Armjans'k

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Armjansk
città autonoma
Армянск
Armjansk – Stemma Armjansk – Bandiera
Armjansk – Veduta
Stele sul lato della strada, che segnala l'ingresso nella città d'Armjansk
Localizzazione
StatoUcraina Ucraina[1]
Oblast'Flag of Crimea.svg Crimea
DistrettoSinferopoli
Amministrazione
Data di istituzione1736
Territorio
Coordinate46°06′53″N 33°41′26″E / 46.114722°N 33.690556°E46.114722; 33.690556 (Armjansk)Coordinate: 46°06′53″N 33°41′26″E / 46.114722°N 33.690556°E46.114722; 33.690556 (Armjansk)
Altitudinem s.l.m.
Superficie16,2 km²
Abitanti22 468 (2012)
Densità1 386,91 ab./km²
Altre informazioni
LingueRusso, Ucraino
Cod. postale96012 - 96016
Prefisso+380-6567
Fuso orarioUTC+3
Codice KOATUU0111500000
Cartografia
Mappa di localizzazione: Ucraina
Armjansk
Armjansk
Armjansk – Mappa
Sito istituzionale

Armjansk (cir. rus. Армянск) è una città della Crimea. Nel 2012 la sua popolazione risultava essere di 22.468 abitanti, ed i residenti in lenta crescita demografica, s'elevavano a 22.711 nel 2013.

Toponomastica[modifica | modifica wikitesto]

La cittadina è chiamata Armjansk (Армянск) in russo ed Armjans'k (Армянськ) in ucraino, « Արմյանսկ » in armeno ed Ermeni Bazar in tartaro di Crimea.
Il primo nome ufficiale della città nel 1736, fu quello di Ermeni Bazar, e si chiamò così fino al 1921, che in tataro di Crimea sta per "mercato armeno".

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Mappa di Crimea, con la città d'Armjansk e la baia di Karkinit a nord ovest, nell'istmo di Perekop

La città di Armjansk è sita nell'estrema parte settentrionale della Penisola di Crimea, più esattamente sull'istmo di Perekop, a 133 km a nord di Sinferopoli; dà sul golfo di "Karkinit" e confina a nord con la provincia di Cherson nell'Ucraina continentale meridionale, attraverso il villaggio di Perekop.
A nord della città corre il canale della Crimea settentrionale, che approvvigiona d'acqua la penisola a partire dal Nipro, il fiume Dniepr, il quale passa appunto ad Armjansk.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

La municipalità di Armjansk annovera anche le frazioni di "Voloṡine" (Волошине) nel villaggio di "Perekop" (Перекоп) e di "Suvorove" (Суворове) nel territorio vero e proprio di Armjansk.

Nel marzo 2014 il territorio viene coinvolto nella Crisi della Crimea e risulta in atto conteso de jure tra l'Ucraina e la Federazione Russa, e posseduto de facto dalla Russia.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Armjansk è stata fondata all'inizio del XVIII secolo da Armeni e Greci, che erano venuti dalla vicina città di Perekop, esattamente da Or Qapı, oggi un villaggio della moderna Perekop.
Ma Perekop fu poco a poco abbandonata dai suoi abitanti, i quali fondarono Armjansk.
La fortezza con le sue porte chiuse simboleggia la posizione strategica della città sull'istmo di Perekop. La fortezza di Perekop era infatti detta così la «chiave» della Crimea.

Adottato il 14 agosto 2008, lo stemma della città di Armjans'k riprende quello di Perekop, che risale al 1844.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Censimenti (*) o estimazioni della popolazione[2]:

Evoluzione demografica: La città di Armians'k che oggi conta quasi 23.000 abitanti, è cresciuta rapidamente d'intensità demografica nel corso del XX secolo, ed infatti i residenti erano:

nel 1923* = 2.306;

nel 1926* = 2.666;

nel 1939* = 3.975;

nel 1970* = 8.532;

nel 1979* = 20.650;

nel 1989* = 24.833; (ultimo censimento sovietico)

nel 2001* = 24508;

nel 2009 = 22.800;

nel 2010 = 22.711;

nel 2011 = 22.592;

nel 2012 = 22.468;

nel 2013 = 22.711.

Nazionalità[modifica | modifica wikitesto]

Secondo i dati demografici del censimento del 2001, la popolazione era suddivisa nel modo seguente fra le varie etnie:[3]

Nazionalità Numero abitanti Dato percentuale
Russi 14 969 55,7
Ucraini 9 722 36,2
Tartari di Crimea 949 3,5
Bielorussi 299 1,1
Armeni 94 0,3
Tatari 87 0,3
Moldavi 85 0,3
Azeri 82 0,3

Segue la tabella dei mutamenti percentuali delle varie nazionalità od etnie, osservati dal 1926 al 2001:

Evoluzione della ripartizione della popolazione per nazionalità
Censimento del 1926 Censimento del 2001
Russi 23,0 % 55,7 %
Ucraini 43,4 % 36,2 %
Ebrei 5,9 %
Tatari di Crimea 21,4 % 3,5 %
Tedeschi 0,5 %
Greci 0,2
Bielorussi 1,1 %
Moldavi 0,3 %

Comunicazioni[modifica | modifica wikitesto]

Strade[modifica | modifica wikitesto]

Ukraine road m17.jpg Isthmus of Perekop map.png Di recente ed in relazione alla Crisi di Crimea è stato creato il 2 marzo 2014 un posto di blocco ad Armjansk.

M17-UA.svg Strada nazionale ucraina «Magistrale 17», che corrisponde anche a Tabliczka E97.svg «Strada Europea E97».

Galleria d'immagini[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ de facto controllata dalla Russia Russia dal 16 marzo 2014
  2. ^ http://pop-stat.mashke.org/ukraine-cities.htm Censimenti ed estimazioni della popolazione dal 1897 — (UK) http://database.ukrcensus.gov.ua/Pxweb2007/ukr/publ/index.asp Ufficio Statistico d'Ucraina: popolazione al 1º gennaio 2010, 2011 e 2012 — Copia archiviata (PDF), su database.ukrcensus.gov.ua. URL consultato l'8 dicembre 2013 (archiviato dall'url originale il 12 ottobre 2013). Ufficio Statistico d'Ucraina: popolazione al 1º gennaio 2011, 2012 e 2013
  3. ^ http://sf.ukrstat.gov.ua Archiviato il 10 aprile 2014 in Internet Archive.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]