Campionato mondiale Supersport 2011

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato mondiale Supersport 2011
Edizione nº 13 del campionato mondiale Supersport
Dati generali
Inizio27 febbraio
Termine16 ottobre
Prove12
Titoli in palio
Titolo pilotiRegno Unito Chaz Davies
su Yamaha YZF R6
CostruttoriGiappone Yamaha
Altre edizioni
Precedente - Successiva
Edizione in corso

Il campionato mondiale Supersport 2011 è la tredicesima edizione del campionato mondiale Supersport.

Il titolo piloti viene vinto da Chaz Davies con la Yamaha YZF R6 del team Yamaha ParkinGO. Il pilota britannico vince il campionato con una gara d'anticipo rispetto al termine del calendario, realizzando in stagione 6 vittorie.[1]

Il titolo costruttori è stato vinto dalla Yamaha che, con nove vittorie su dodici gare, riconquista questo titolo dopo ben 10 anni dall'ultima affermazione datata 2001.

Piloti partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

fonte[2]

La Yamaha YZF R6 del team Yamaha ParkinGO, con la quale Davies vinse il titolo mondiale

Tutte le motociclette in competizione sono equipaggiate con pneumatici forniti dalla Pirelli.

Pilota Squadra Motocicletta
3 Germania Jesco Günther Germania Vector KM Racing Giappone Yamaha YZF R6
4 Regno Unito Gino Rea Rep. Ceca Step Racing Giappone Honda CBR600RR
5 Svezia Alexander Lundh Svezia Cresto Guide Racing Giappone Honda CBR600RR
6 Italia Gianluca Vizziello Italia KUJA Racing Giappone Honda CBR600RR
7 Regno Unito Chaz Davies Italia Yamaha ParkinGO Giappone Yamaha YZF R6
8 Svizzera Bastien Chesaux Svizzera MACH Racing Giappone Honda CBR600RR
9 Italia Luca Scassa Italia Yamaha ParkinGO Giappone Yamaha YZF R6
10 Ungheria Imre Tóth Ungheria Hungary Toth Giappone Honda CBR600RR
11 Regno Unito Sam Lowes Portogallo Parkalgar Honda Giappone Honda CBR600RR
12 Italia Stefano Cruciani Italia Puccetti R. Kawasaki Italia Giappone Kawasaki ZX-6R
14 Irlanda Jack Kennedy Regno Unito Appleyard Macadam R. Giappone Yamaha YZF R6
15 Francia Louis Bulle Francia Dark Dog Academy Giappone Yamaha YZF R6
16 Australia Christian Casella Australia AARK Racing Regno Unito Triumph Daytona 675
17 Rep. Ceca Patrik Vostárek Rep. Ceca Prorace Giappone Honda CBR600RR
19 Australia Mitchell Pirotta Italia KUJA Racing Giappone Honda CBR600RR
21 Francia Florian Marino Paesi Bassi Hannspree Ten Kate Honda Giappone Honda CBR600RR
22 Italia Roberto Tamburini Italia Bike Service R.T. Giappone Yamaha YZF R6
23 Australia Broc Parkes Spagna Kawasaki Motocard.com Giappone Kawasaki ZX-6R
24 Russia Eduard Blokhin Russia RivaMoto Giappone Yamaha YZF R6
25 Slovenia Marko Jerman Slovenia MD Team Jerman Regno Unito Triumph Daytona 675
27 Svizzera Thomas Caiani Italia KUJA Racing Giappone Honda CBR600RR
28 Polonia Paweł Szkopek Regno Unito Bogdanka PTR Honda Giappone Honda CBR600RR
30 Russia Valery Yurchenko Russia RivaMoto Giappone Yamaha YZF R6
31 Italia Vittorio Iannuzzo Italia Lorenzini by Leoni Giappone Kawasaki ZX-6R
32 Italia Mirko Giansanti Italia Puccetti R. Kawasaki Italia Giappone Kawasaki ZX-6R
33 Austria Yves Polzer Austria MRC Austria Giappone Yamaha YZF R6
34 Sudafrica Ronan Quarmby Italia Suriano Racing Regno Unito Triumph Daytona 675
37 Austria David Linortner Austria GERIN-SKM Racing Giappone Yamaha YZF R6
38 Ungheria Balázs Németh Ungheria Hungary Toth Giappone Honda CBR600RR
40 Regno Unito Martin Jessopp Rep. Ceca Step Racing Giappone Honda CBR600RR
43 Germania Marc Moser Germania Triple M Racing Giappone Yamaha YZF R6
44 Spagna David Salom Spagna Kawasaki Motocard.com Giappone Kawasaki ZX-6R
45 Romania Cătălin Cazacu Romania PTR Romania Honda Giappone Honda CBR600RR
51 Italia Alessio Velini Italia Velmotor 2000 Giappone Honda CBR600RR
52 Italia Michele Conti Italia KUJA Racing Giappone Honda CBR600RR
53 Paesi Bassi Jos Van der Aa Paesi Bassi Vice Versa-AAracing Giappone Yamaha YZF R6
55 Italia Massimo Roccoli Italia Lorenzini by Leoni Giappone Kawasaki ZX-6R
57 Paesi Bassi Kervin Bos Paesi Bassi VD Heyden Motors Racing Giappone Yamaha YZF R6
59 Ungheria Ferenc Kurucz Ungheria Pro Ride Mol Dynamic Giappone Yamaha YZF R6
60 Ucraina Vladimir Ivanov Rep. Ceca Step Racing Giappone Honda CBR600RR
61 Italia Fabio Menghi Italia VFT Racing Giappone Yamaha YZF R6
65 Russia Vladimir Leonov Russia Yakhnich Motorsport Giappone Yamaha YZF R6
69 Rep. Ceca Ondřej Ježek Rep. Ceca SMS Racing Giappone Honda CBR600RR
70 Finlandia Pauli Pekkanen Finlandia 777 RR Motorsport Regno Unito Triumph Daytona 675
73 Russia Oleg Pozdneev Russia RivaMoto Giappone Yamaha YZF R6
74 Slovenia Boštjan Skubic Slovenia Inotherm R. Team Slovenia Giappone Yamaha YZF R6
76 Austria Günther Knobloch Austria GERIN-SKM Racing Giappone Yamaha YZF R6
77 Regno Unito James Ellison Regno Unito Bogdanka PTR Honda Giappone Honda CBR600RR
78 Ucraina Konstantin Pisarev Rep. Ceca Step Racing Giappone Honda CBR600RR
Rep. Ceca Step Racing
79 Italia Giuliano Rovelli Italia Yamaha ParkinGO Giappone Yamaha YZF R6
80 Italia Giovanni Altomonte Italia KUJA Racing Giappone Honda CBR600RR
82 Italia Iuri Vigilucci Italia Vigi Racing Giappone Yamaha YZF R6
87 Italia Luca Marconi Italia Bike Service R.T. Giappone Yamaha YZF R6
88 Regno Unito Luke Stapleford Regno Unito Profile Road and Racing Perfor Giappone Kawasaki ZX-6R
91 Italia Danilo Dell'Omo Italia Suriano Racing Regno Unito Triumph Daytona 675
95 Romania Robert Mureșan Romania PTR Romania Honda Giappone Honda CBR600RR
99 Francia Fabien Foret Paesi Bassi Hannspree Ten Kate Honda Giappone Honda CBR600RR
114 Svizzera Roman Stamm Svizzera MACH Racing Giappone Honda CBR600RR
117 Portogallo Miguel Praia Portogallo Parkalgar Honda Giappone Honda CBR600RR
119 Ungheria Janos Chrobak Ungheria Hungary Toth Giappone Honda CBR600RR
121 Italia William Marconi Italia Marconi Racing Giappone Yamaha YZF R6
125 Italia Danilo Marrancone Italia Bike Service R.T. Giappone Yamaha YZF R6
127 Danimarca Robbin Harms Paesi Bassi Harms Benjan Racing Giappone Honda CBR600RR
157 Italia Ilario Dionisi Italia Honda Italia Giappone Honda CBR600RR
Legenda
Pilota wildcard
Pilota sostitutivo

