Bellissima (programma televisivo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bellissima
PaeseItalia
Anno1992-1995, 2000
Generetalent show
Edizioni5
Durata120 min
Lingua originaleitaliano
Crediti
Conduttore
RegiaMaurizio Pagnussat
Casa di produzioneGigi Reggi
Rete televisivaCanale 5

Bellissima è stato un programma televisivo italiano trasmesso da Canale 5 dal 1992 al 1997 e nel 2000 per un totale di sette edizioni. Si trattava di una risposta Fininvest al noto concorso di bellezza Miss Italia, proposto all'epoca dalle reti RAI.[1]

La trasmissione era stata condotta nella sua prima edizione da Luca Barbareschi e Luana Colussi, che ha poi affiancato Gerry Scotti e Alberto Castagna che si sono succeduti rispettivamente nel 1993 e nel 1994. La quarta edizione, trasmessa nel 1995, è stata presentata da Castagna insieme a Francesca Rettondini.[1] Dopo alcuni anni di pausa, nel 2000 il programma è tornato in onda con un'ultima edizione rinominata Bellissima d'Italia, condotta da Gerry Scotti con la partecipazione di Alessia Fabiani, Benedetta Massola ed Elisa Triani.

La trasmissione[modifica | modifica wikitesto]

Ideato da Gigi Reggi, il concorso era realizzato in collaborazione con il settimanale Grazia e l'agenzia di moda Riccardo Gay, attraverso i quali si arrivava alla selezione delle finaliste, protagoniste della serata finale, unica trasmessa in televisione e in onda in prima serata su Canale 5 negli ultimi giorni di agosto o nei primi di settembre. Le ragazze finaliste erano 24, poi portate a 40 nell'edizione del 1995.[1]

La vincitrice dell'edizione veniva scelta da una giuria di rappresentanti del mondo della moda e dello spettacolo e dal televoto degli spettatori da casa; a chi si aggiudicava il titolo spettava un contratto di collaborazione con Fininvest e con la Riccardo Gay.[1]

Nell'ultima edizione si cambiò sensibilmente il format della serata, che da semplice sfilata di moda comprendeva anche un musical al quale partecipavano le concorrenti in gara, preparate da uno stage di 15 giorni incentrato sul canto, sul ballo e sulla dizione, seguite da Brian & Garrison.[2]

Era stato realizzato anche uno spin-off della trasmissione, intitolato Bravissima.[3]

Le vincitrici[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g Grasso, p. 72
  2. ^ Canale 5: Bellissima '95 domani sera dal Baia Imperiale, in AdnKronos, 30 agosto 1995. URL consultato il 3 giugno 2016.
  3. ^ Tempo di bellezze in tv, in la Repubblica, 23 agosto 1995. URL consultato il 3 giugno 2016.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]