Campionato mondiale Supersport 2019

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato mondiale Supersport 2019
Edizione n. 21 del campionato mondiale Supersport
Dati generali
Inizio24 febbraio
Termine26 ottobre
Prove12
Titoli in palio
Titolo pilotiSvizzera Randy Krummenacher
su Yamaha YZF-R6
Coppa EuropaRegno Unito Kyle Smith
su Kawasaki ZX-6R
CostruttoriGiappone Yamaha
Altre edizioni
Precedente - Successiva
Edizione in corso

Il campionato mondiale Supersport 2019 è la ventunesima edizione del campionato mondiale Supersport.

Il titolo piloti è stato vinto, per la prima volta in carriera, da Randy Krummenacher, nella sua terza stagione in questo campionato, con una Yamaha YZF-R6 del team italiano Bardahl Evan Bros. Krummenacher ottiene quattro vittorie su dodici gare in calendario e, grazie ad una certa costanza nei piazzamenti, primeggia per soli sei punti sul più vicino degli inseguitori ossia il compagno di team Federico Caricasulo. Terzo, come la stagione precedente, Jules Cluzel che ottiene tre vittorie stagionali.

Tra i costruttori prevale Yamaha che vince dieci delle dodici gare in calendario e stacca di oltre cento punti la più diretta delle concorrenti: Kawasaki. Terzo posto per MV Agusta che ottiene due piazzamenti a podio, quarta posizione per Honda.

Piloti partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

fonte[1]

Tutte le motociclette in competizione sono equipaggiate con pneumatici forniti dalla Pirelli. Anche in questa stagione, insieme ai piloti che concorrono per il mondiale Supersport, vi sono alcuni piloti (indicati in tabella come piloti della "classe ESS") che concorrono per la coppa Europa (pertanto sono iscritti solo ai GP corsi in territorio Europeo).

