Arti visive

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Arti visuali)
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Vento del Sud, cielo sereno è una xilografia del gruppo Vedute del Monte Fuji di Hokusai: esempi di arte visiva


un ewsed di arte sperimentale che si avvale delle tecnologie informatiche (Paola Valori, "Fisches" 2014)
Un esempio di arte sperimentale che si avvale delle tecnologie informatiche (Paola Valori, "Fisches" 2014)

L'area delle arti visive (o arti visuali) raggruppa qualunque forma artistica che abbia come fulcro l'aspetto visivo dell'opera. Altre arti, quali il teatro, la musica o l'opera, costituiscono invece categorie a sé stanti di tipo figurativo, pur con confini non sempre ben definiti: vedi ad esempio la body art o l'arte interattiva, o anche il cinema, che può incorporare differenti forme artistiche e performative.

Nella società contemporanea la cultura visiva ha assunto un'enorme importanza; più recentemente l’arte digitale e la new media art hanno guadagnato un ruolo non trascurabile in una cultura sempre più dominata dal visuale. Nel multiforme scenario delle arti contemporanee le ultime tendenze digitali si stanno addentrando in un nuovo territorio dell'arte, che si pone oggi una sfida sempre più importante: quella di confermarsi uno specifico valore di mercato, aprendo nuove opportunità di fruizione e di consumo (dalle arti digitali alla fotografia digitale, dalla musica agli audiovisivi) «in un continuo confronto e in un continuo tentativo di superamento dell’arte contemporanea».[1]

Dalla seconda metà del XX secolo, critici e storici dell'arte hanno preferito allargare la più generica espressione "arte figurativa" a quella più specifica di "arte visiva", riferita alla molteplicità di attività creative che non comprendono soltanto le tradizionali discipline come la pittura e la scultura. Il panorama dell'arte è dunque fortemente cambiato, pertanto rientrano nel campo delle arti visive anche la fotografia, la performance, la body-art, l’assemblage, la video art, l’happening, la land art.

Elenco di arti visive

[modifica | modifica wikitesto]

Ecco una lista parziale di soggetti riferibili alle principali arti visive:[2][3][4]

