Campionato del mondo di scacchi 1960

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Campionato del mondo di scacchi 1960
Campione Sfidante
Mikhail Botvinnik 1962.jpg
Mikhail Tal 1962.jpg
Michail Botvinnik
URSS URSS
Michail Tal'
URSS URSS
8,5 12,5
17 agosto 1911
48 anni
9 novembre 1936
23 anni
Vincitore del campionato del mondo di scacchi 1958 Vincitore del Torneo dei Candidati 1959
Punteggio Elo: ND Punteggio Elo: ND
Luogo URSS Mosca
Data: 15 marzo - 7 maggio
1958 1961

Il campionato del mondo di scacchi 1960 fu conteso tra il campione del mondo Michail Botvinnik e lo sfidante Michail Tal'; la sfida andò a quest'ultimo, che vinse 12,5-8,5. Il match si svolse a Mosca tra il 15 marzo e il 7 maggio.

Qualificazioni[modifica | modifica wikitesto]

Interzonale[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo interzonale si svolse a Portorose, in Istria, tra il 5 agosto e il 12 settembre 1958. Ventuno giocatori parteciparono al torneo, che si svolse con la formula del girone all'italiana; il vincitore fu Michail Tal', che concluse a 13,5 punti su 20 davanti a Svetozar Gligorić e Pál Benkő. Sei giocatori si qualificarono per il torneo dei Candidati, cui erano ammessi di diritto Vasilij Smyslov (contendente al titolo mondiale) e Paul Keres (come secondo arrivato al precedente torneo dei Candidati).

Torneo dei candidati[modifica | modifica wikitesto]

Il torneo dei Candidati si svolse tra il 6 settembre e il 31 ottobre 1959, come un quadruplo girone all'italiana. I primi due di questi si svolsero a Bled, il terzo a Zagabria, il quarto a Belgrado (tutti situati nell'ex Jugoslavia). Vincitore fu Tal, che concluse a 20 punti (su 28), 1,5 punti davanti a Keres, nonostante quest'ultimo avesse vinto tre dei quattro scontri diretti.

Pos. Giocatore Tal Keres Petrosian Smyslov Fischer Gligorić Ólafsson Benkő Totale
1 Michail Tal' (URSS URSS) - 0 1 0 0 ½ ½ ½ ½ 0 1 ½ 1 1 1 1 1 1 ½ 1 1 1 1 1 ½ 1 1 1 ½ 20
2 Paul Keres (URSS URSS) 1 1 0 1 - 0 ½ ½ ½ 1 ½ ½ 0 0 1 0 1 ½ ½ 1 1 1 1 1 0 1 1 1 1 18,5
3 Tigran Petrosyan (URSS URSS) ½ ½ ½ ½ 1 ½ ½ ½ - ½ ½ 0 ½ 1 1 ½ ½ 0 ½ ½ 1 1 0 0 ½ ½ 1 1 ½ 15,5
4 Vasilij Smyslov (URSS URSS) 1 0 ½ 0 0 ½ ½ 1 ½ ½ 1 ½ - ½ ½ 1 0 0 ½ 1 0 ½ 1 ½ 1 ½ 0 1 1 15
5 Robert Fischer (Stati Uniti Stati Uniti) 0 0 0 0 1 0 1 0 0 0 ½ ½ ½ ½ 0 1 - 1 0 ½ ½ 0 1 ½ 1 ½ 1 ½ 1 12,5
6 Svetozar Gligorić (Jugoslavia Jugoslavia) 0 ½ 0 0 ½ ½ 0 0 1 ½ ½ 0 1 ½ 0 1 0 1 ½ ½ - ½ ½ 1 0 ½ 1 ½ ½ 12,5
7 Friðrik Ólafsson (Islanda Islanda) 0 0 0 ½ 0 0 0 1 0 1 1 ½ ½ 0 ½ 0 1 0 ½ 0 ½ ½ 0 1 - 0 0 ½ 1 10
8 Pál Benkő (Stati Uniti Stati Uniti) 0 0 0 ½ 0 0 0 0 ½ 0 0 ½ ½ 1 0 0 ½ 0 ½ 0 ½ 0 ½ ½ 1 1 ½ 0 - 8

Campionato del mondo[modifica | modifica wikitesto]

Il campionato si svolse a Mosca, al meglio delle 24 partite. Tal raggiunse dopo 21 partite i 12,5 punti necessari per vincere.

1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 Totale
Michail Tal' (URSS URSS) 1 ½ ½ ½ ½ 1 1 0 0 ½ 1 ½ ½ ½ ½ ½ 1 ½ 1 ½ ½ - - - 12,5
Michail Botvinnik (URSS URSS) 0 ½ ½ ½ ½ 0 0 1 1 ½ 0 ½ ½ ½ ½ ½ 0 ½ 0 ½ ½ - - - 8,5

Secondo le regole FIDE, Botvinnik ebbe il diritto di sfidare il nuovo campione in un match di rivincita. Esso fu il campionato mondiale 1961.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi