Battaglia della baia di Mobile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Coordinate: 30°14′27.49″N 88°03′10.84″W / 30.24097°N 88.05301°W30.24097; -88.05301

Battaglia della baia di Mobile
Battaglia della baia di Mobile, di Louis Prang.
Battaglia della baia di Mobile, di Louis Prang.
Data 2 agosto 1864 - 23 agosto 1864[1]
Luogo Mobile Bay, Alabama
Esito Vittoria dell'Unione
Schieramenti
Comandanti
Effettivi
14 vascelli (di cui 2 cannoniere)
4 monitori corazzati
5 500 soldati divisi in tre forti
3 cannoniere
1 nave corazzata
1 500 soldati
Perdite
-In mare: 150 morti, 170 feriti
-A terra: 1 morto, 7 feriti
-1 Monitore affondato
-In mare: 12 morti, 19 feriti, 123 prigionieri
-A terra: 1 morto, 3 feriti, circa 1450 prigionieri
-1 cannoniera sequestrata, 1 distrutta
-1 nave corazzata sequestrata
Voci di guerre presenti su Wikipedia


La battaglia della baia di Mobile è stata una battaglia navale della guerra di Secessione avvenuta il 5 agosto 1864.

Essa vide il successo di una flottiglia nordista, al comando del contrammiraglio David Farragut, nel forzare l'ingresso della baia di Mobile travolgendo un più piccolo schieramento confederato guidato dall'ammiraglio Franklin Buchanan.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ ORA I, v. 39/1, p. 402. La data di inizio è formale; è il giorno in cui le forze terrestri salirono sui loro trasporti. Il primo contatto fra le truppe avvenne il 4 agosto.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]