Pilota Squadra Motocicletta Classe
2 Regno Unito Brad Jones Regno Unito Appleyard Macadam Integro Giappone Yamaha YZF R6
Ungheria Team Toth
3 Italia Raffaele De Rosa Italia MV Agusta Reparto Corse Italia MV Agusta F3 675
4 Germania Christian Stange Italia Gemar - Ciociaria Corse Giappone Honda CBR600RR
6 Spagna María Herrera Spagna MS Racing Giappone Yamaha YZF R6
Finlandia Kallio Racing[2]
7 Australia Tom Toparis Australia Landbridge Transport Yamaha Giappone Yamaha YZF R6
9 Francia Maximilian Bau Francia GMT94 Yamaha Giappone Yamaha YZF R6
10 Spagna Nacho Calero Spagna Orelac Racing VerdNatura Giappone Kawasaki ZX-6R
11 Regno Unito Kyle Smith Italia Pedercini Racing Giappone Kawasaki ZX-6R ESS
Italia Pedercini Racing[3] Giappone Kawasaki ZX-6R
12 Italia Luca Ottaviani Italia SGM Tecnic Giappone Yamaha YZF R6
13 Italia Roberto Rolfo Italia Team GREEN SPEED Giappone Kawasaki ZX-6R
14 Irlanda Jack Kennedy Regno Unito Appleyard Macadam Integro Giappone Yamaha YZF R6
15 Italia Alfonso Coppola Italia Gemar - Ciociaria Corse Giappone Honda CBR600RR
Ungheria Team Toth[3] Giappone Yamaha YZF R6
16 Francia Jules Cluzel Francia GMT94 Yamaha Giappone Yamaha YZF R6
20 Italia Filippo Fuligni Italia Team Rosso e Nero Giappone Yamaha YZF R6
Italia MV Agusta Reparto Corse[3] Italia MV Agusta F3 675
21 Svizzera Randy Krummenacher Italia Bardahl Evan Bros. Giappone Yamaha YZF R6
22 Italia Federico Fuligni Italia MV Agusta Reparto Corse Italia MV Agusta F3 675
23 Francia Loic Arbel Spagna Emperador Racing Giappone Yamaha YZF R6
24 Belgio Arne de Wintere Belgio Go4Racing Giappone Yamaha YZF R6
26 Germania Patrick Hobelsberger Germania Hobelsberger Racing Giappone Yamaha YZF R6
27 Italia Mattia Casadei Italia Bardahl Evan Bros. Giappone Yamaha YZF R6
29 Qatar Saeed Al Sulaiti Qatar QMMF Racing Giappone Yamaha YZF R6
30 Paesi Bassi Glenn van Straalen Paesi Bassi EAB Racing Giappone Kawasaki ZX-6R
31 Spagna Daniel Valle Spagna MS Racing Giappone Yamaha YZF R6
32 Spagna Isaac Viñales Finlandia Kallio Racing Giappone Yamaha YZF R6
33 Italia Kevin Manfredi Italia Team Rosso e Nero Giappone Yamaha YZF R6
34 Italia Fabio Massei Italia DK Motorsport Giappone Yamaha YZF R6 ESS
36 Austria Thomas Gradinger Finlandia Kallio Racing Giappone Yamaha YZF R6
38 Estonia Hannes Soomer Regno Unito MPM WILSport Racedays Giappone Honda CBR600RR
39 Spagna Borja Quero Martinez Spagna Emperador Racing Giappone Yamaha YZF R6
40 Ungheria Alen Győrfi Ungheria Team Toth Giappone Yamaha YZF R6
43 Germania Daniel Rubin Germania Rubin Racing Giappone Yamaha YZF R6
44 Francia Lucas Mahias Italia Kawasaki Puccetti Racing Giappone Kawasaki ZX-6R
46 Thailandia Ratchada Nakcharoensri Thailandia Yamaha PTT Lubricants TANN Racing Giappone Yamaha YZF R6
47 Paesi Bassi Rob Hartog Paesi Bassi Hartog - Against Cancer Giappone Kawasaki ZX-6R
48 Francia Xavier Navand Italia D.K. Motorsport Giappone Yamaha YZF R6 ESS
Francia Altogoo Racing
53 Italia Gianluca Sconza Italia Gemar - Ciociaria Corse Giappone Honda CBR600RR
55 Italia Massimo Roccoli Italia Rosso Corsa Giappone Yamaha YZF R6
56 Ungheria Péter Sebestyén Regno Unito CIA Landlord Insurance Honda Giappone Honda CBR600RR
60 Italia Lorenzo Gabellini Italia Gomma Racing Giappone Yamaha YZF R6
61 Italia Gabriele Ruiu Italia Gemar - Ciociaria Corse Giappone Honda CBR600RR
Ungheria Team Toth Giappone Yamaha YZF R6[4]
Regno Unito MPM WILSport Racedays Giappone Honda CBR600RR[2]
64 Italia Federico Caricasulo Italia Bardahl Evan Bros. Giappone Yamaha YZF R6
65 Italia Michael Canducci Italia DK Motorsport Giappone Yamaha YZF R6 ESS
66 Spagna Alex Toledo Spagna MS Racing Giappone Yamaha YZF R6
67 Francia Gaetan Matern Francia Flembbo Leader Giappone Kawasaki ZX-6R ESS
69 Francia Guillaume Pot Francia MHP Racing-Patrick Pons Giappone Yamaha YZF R6
71 Spagna Miquel Pons Spagna H43 Team Nobby Talasur-Blumaq Giappone Yamaha YZF R6
74 Paesi Bassi Jaimie van Sikkelerus Regno Unito MPM WILSport Racedays Giappone Honda CBR600RR
76 Italia Alex Bernardi Francia Flembbo Leader Giappone Kawasaki ZX-6R ESS
77 Paesi Bassi Wayne Tessels Paesi Bassi Team SWPN Giappone Yamaha YZF R6
78 Giappone Hikari Ōkubo Italia Kawasaki Puccetti Racing Giappone Kawasaki ZX-6R
80 Spagna Héctor Barberá Ungheria Toth by Willirace Giappone Yamaha YZF R6
84 Belgio Loris Cresson Finlandia Kallio Racing Giappone Yamaha YZF R6
86 Italia Ayrton Badovini Italia Pedercini Racing Giappone Kawasaki ZX-6R
94 Francia Corentin Perolari Francia GMT94 Yamaha Giappone Yamaha YZF R6
95 Francia Jules Danilo Regno Unito CIA Landlord Insurance Honda Giappone Honda CBR600RR
Legenda
Pilota wildcard
Pilota sostitutivo