Nome Descrizione Immagine
Architettura la disciplina che ha come scopo l'organizzazione dello spazio antropizzato in cui vive l'essere umano.
Palazzo De Parente di Gaetano Koch (1887) a piazza Cavour Roma
Palazzo De Parente di Gaetano Koch (1887) a piazza Cavour Roma
Pittura l'arte che consiste nell'applicare dei pigmenti a un supporto per lo più bidimensionale, come la carta, la tela, la ceramica, il legno, il vetro, una lastra metallica o una parete.
Primavera di Botticelli, Galleria degli Uffizi a Firenze
Primavera di Botticelli, Galleria degli Uffizi a Firenze
Disegno la rappresentazione grafica di oggetti reali o immaginari, di persone, di luoghi, di figure geometriche fatta con o senza intenti artistici
Un disegno del pittore Umberto Boccioni dal titolo Controluce (1910)
Un disegno del pittore Umberto Boccioni dal titolo Controluce (1910)
Grafica (Graphic design) il prodotto della progettazione orientata alla comunicazione visiva.
Simboli grafici
Simboli grafici
Incisione una tecnica artistica. Può essere in cavo o in rilievo.
Albrecht Dürer, Rinoceronte, xilografia
Albrecht Dürer, Rinoceronte, xilografia
Illustrazione una rappresentazione visiva che può avere la forma di un disegno, un dipinto, una fotografia o altra tecnica.
Una miniatura raffigurante un capolettera S, tratta dal breviario dell'Abbazia di Chertsey, XIV secolo.
Una miniatura raffigurante un capolettera S, tratta dal breviario dell'Abbazia di Chertsey, XIV secolo.
Caricatura un disegno di solito a carattere umoristico o satirico che rappresenta una persona.
Caricatura del politico inglese Pitt e di Napoleone, mentre cercano di spartirsi il globo, 1805 di James Gillray
Caricatura del politico inglese Pitt e di Napoleone, mentre cercano di spartirsi il globo, 1805 di James Gillray
Fumetto un tipo di medium, solitamente cartaceo, con un proprio linguaggio formato da più codici, costituiti principalmente da immagini e testo, presente all'interno di nuvolette o in didascalie, che insieme generano la narrazione.
Esempio di pagina di fumetto di un supereroe statunitense degli anni quaranta. America's Best Comics #22 pag. 29 (giugno 1947)
Esempio di pagina di fumetto di un supereroe statunitense degli anni quaranta. America's Best Comics #22 pag. 29 (giugno 1947)
Glossopoiesi l'arte di creare linguaggi artificiali sviluppandone la fonologia, il vocabolario e la grammatica, sia essa una artistica, ausiliaria, logica o filosofica.
Oreficeria l'arte della lavorazione dell'oro e di altri metalli preziosi, come l'argento colorato e il platino, per ottenere oggetti artistici.
Croce di Agilulfo
Croce di Agilulfo
Intaglio consiste nel rimuovere, mediante l'utilizzo di appositi strumenti come le sgorbie o i bulini, materia principalmente dal legno ma anche fa da pietra, metalli e pietre dure, al fine di ornare oggetti e arredi o di creare opere d'arte.
Esempio di intaglio su legno (chiesa della Sacra Famiglia, Alcamo)
Esempio di intaglio su legno (chiesa della Sacra Famiglia, Alcamo)
Intarsio un tipo di decorazione che si realizza accostando minuti pezzi di legni o altri materiali di colori diversi. Diffusa già nel Trecento, tra il 1440 e il 1550 raggiunge il massimo della fioritura, sviluppando quello che verrà definito da André Chastel "il cubismo del Rinascimento".
Benedetto da Maiano (attr.), tarsia con gabbia di uccelli, Studiolo di Federico da Montefeltro, Urbino
Benedetto da Maiano (attr.), tarsia con gabbia di uccelli, Studiolo di Federico da Montefeltro, Urbino
Calligrafia la disciplina che insegna a tracciare una scrittura regolare, elegante e ornata e l'arte che la manifesta.
Calligrafia cinese
Calligrafia cinese
Tessitura l'arte di costruire un tessuto, ottenuta con l'intreccio dei fili di ordito con quello di trama.
Abito ottocentesco proveniente dagli stabilimenti reali di San Leucio con al lato il telaio di Jacquard
Abito ottocentesco proveniente dagli stabilimenti reali di San Leucio con al lato il telaio di Jacquard
Arte digitale un'opera o una pratica artistica che utilizza la tecnologia digitale come parte del processo creativo o di presentazione espositiva.
Irrational Geometrics, digital art 2008 di Pascal Dombis
Irrational Geometrics, digital art 2008 di Pascal Dombis
Videoarte un linguaggio artistico basato sulla creazione e riproduzione di immagini in movimento mediante strumentazioni video.
Esempio di video art, 19179
Esempio di video art, 19179
Fotografia d'arte una fotografia creata in linea con la visione del fotografo come artista, utilizzando la fotografia come mezzo di espressione creativa. L'obiettivo della fotografia artistica è esprimere un'idea, un messaggio o un'emozione.
Foto di sculture a Firenze, anche il David di Michelangelo, reinterpretata da Augusto De Luca, uno dei giovani fotografi che espose al Diaframma di Milano
Foto di sculture a Firenze, anche il David di Michelangelo, reinterpretata da Augusto De Luca, uno dei giovani fotografi che espose al Diaframma di Milano
Cinema l'insieme delle arti, delle tecniche e delle attività industriali e distributive che producono come risultato commerciale un film.