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Data Gran Premio Circuito Pole Position Vincitore gara Leader del campionato Resoconto
1 27 febbraio Australia Australia Phillip Island Spagna David Salom[3] Italia Luca Scassa[4] Italia Luca Scassa[5] Resoconto
2 27 marzo Europa Europa Donington Italia Luca Scassa[6] Italia Luca Scassa[7] Italia Luca Scassa[8] Resoconto
3 17 aprile Paesi Bassi Paesi Bassi Assen Italia Luca Scassa[9] Regno Unito Chaz Davies[10] Italia Luca Scassa[11] Resoconto
4 8 maggio Italia Italia Monza Regno Unito Chaz Davies[12] Regno Unito Chaz Davies[13] Regno Unito Chaz Davies[14] Resoconto
5 12 giugno San Marino San Marino Misano Adriatico Regno Unito Sam Lowes[15] Australia Broc Parkes[16] Australia Broc Parkes[17] Resoconto
6 19 giugno Spagna Spagna Aragon Australia Broc Parkes[18] Regno Unito Chaz Davies[19] Regno Unito Chaz Davies[20] Resoconto
7 10 luglio Rep. Ceca Rep. Ceca Brno Francia Fabien Foret[21] Regno Unito Gino Rea[22] Regno Unito Chaz Davies[23] Resoconto
8 31 luglio Regno Unito Regno Unito Silverstone Spagna David Salom[24] Regno Unito Chaz Davies[25] Regno Unito Chaz Davies[26] Resoconto
9 4 settembre Germania Germania Nürburgring Francia Fabien Foret[27] Regno Unito Chaz Davies[28] Regno Unito Chaz Davies[29] Resoconto
10 25 settembre Italia Italia Imola Australia Broc Parkes[30] Francia Fabien Foret[31] Regno Unito Chaz Davies[32] Resoconto
11 2 ottobre Francia Francia Magny-Cours Australia Broc Parkes[33] Italia Luca Scassa[34] Regno Unito Chaz Davies[35] Resoconto
12 16 ottobre Portogallo Portogallo Portimão Spagna David Salom[36] Regno Unito Chaz Davies[37] Regno Unito Chaz Davies[1] Resoconto

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica Piloti[1][modifica | modifica wikitesto]

Posizione Pilota Motocicletta Flag of Australia.svg Flag of Europe.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of San Marino.svg Flag of Spain.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Flag of Portugal.svg Punti
1 Regno Unito Chaz Davies Yamaha 18 2 1 1 6 1 3 1 1 Rit 6 1 206
2 Spagna David Salom Kawasaki 4 6 5 8 4 3 4 2 8 5 4 2 156
3 Francia Fabien Foret Honda Rit NP 2 3 2 7 2 3 6 1 8 12 148
4 Australia Broc Parkes Kawasaki 2 5 3 4 1 Rit Rit 6 7 3 3 Rit 136
5 Italia Luca Scassa Yamaha 1 1 Rit 2 SQ Rit 7 12 4 Rit 1 4 134
6 Regno Unito Sam Lowes Honda 3 Rit NP 5 3 2 6 Rit 3 2 2 Rit 129
7 Regno Unito James Ellison Honda 6 Rit 7 16 7 Rit 8 10 2 6 5 3 99
8 Francia Florian Marino Honda 7 8 Rit 7 11 10 9 9 9 4 9 5 89
9 Italia Roberto Tamburini Yamaha 20 12 SQ 6 9 5 5 4 11 Rit 7 6 80
10 Italia Massimo Roccoli Kawasaki Rit 7 6 9 Rit 4 15 5 5 Rit Rit 7 71
11 Regno Unito Gino Rea Honda Rit 3 16 Rit 10 6 1 11 Rit 11 22 14 69
12 Danimarca Robbin Harms Honda 5 4 4 10 8 8 Rit Rit Rit Rit NP Rit 59
13 Portogallo Miguel Praia Honda Rit 11 8 Rit 12 9 Rit 8 Rit 8 13 8 51
14 Italia Vittorio Iannuzzo Kawasaki 8 9 Rit Rit Rit Rit 10 15 12 7 12 11 44
15 Ungheria Balázs Németh Honda 14 14 10 14 18 12 7 10 Rit 11 10 42
16 Svezia Alexander Lundh Honda 9 10 NP 19 15 16 12 13 13 Rit 14 13 29
17 Italia Danilo Dell'Omo Triumph 10 Rit 14 11 Rit 14 11 Rit 16 10 Rit Rit 26
18 Sudafrica Ronan Quarmby Triumph 11 Rit Rit 17 21 Rit 16 14 15 Rit 10 Rit 14
19 Ungheria Imre Tóth Honda 15 16 11 Rit 20 15 13 17 14 15 20 Rit 13
20 Ucraina Vladimir Ivanov Honda 16 Rit 9 Rit 16 11 Rit 16 21 12
21 Polonia Paweł Szkopek Honda Rit Rit 12 Rit Rit 13 Rit Rit Rit 12 17 15 12
22 Italia Ilario Dionisi Honda 5 11
23 Rep. Ceca Ondřej Ježek Honda 12 13 Rit SQ Rit Rit Rit 18 17 14 16 NP 9
24 Russia Vladimir Leonov Yamaha 17 9 7
25 Italia Stefano Cruciani Kawasaki 24 9 7
26 Svizzera Bastien Chesaux Honda 13 Rit 13 20 Rit Rit Rit 16 6
27 Italia Mirko Giansanti Kawasaki 12 Rit Rit 4
28 Slovenia Marko Jerman Triumph 17 15 NP 13 19 Rit Rit 21 20 Rit 21 18 4
29 Rep. Ceca Patrik Vostárek Honda Rit 19 13 18 3
30 Italia Alessio Velini Honda 13 3
31 Italia Luca Marconi Yamaha 19 Rit Rit 15 Rit Rit 14 Rit NP 17 3
32 Svizzera Roman Stamm Honda 14 17 17 2
33 Francia Louis Bulle Yamaha 15 1
34 Romania Robert Mureșan Honda NP 15 Rit 1
Posizione Pilota Motocicletta Flag of Australia.svg Flag of Europe.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of San Marino.svg Flag of Spain.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Flag of Portugal.svg Punti
Legenda 1º posto 2º posto 3º posto A punti Senza punti Grassetto=Pole position
Corsivo=Giro più veloce
Gara non valida Non qual./Non part. Ritirato/Non class. Squalificato "-" Dato non disp.

Sistema di punteggio e Legenda[modifica | modifica wikitesto]

Pos. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16>
Punti 25 20 16 13 11 10 9 8 7 6 5 4 3 2 1 0

Costruttori[38][modifica | modifica wikitesto]

Posizione Costruttore Flag of Australia.svg Flag of Europe.svg Flag of the Netherlands.svg Flag of Italy.svg Flag of San Marino.svg Flag of Spain.svg Flag of the Czech Republic.svg Flag of the United Kingdom.svg Flag of Germany.svg Flag of Italy.svg Flag of France.svg Flag of Portugal.svg Punti
1 Giappone Yamaha 1 1 1 1 6 1 3 1 1 17 1 1 251
2 Giappone Honda 3 3 2 3 2 2 1 3 2 1 2 3 230
3 Giappone Kawasaki 2 5 3 4 1 3 4 2 5 3 3 2 197
4 Regno Unito Triumph 10 15 14 11 19 14 11 14 15 10 10 18 36

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Portimão, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  2. ^ Supersport riders 2011 - dal sito ufficiale superbike
  3. ^ Phillip Island, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  4. ^ Phillip Island, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  5. ^ Phillip Island, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  6. ^ Donington, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  7. ^ Donington, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  8. ^ Donington, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  9. ^ Assen, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  10. ^ Assen, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  11. ^ Assen, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  12. ^ Monza, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  13. ^ Monza, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  14. ^ Monza, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  15. ^ Misano, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  16. ^ Misano, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  17. ^ Misano, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  18. ^ Aragon, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  19. ^ Aragon, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  20. ^ Aragon, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  21. ^ Brno, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  22. ^ Brno, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  23. ^ Brno, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  24. ^ Silverstone, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  25. ^ Silverstone, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  26. ^ Silverstone, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  27. ^ Nürburgring, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  28. ^ Nürburgring, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  29. ^ Nürburgring, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  30. ^ Imola, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  31. ^ Imola, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  32. ^ Imola, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  33. ^ Magny-Cours, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  34. ^ Magny-Cours, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  35. ^ Magny-Cours, Supersport - Championship Standings - dal sito ufficiale superbike
  36. ^ Portimão, Supersport - Qualifying Practices - dal sito ufficiale superbike
  37. ^ Portimão, Supersport - Results Race - dal sito ufficiale superbike
  38. ^ Supersport - Manufacturers Standings - dal sito ufficiale superbike

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]