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Data Gran Premio Circuito Pole Position Vincitore Gara Leader del campionato Resoconto
1 24 febbraio Australia Australia Phillip Island Italia Federico Caricasulo[5] Svizzera Randy Krummenacher[6] Svizzera Randy Krummenacher[7] Resoconto
2 17 marzo Thailandia Thailandia Buriram Francia Jules Cluzel[8] Francia Jules Cluzel[9] Francia Jules Cluzel[10] Resoconto
3 7 aprile Spagna Spagna Aragón Austria Thomas Gradinger[11] Svizzera Randy Krummenacher[12] Svizzera Randy Krummenacher[13] Resoconto
4 14 aprile Paesi Bassi Paesi Bassi Assen Svizzera Randy Krummenacher[14] Italia Federico Caricasulo[15] Svizzera Randy Krummenacher[16] Resoconto
5 12 maggio Italia Italia Imola Svizzera Randy Krummenacher[17] Svizzera Randy Krummenacher[18] Svizzera Randy Krummenacher[19] Resoconto
6 9 giugno Spagna Spagna Jerez Svizzera Randy Krummenacher[20] Italia Federico Caricasulo[21] Svizzera Randy Krummenacher[22] Resoconto
7 23 giugno Italia Italia Misano Francia Lucas Mahias[23] Svizzera Randy Krummenacher[24] Svizzera Randy Krummenacher[25] Resoconto
8 7 luglio Regno Unito Regno Unito Donington Italia Federico Caricasulo[26] Francia Jules Cluzel[27] Svizzera Randy Krummenacher[28] Resoconto
9 8 settembre Portogallo Portogallo Portimão Italia Federico Caricasulo[29] Italia Federico Caricasulo[30] Svizzera Randy Krummenacher[31] Resoconto
10 29 settembre Francia Francia Magny-Cours Regno Unito Kyle Smith[32] Francia Lucas Mahias[33] Svizzera Randy Krummenacher[34] Resoconto
11 13 ottobre Argentina Argentina San Juan de Villicum Francia Corentin Perolari[35] Francia Jules Cluzel[36] Svizzera Randy Krummenacher[37] Resoconto
12 26 ottobre Qatar Qatar Losail Italia Federico Caricasulo[38] Francia Lucas Mahias[39] Svizzera Randy Krummenacher[40] Resoconto

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Piloti[modifica | modifica wikitesto]

Mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Pilota Moto Flag of Australia.svg Flag of Thailand.svg Flag of Aragon.svg Flag of Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of Spain.svg Flag of Italy.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Portugal.svg Flag of France.svg Flag of Argentina.svg Flag of Qatar.svg P.ti
1 Svizzera Randy Krummenacher Yamaha 1 2 1 2 1 2 1 4 2 Rit 7 5 213
2 Italia Federico Caricasulo Yamaha 3 3 3 1 2 1 2 2 1 Rit 5 4 207
3 Francia Jules Cluzel Yamaha 2 1 5 4 7 3 4 1 4 6 1 2 200
4 Francia Lucas Mahias Kawasaki 12 8 7 5 8 6 3 3 3 1 2 1 168
5 Giappone Hikari Ōkubo Kawasaki 6 6 8 7 4 7 5 13 7 5 12 8 105
6 Italia Raffaele De Rosa MV Agusta 18 5 2 Rit 3 5 Rit 5 Rit 4 6 7 101
7 Spagna Isaac Viñales Yamaha Rit 4 10 8 6 8 27 22 Rit 2 3 3 97
8 Francia Corentin Perolari Yamaha 7 11 6 6 NP 9 Rit 8 6 7 4 6 91
9 Austria Thomas Gradinger Yamaha 5 Rit 4 3 Rit 4 9 6 Inf 8 8 12 90
10 Italia Ayrton Badovini Kawasaki 15 Rit Rit 11 5 13 Rit 10 5 3 10 10 65
11 Ungheria Péter Sebestyén Honda 8 12 11 12 10 10 16 11 11 10 11 11 59
12 Belgio Loris Cresson Yamaha 10 9 14 13 12 12 13 Rit 9 13 14 NP 41
13 Francia Jules Danilo Honda 9 Rit 12 10 11 Rit 14 21 8 12 16 13 39
14 Estonia Hannes Soomer Honda Rit 10 17 Rit 9 11 7 15 Inf 11 15 14 36
15 Regno Unito Kyle Smith Kawasaki 9 Rit 13 Rit 19 Rit Rit 9 9 9 31
16 Spagna Héctor Barberá Yamaha 4 7 NP 22
17 Italia Federico Fuligni MV Agusta Rit Rit 13 15 14 Rit 11 18 14 Rit Inf Inf 13
18 Italia Lorenzo Gabellini Yamaha 6 10
19 Paesi Bassi Glenn van Straalen Kawasaki 14 16 16 9 Rit NC 20 16 16 Rit 18 15 10
20 Irlanda Jack Kennedy Yamaha 7 9
21 Paesi Bassi Rob Hartog Kawasaki NP 14 NP 14 16 15 18 12 18 Rit 21 19 9
22 Paesi Bassi Jaimie van Sikkelerus Honda 13 13 Rit 17 17 18 Rit 14 15 18 17 Rit 9
23 Italia Kevin Manfredi Yamaha 8 8
24 Regno Unito Brad Jones Yamaha 9 7
25 Spagna Miquel Pons Yamaha 10 6
26 Italia Massimo Roccoli Yamaha NC 10 6
27 Australia Tom Toparis Yamaha 11 5
28 Germania Christian Stange Honda Rit 18 18 NP 16 21 17 Rit 14 13 18 5
29 Spagna María Herrera Yamaha 16 15 15 19 15 14 SQ Rit 5
30 Italia Gabriele Ruiu Honda e Yamaha Rit Rit 12 Rit 4
31 Italia Luca Ottaviani Yamaha 18 12 4
32 Spagna Daniel Valle Yamaha 13 16 19 20 3
33 Francia Xavier Navand Yamaha Rit Rit 15 1
34 Italia Mattia Casadei Yamaha 15 1
Pos Pilota Moto Flag of Australia.svg Flag of Thailand.svg Flag of Aragon.svg Flag of Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of Spain.svg Flag of Italy.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Portugal.svg Flag of France.svg Flag of Argentina.svg Flag of Qatar.svg P.ti
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto – Pole position
Corsivo – Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class Squalificato '-' Dato non disp.

Sistema di punteggio[modifica | modifica wikitesto]

Pos. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16>
Punti 25 20 16 13 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1 0

Classifica costruttori[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Costruttore Motocicletta Flag of Australia.svg Flag of Thailand.svg Flag of Aragon.svg Flag of Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of Spain.svg Flag of Italy.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Portugal.svg Flag of France.svg Flag of Argentina.svg Flag of Qatar.svg P.ti
1 Giappone Yamaha 1 1 1 1 1 1 1 1 1 2 1 2 290
2 Giappone Kawasaki 6 6 7 5 4 6 3 3 3 1 2 1 181
3 Italia MV Agusta 18 5 2 15 3 5 11 5 14 4 6 7 109
4 Giappone Honda 8 10 11 10 9 10 7 11 8 10 11 11 76

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Supersport riders 2019 - dal sito ufficiale superbike
  2. ^ a b Nel GP di Portogallo
  3. ^ a b c Nel GP di Argentina
  4. ^ Nel GP di Imola e Magny-Cours
  5. ^ Phillip Island, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  6. ^ Phillip Island, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  7. ^ Phillip Island, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  8. ^ Buriram, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  9. ^ Buriram, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  10. ^ Buriram, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  11. ^ Aragon, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  12. ^ Aragon, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  13. ^ Aragon, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  14. ^ Assen, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  15. ^ Assen, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  16. ^ Assen, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  17. ^ Imola, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  18. ^ Imola, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  19. ^ Imola, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  20. ^ Jerez, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  21. ^ Jerez, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  22. ^ Jerez, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  23. ^ Misano, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  24. ^ Misano, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  25. ^ Misano, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  26. ^ Donington, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  27. ^ Donington, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  28. ^ Donington, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  29. ^ Portimão, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  30. ^ Portimão, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  31. ^ Portimão, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  32. ^ Magny-Cours, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  33. ^ Magny-Cours, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  34. ^ Magny-Cours, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  35. ^ San Juan de Villicum, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  36. ^ San Juan de Villicum, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  37. ^ San Juan de Villicum, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  38. ^ Losail, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  39. ^ Losail, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  40. ^ Losail, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Moto Portale Moto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di moto