La scena più celebre di Roma città aperta di Roberto Rossellini (1945), film simbolo del neorealismo
La scena più celebre di Roma città aperta di Roberto Rossellini (1945), film simbolo del neorealismo
Scultura l'arte di dare forma ad un oggetto partendo da un materiale grezzo o assemblando tra loro differenti materiali.
David di Michelangelo
David di Michelangelo
Origami l'arte di piegare la carta (折り紙 ori-gami, dal giapponese, oru piegare e kami carta) e, sostantivato, l'oggetto che ne deriva.
Gru realizzate con carta Origami
Gru realizzate con carta Origami
Scrittura asemica una forma di scrittura semantica aperta senza parole.
Scrittura asemica di Marco Giovenale
Scrittura asemica di Marco Giovenale
Animazione una tecnica che crea la percezione di movimento tramite immagini proposte allo spettatore in rapida successione temporale.
Una piccola animazione gif
Una piccola animazione gif
Arte della ceramica arte realizzata con materiali ceramici, compresa l'argilla.
Grecia, Attica, Pittore di Trittolemo, kylix a figure rosse con il Festino di Apaturia (480 a.C. circa), Louvre
Grecia, Attica, Pittore di Trittolemo, kylix a figure rosse con il Festino di Apaturia (480 a.C. circa), Louvre
Collage la tecnica utilizzata per la realizzazione di opere di ogni livello (scolastico, ludico, artigianale, artistico, per esempio di arte povera, etc.) prodotte per mezzo di sovrapposizione di carte, fotografie, oggetti, ritagli di giornale o di rivista.
Kurt Schwitters, Das Undbild, 1919, Staatsgalerie Stuttgart
Kurt Schwitters, Das Undbild, 1919, Staatsgalerie Stuttgart
Arte concettuale qualunque espressione artistica in cui i concetti e le idee espresse siano più importanti del risultato estetico e percettivo dell'opera stessa.
Decollage una tecnica artistica che consiste nel procedimento opposto al collage per cui, invece di aggiungere degli elementi all'opera, si parte da un oggetto artistico dal quale vengono staccate delle parti.
Design
  • Fashion design
  • Garden design
  • Web design
Il design è la disciplina che si occupa della progettazione di oggetti fisici, digitali o concettuali, attraverso la stesura di un progetto che coniughi funzionalità ed estetica. Il fashion design si occupa della progettazione di oggetti di moda, il garden design della progettazione dei giardini e il web design della progettazione delle pagine web. Graphic design è di solito utilizzato per indicare la grafica.
Web design reattivo
Web design reattivo
Esempio di Interior Design
Esempio di Interior Design
Garden design a Dublino
Garden design a Dublino
Ricamo sia l'attività artigianale del ricamare, sia il prodotto di quell'attività. Tale oggetto è un disegno, una decorazione o un ornamento creato con ago e filo su un tessuto.
Cuscino palestinese ricamato
Cuscino palestinese ricamato
Ready-made un oggetto disponibile sul mercato del quale un artista si appropria così com'è, ma privandolo della sua funzione utilitaristica.
Fontana, uno dei più famosi ready-made di Marcel Duchamp
Fontana, uno dei più famosi ready-made di Marcel Duchamp
Arte del vetro singole opere d'arte che sono sostanzialmente o interamente realizzate in vetro.
Coppa romana in vetro proveniente da una tomba di Emona (attuale Lubiana)
Coppa romana in vetro proveniente da una tomba di Emona (attuale Lubiana)
Graffiti una manifestazione sociale e culturale di pittura murale diffusa in tutto il pianeta, basata sull'espressione della propria creatività tramite interventi pittorici sul tessuto urbano, frequentemente considerati atti vandalici e puniti secondo le leggi vigenti.
Graffito "lungolinea" della metà degli anni '90 nei pressi di Roma
Graffito "lungolinea" della metà degli anni '90 nei pressi di Roma
Installazione un genere di arte visiva sviluppatosi in epoca postmoderna. L'installazione è un'opera d'arte in genere tridimensionale; comprende media, oggetti e forme espressive di qualsiasi tipo installati in un determinato ambiente.
Rachel Whiteread, Embankment alla Tate Modern, Londra
Rachel Whiteread, Embankment alla Tate Modern, Londra
Lacca La laccatura comprende contenitori piccoli o grandi, stoviglie, una varietà di piccoli oggetti trasportati da persone e oggetti più grandi come mobili e persino bare dipinte con lacca.
Diaoqi o piatto laccato intagliato con drago tra le nuvole, Cina, dinastia Ming, epoca Wanli (1573-1620)
Diaoqi o piatto laccato intagliato con drago tra le nuvole, Cina, dinastia Ming, epoca Wanli (1573-1620)
Land art una forma d'arte contemporanea nata negli Stati Uniti d'America tra il 1967 e il 1968 caratterizzata dall'intervento diretto dell'artista sul territorio naturale, specie negli spazi incontaminati come deserti, laghi salati, praterie, mari ecc.
Spiral Jetty, dello scultore Robert Smithson
Spiral Jetty, dello scultore Robert Smithson
Mail art anche conosciuta con il termine arte postale, è un movimento artistico Popolare che usa il servizio postale come mezzo di distribuzione, tramite l'invio di opere generalmente di piccolo formato creando così un feed-back tra mittente e destinatario.
