April O'Neil

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
April O'Neil
Apriloneil.jpg
April O'Neil nella serie animata del 1987
UniversoTartarughe Ninja
Lingua orig.Inglese
Autori
EditoreMirage Publishing (primo editore)
1ª app.ottobre 1984
1ª app. inTeenage Mutant Ninja Turtles n.2
Editore it.Granata Press 4 numeri
Interpretata da
Voci orig.
Voci italiane
SpecieUmano
SessoFemmina
EtniaStatunitense
Luogo di nascitaStati Uniti d'America

April O'Neil è un personaggio immaginario dei cartoni, dei fumetti e dei film delle Tartarughe Ninja. April è un'umana amica delle tartarughe e presente nella maggior parte delle serie.

Aspetto[modifica | modifica wikitesto]

Il suo personaggio presenta rilevanti differenze nelle varie incarnazioni delle avventure dei mutanti verdi.

  • Tartarughe Ninja alla riscossa: nella serie animata del 1987, April è una brava e graziosa giornalista d'assalto con un profondo senso etico (e veste quasi sempre con una tuta gialla, fino a quando non comincia a lavorare come freelance e passa ad una giacca di pelle). La sua perenne ricerca di uno scoop la porta spesso ad ignorare i pericoli e finire per farsi rapire, per sua fortuna le tartarughe intervengono sempre per salvarla (in modo simile alla giornalista Lois Lane, una continua fonte di preoccupazioni per Superman).
  • Trilogia cinematografica: in tutti e tre i film April svolge il lavoro di giornalista. Nel primo film (interpretata da Judith Hoag) viene presa di mira da Shredder dato che stava scoprendo l'esistenza del Clan del Piede, cosa che la polizia negava tanto che il suo capo dovrà licenziarla sotto pressione del capo della polizia. Raffaello la salverà da un attacco nella metro facendo così conoscenza dei protagonisti; in seguito i ninja di Shredder l'attaccheranno nella sua casa, costruita sopra il suo vecchio negozio di antiquariato. Svilupperà una relazione con Casey Jones e riavrà il suo lavoro. Nei due film successivi verrà interpretata da Paige Turco ed avrà un ruolo più secondario anche se nel terzo finirà nel Giappone feudale a causa di una manufatto antico costringendo le tartarughe a tornare indietro nel tempo per salvarla.
  • Tartarughe Ninja: nella serie animata del 2003 è prima l'assistente del perfido scienziato Baxter Stockman finché non lo tradirà quando scoprirà i fini malvagi delle sue invenzioni e poi gestisce un negozio di antiquariato. Sviluppa una relazione affettiva con Casey Jones, un "giustiziere" fai-da-te che combatte i cattivi con mazza e maschera da hockey. Inoltre non riveste più spesso il ruolo della damigella in pericolo, anzi si fa insegnare dal maestro Splinter alcune basi di autodifesa del karate Shotokan.
    In un episodio di questa serie appare un omaggio alla prima serie animata, poiché April si traveste da giornalista, con una tuta gialla.
  • TMNT: April appare nel film dove lei e Casey lavorano insieme mantenendo la loro relazione (non è chiaro se il film segua la continuity cinematografica o quella della serie del 2003). In questo film pare che faccia l'archeologa ed ha preso lezioni da Splinter per l'autodifesa dato che sembra sappia usare la katana.
  • Teenage Mutant Ninja Turtles - Tartarughe ninja: nella serie del 2012 prodotta da Nickelodeon, April è un'adolescente, e ragazzina di quindicenne, coetanea delle tartarughe, e vive con loro e Splinter dopo che i ninja l'hanno salvata dai perfidi alieni Kraang (complici di Shredder) dopo che questi l'avevano rapita insieme a suo padre scienziato.
    È esperta di computer e ha un forte legame con Donatello (innamorato di lei) e successivamente viene allenata da Splinter (che rivede nella ragazza sua figlia) per diventare una kunoichi. Curiosità è che Reane Jacobs, doppiatrice della serie del 1987, qui dia la voce alla madre di April.
  • Trilogia cinematografica reboot: nei film del 2014-2018 diretto da Jonathan Liebesman, April (interpretata da Megan Fox) è una giornalista di Canale 6 in carriera, alla ricerca del suo primo scoop. Nonostante i servizi a lei commissionati trattino di cronaca leggera, April è determinata a scoprire di più sul il Clan del Piede, che sta seminando il terrore in città. Le sue ricerche la porteranno a rincontrare le 4 tartarughe mutanti e Splinter; infatti in passato erano le cavie del laboratorio di suo padre (sperimentando su di loro il mutageno, che cambiò per sempre le loro vite) e questa, ancora bambina, si prese spesso cura di loro. Quando il genitore distrusse il laboratorio e venne ucciso (allo scopo di sabotare un piano di Shredder), April salvò i cinque animaletti dall'incendio e li condusse in una fogna dove impararono a sopravvivere.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]