unito Kyle Ryde Regno Unito Pacedayz European TrackDays Giappone Yamaha YZF R6
80 Regno Unito Luke Stapleford Regno Unito Profile Racing Regno Unito Triumph 675 R
81 Italia Alessandro Nocco Italia Team Lorini Giappone Honda CBR600RR
84 Italia Riccardo Russo Regno Unito CIA Landlords Insurance Honda Giappone Honda CBR600RR
87 Italia Lorenzo Zanetti Italia MV Agusta Reparto Corse Italia MV Agusta F3 675
88 Spagna Nicolás Terol Italia MV Agusta Reparto Corse Italia MV Agusta F3 675
89 Spagna Christian Palomares Spagna Autos Arroyo Pastrana Racing Giappone Yamaha YZF R6
92 Ungheria Dávid Juhász Ungheria Schmidt Racing Giappone Honda CBR600RR
94 Regno Unito Sam Hornsey Regno Unito Profile Racing Regno Unito Triumph 675 R
95 Rep. Ceca Miroslav Popov Italia GRT Racing Italia MV Agusta F3 675
96 Spagna Xavier Pinsach Italia Team Lorini Giappone Honda CBR600RR
99 Stati Uniti Patrick Jacobsen Rep. Ceca Kawasaki Intermoto Ponyexpres Giappone Kawasaki ZX-6R
Thailandia CORE" Motorsport Thailand Giappone Honda CBR600RR[9]
111 Regno Unito Kyle Smith Paesi Bassi PATA Honda Giappone Honda CBR600RR
117 Portogallo Miguel Praia Regno Unito CIA Landlords Insurance Honda Giappone Honda CBR600RR
119 Ungheria János Chrobák Ungheria Schmidt Racing Giappone Honda CBR600RR
161 Russia Alexey Ivanov Russia DMC Racing Giappone Yamaha YZF R6
181 Arabia Saudita Abdulaziz Binladin Italia Kawasaki Puccetti Racing Giappone Kawasaki ZX-6R
Legenda
Pilota wildcard
Pilota sostitutivo

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Data Gran Premio Circuito Pole Position Vincitore Gara Leader del campionato Resoconto
1 22 febbraio Australia Australia Phillip Island Francia Jules Cluzel[10] Francia Jules Cluzel[11] Francia Jules Cluzel[12] Resoconto
2 22 marzo Thailandia Thailandia Buriram Turchia Kenan Sofuoğlu[13] Thailandia Ratthapark Wilairot[14] Thailandia Ratthapark Wilairot[15] Resoconto
3 12 aprile Spagna Spagna Aragón Francia Jules Cluzel[16] Turchia Kenan Sofuoğlu[17] Turchia Kenan Sofuoğlu[18] Resoconto
4 19 aprile Paesi Bassi Paesi Bassi Assen Francia Jules Cluzel[19] Turchia Kenan Sofuoğlu[20] Turchia Kenan Sofuoğlu[21] Resoconto
5 10 maggio Italia Italia Imola Francia Jules Cluzel[22] Turchia Kenan Sofuoğlu[23] Turchia Kenan Sofuoğlu[24] Resoconto
6 24 maggio Regno Unito Regno Unito Donington Turchia Kenan Sofuoğlu[25] Turchia Kenan Sofuoğlu[26] Turchia Kenan Sofuoğlu[27] Resoconto
7 7 giugno Portogallo Portogallo Portimão Francia Jules Cluzel[28] Francia Jules Cluzel[29] Turchia Kenan Sofuoğlu[30] Resoconto
8 21 giugno Italia Italia Misano Francia Jules Cluzel[31] Francia Jules Cluzel[32] Turchia Kenan Sofuoğlu[33] Resoconto
9 2 agosto Malaysia Malaysia Sepang Stati Uniti Patrick Jacobsen[34] Stati Uniti Patrick Jacobsen[35] Turchia Kenan Sofuoğlu[36] Resoconto
10 20 settembre Spagna Spagna Jerez Turchia Kenan Sofuoğlu[37] Turchia Kenan Sofuoğlu[38] Turchia Kenan Sofuoğlu[39] Resoconto
11 4 ottobre Francia Francia Magny-Cours Stati Uniti Patrick Jacobsen[40] Stati Uniti Patrick Jacobsen[41] Turchia Kenan Sofuoğlu[42] Resoconto
12 18 ottobre Qatar Qatar Losail Turchia Kenan Sofuoğlu[43] Regno Unito Kyle Smith[44] Turchia Kenan Sofuoğlu[45] Resoconto

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica piloti[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Pilota Motocicletta Flag of Australia.svg Flag of Thailand.svg Flag of Spain.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Portugal.svg Flag of Italy.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Qatar.svg Punti
1 Turchia Kenan Sofuoğlu Kawasaki 6 2 1 1 1 1 2 11 4 1 2 2 233
2 Stati Uniti Patrick Jacobsen Kawasaki e Honda 10 3 2 4 4 5 3 2 1 2 1 5 196
3 Italia Lorenzo Zanetti MV Agusta 2 Rit 5 6 3 4 5 3 3 3 4 3 158
4 Francia Jules Cluzel MV Agusta 1 Rit Rit 2 2 2 1 1 2 155
5 Regno Unito Kyle Smith Honda 4 Rit 3 3 15 Rit 6 Rit 5 4 5 1 116
6 Regno Unito Gino Rea Honda 3 10 4 14 7 8 4 4 8 Rit 7 Rit 97
7 Italia Roberto Rolfo Honda 8 6 10 5 10 11 8 12 6 10 11 7 88
8 Italia Alex Baldolini MV Agusta 7 9 6 9 Rit Rit Rit 5 10 7 NP 8 67
9 Italia Marco Faccani Kawasaki 12 7 Rit 8 5 Rit 12 9 16 6 10 9 66
10 Italia Christian Gamarino Kawasaki 11 13 9 Rit 11 14 7 7 9 8 9 Rit 62
11 Colombia Martín Cárdenas Honda Rit 8 Rit 11 9 13 9 10 7 14 8 55
12 Francia Lucas Mahias Kawasaki e Yamaha Rit 4 Rit 7 Rit Rit Rit 3 4 51
13 Thailandia Ratthapark Wilairot Honda 5 1 Rit 19 6 46
14 Svizzera Dominic Schmitter Kawasaki 9 15 8 13 13 Rit 14 13 11 11 12 11 46
15 Italia Fabio Menghi Yamaha 15 Rit 7 12 12 Rit 10 6 12 Rit 20 10 44
16 Italia Riccardo Russo Honda Rit Rit 11 10 8 12 Rit 8 31
17 Germania Kevin Wahr Honda 16 12 12 Rit Rit Rit Rit 14 13 9 6 Rit 30
18 Spagna Nicolás Terol MV Agusta 5 14 6 23
19 Regno Unito Kyle Ryde Yamaha 3 16
20 Australia Aiden Wagner Yamaha, Kawasaki e Honda 13 14 Rit 14 13 13 Rit 13
21 Spagna Marcos Ramírez Kawasaki, Yamaha e Honda 19 14 17 11 Rit 15 12 12
22 Thailandia Ratthapong Wilairot Honda 5 17 11
23 Regno Unito Luke Stapleford Triumph 6 10
24 Regno Unito Sam Hornsey Triumph 7 9
25 Australia Glenn Scott Honda 14 14 18 Rit Rit 16 13 15 Rit 16 19 NP 8
26 Finlandia Niki Tuuli Yamaha 9 7
27 Regno Unito Andy Reid Honda 10 6
28 Thailandia Decha Kraisart Yamaha 11 5
29 Spagna Sergio Gadea Honda 12 4
30 Spagna Nacho Calero Kawasaki e Honda Rit 17 17 Rit 18 16 17 18 20 22 13 3
31 Russia Alexey Ivanov Yamaha 13 Rit Rit 3
32 Arabia Saudita Abdulaziz Binladin Kawasaki 14 2
33 Italia Luigi Morciano Honda 15 15 2
34 Italia Kevin Manfredi Honda 18 Rit NP 15 1
35 Spagna Xavier Pinsach Honda 15 1
36 Ungheria János Chrobák Honda Rit 15 17 1
37 Portogallo Miguel Praia Honda 15 1
38 Regno Unito Kieran Clarke Honda 18 Rit 16 16 16 15 1
Posizione Pilota Motocicletta Flag of Australia.svg Flag of Thailand.svg Flag of Spain.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Portugal.svg Flag of Italy.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Qatar.svg Punti
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.

Sistema di punteggio e Legenda[modifica | modifica wikitesto]

Pos. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16>
Punti 25 20 16 13 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1 0

Classifica costruttori[modifica | modifica wikitesto]

Posizione Costruttore Flag of Australia.svg Flag of Thailand.svg Flag of Spain.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Portugal.svg Flag of Italy.svg Flag of Malaysia.svg Flag of Spain.svg Flag of France.svg Flag of Qatar.svg Punti
1 Giappone Kawasaki 6 2 1 1 1 1 2 7 4 1 2 2 237
2 Giappone Honda 3 1 3 3 6 8 3 2 1 2 1 1 222
3 Italia MV Agusta 1 9 5 2 2 2 1 1 2 3 4 3 218
4 Giappone Yamaha 13 11 7 12 12 3 10 6 12 17 3 4 90
5 Regno Unito Triumph NP 6 10
NC Giappone Suzuki 16 0

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Supersport riders 2015 - dal sito ufficiale superbike
  2. ^ Dal GP di Aragón
  3. ^ Dal GP di Jerez
  4. ^ Nel GP di Aragón
  5. ^ Dal GP del Regno Unito
  6. ^ Nei GP di Imola e del Regno Unito
  7. ^ Dal GP della Malesia
  8. ^ Nel GP della Malesia
  9. ^ Dal GP del Portogallo
  10. ^ Phillip Island, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  11. ^ Phillip Island, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  12. ^ Phillip Island, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  13. ^ Buriram, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  14. ^ Buriram, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  15. ^ Buriram, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  16. ^ Aragon, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  17. ^ Aragon, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  18. ^ Aragon, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  19. ^ Assen, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  20. ^ Assen, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  21. ^ Assen, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  22. ^ Imola, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  23. ^ Imola, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  24. ^ Imola, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  25. ^ Donington, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  26. ^ Donington, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  27. ^ Donington, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  28. ^ Portimão, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  29. ^ Portimão, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  30. ^ Portimão, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  31. ^ Misano, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  32. ^ Misano, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  33. ^ Misano, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  34. ^ Sepang, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  35. ^ Sepang, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  36. ^ Sepang, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  37. ^ Jerez, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  38. ^ Jerez, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  39. ^ Jerez, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  40. ^ Magny-Cours, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  41. ^ Magny-Cours, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  42. ^ Magny-Cours, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  43. ^ Losail, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  44. ^ Losail, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  45. ^ Losail, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]