Mail art di György Galántai, 1981
Mail art di György Galántai, 1981
Tecnica mista (mixed media) i media misti descrivono opere d'arte in cui è stato impiegato più di un mezzo o materiale.
Alberto Baumann, "L'eredità del Novecento" (1980)
Alberto Baumann, "L'eredità del Novecento" (1980)
Pietre in equilibrio una forma di espressione artistica consistente nella realizzazione di composizioni fatte con pietre poste in equilibrio una sull'altra, che in apparenza sembrano essere fisicamente impossibili.
Esempio di "bilanciamento a Contrasto" (Counter balance) di Renato Brancaleoni
Esempio di "bilanciamento a Contrasto" (Counter balance) di Renato Brancaleoni
Street art Il termine è riferito a quelle forme di arte che si manifestano in luoghi pubblici, spesso illegalmente, nelle tecniche più disparate: bombolette spray, adesivi artistici, arte normografica, sculture ecc. La sostanziale differenza tra l'arte di strada e i graffiti si riscontra nella tecnica non per forza vincolata all'uso di vernice spray e al soggetto non obbligatoriamente legato allo studio della lettera, mentre il punto di incontro che spesso fa omologare le due discipline rimane il luogo e alle volte alcune modalità di esecuzione, oltre all'origine mediatica della terminologia (originariamente nota come graffitismo o writing).
Arte di strada di C215 su una cassetta delle lettere nel 5º arrondissement di Parigi in onore dell'eroe della resistenza francese Pierre Brossolette in collaborazione con il Centre des monument nationaux intorno al Panthéon
Arte di strada di C215 su una cassetta delle lettere nel 5º arrondissement di Parigi in onore dell'eroe della resistenza francese Pierre Brossolette in collaborazione con il Centre des monument nationaux intorno al Panthéon
Tatuaggi sia una tecnica di decorazione pittorica corporale dell'uomo, sia la decorazione prodotta con tale tecnica.
Tatuaggio di un'ancora
Tatuaggio di un'ancora
Poesia visiva uno sviluppo della poesia concreta ma con le caratteristiche di intermedia in cui predominano il linguaggio non rappresentativo e gli elementi visivi.
La poesia visiva di Yusuf Bal "Casa dello studente"
La poesia visiva di Yusuf Bal "Casa dello studente"
Mosaico una tecnica policroma, ottenuta mediante l'utilizzo di frammenti di materiali, nata in Mesopotamia ed esportata nel mondo dell'antichità durante il periodo della dominazione ellenistica e romana.
Giovanni II e sua moglie Piroska. Mosaico all'interno di Santa Sofia
Giovanni II e sua moglie Piroska. Mosaico all'interno di Santa Sofia
Olografia una tecnologia ottica di memorizzazione di un'informazione visiva sotto forma di un finissimo intreccio di frange di interferenza con impiego di luce laser coerente, opportunamente proiettata; l'immagine creata dalle frange di interferenza è caratterizzata da una illusione di tridimensionalità.
Testo a simmetria orizzontale, di Dieter Jung
Testo a simmetria orizzontale, di Dieter Jung
Happening una forma d'arte contemporanea che nasce a opera di Allan Kaprow (18 Happenings in 6 Parts, New York, 1959) e si focalizza non tanto sull'oggetto ma sull'evento che si riesce ad organizzare: «L' "happening" è una forma di teatro in cui diversi elementi alogici, compresa l'azione scenica priva di matrice, sono montati deliberatamente insieme e organizzati in una struttura a compartimenti».
L'artista argentina Marta Minujín in un happening del 1965, Reading the news, in cui entrava nel Río de La Plata avvolta nei giornali
L'artista argentina Marta Minujín in un happening del 1965, Reading the news, in cui entrava nel Río de La Plata avvolta nei giornali
Performance art un'azione artistica, generalmente presentata ad un pubblico, che spesso investe aspetti di interdisciplinarità.
Liberazione di 1001 palloncini blu, "sculpture aérostatique" di Yves Klein
Liberazione di 1001 palloncini blu, "sculpture aérostatique" di Yves Klein
Assemblage una tecnica artistica in cui una composizione tridimensionale viene prodotta mettendo insieme oggetti, o parti di essi, generalmente applicati ad un supporto.
Werner Stürenburg, Nr. 5, 1968
Werner Stürenburg, Nr. 5, 1968
Body art tutte quelle forme artistiche che utilizzano il corpo come mezzo d'espressione e/o come linguaggio. Le forme più comuni di body art sono il tatuaggio o il body piercing.
Pittura del corpo
Pittura del corpo
  1. ^ Lorenzo Taiuti, Arte digitale e arte multimediale, in XXI secolo, Roma, Istituto dell'Enciclopedia Italiana, 2010. URL consultato il 25 febbraio 2024.
  2. ^ Visual Arts Examples, su copyright.gov. URL consultato il 21 marzo 2023.
  3. ^ study.com, https://study.com/academy/lesson/visual-arts-types-characteristics-examples.html. URL consultato il 21 marzo 2023.
  4. ^ (EN) artincontext, Types of Visual Art - Explore the Different Visual Art Forms That Exist, su artincontext.org, 6 maggio 2022. URL consultato il 21 marzo 2023.

Voci correlate

[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti

[modifica | modifica wikitesto]
Controllo di autoritàGND (DE4114333-4
  Portale Arte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di arte