Assolo (album)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Assolo
Artista Claudio Baglioni
Tipo album Live
Pubblicazione ottobre 1986
Dischi 3
Genere Pop
Pop rock[1]
Rock[2]
Etichetta CBS 450364 1
Produttore Claudio Baglioni
Registrazione Italia
Certificazioni
Dischi di platino 1, venduti oltre 1.000.000 di copie
Claudio Baglioni - cronologia
Album precedente
(1985)
Album successivo
(1990)

Assolo è un triplo album live di Claudio Baglioni, registrato durante il tour del 1986 e pubblicato nello stesso anno.

L'album vede un Baglioni che si accompagna non con una band, ma con il solo aiuto di tastiera, pianoforte, chitarra e sequencer.

Il coordinamento di questi strumenti è stato reso possibile grazie al protocollo MIDI (Musical Instrument Digital Interface). La tecnologia MIDI era appena entrata in commercio, e Howard Jones era stato il primo artista ad eseguire dal vivo concerti di questo tipo. Tuttavia, Jones suonava su basi prefissate, con un numero di battute prestabilite, mentre Baglioni eseguiva personalmente i pezzi e poteva modificarli dal vivo, con l'aiuto del tecnico del suono Pasquale Minieri, che stabiliva al mixer quali strumenti aprire e quali chiudere. La tecnologia MIDI rese possibile la registrazione automatica delle partiture e l'editing del triplo album, suonato in playback in studio con l'aggiunta della voce del cantante registrata in presa diretta.

Il disco presenta il brano inedito Il sogno è sempre, sottotitolo del disco La vita è adesso.

L'album ha venduto più di 1.000.000 copie.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Disco 1[modifica | modifica wikitesto]

  1. Introduzione
  2. Strada facendo
  3. Fotografie
  4. Medley all'organo: Ninna nanna nanna ninna - Gagarin - Via
  5. Ragazze dell'est
  6. Uomini persi
  7. Medley al piano elettrico: Notte di Natale - Giorni di neve - Ragazza di campagna - Un po' di più - Chissà se mi pensi - Puoi?
  8. Amori in corso
  9. Poster
  10. Quanto ti voglio
  11. Medley alla chitarra acustica: Un nuovo giorno o un giorno nuovo - Notti - Doremifasol - Il mattino si è svegliato - Quanta strada da fare - A modo mio - E apri quella porta - W l'Inghilterra - Una faccia pulita - Porta Portese - Mia libertà - Isolina - Signora Lia
  12. Avrai

Disco 2[modifica | modifica wikitesto]

  1. E adesso la pubblicità
  2. Medley alla chitarra elettrica: Ancora la pioggia cadrà - Quante volte - Io me ne andrei - Ora che ho te
  3. Amore bello
  4. Medley al pianoforte: Con tutto l'amore che posso - Sabato pomeriggio - E tu come stai? - Solo
  5. E tu
  6. Notte di note, note di notte
  7. I vecchi
  8. Questo piccolo grande amore
  9. Tutto il calcio minuto per minuto
  10. La vita è adesso
  11. Finale
  12. Il sogno è sempre

Crediti[modifica | modifica wikitesto]

Suonato e cantato e prodotto da Claudio Baglioni.

Registrato e missato da Pasquale Minieri, trasferito su disco da Marcello Spiridioni.

Fotografato da Guido Harari.

Le registrazioni sono state effettuate durante il tour "Assolo".

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Assolo - Claudio Baglioni, AllMusic. URL consultato il 29 giugno 2016.
  2. ^ Trova informazioni sull'album Assolo Disc 1, Microsoft. URL consultato il 29 giugno 2016.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica