Anuel AA

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Anuel AA
Anuel AA.jpg
Anuel AA nel 2018
NazionalitàPorto Rico Porto Rico
GenereTrap
Reggaeton
Pop rap
Raggamuffin
Dirty rap
Periodo di attività musicale2009 – in attività
EtichettaMaybach Music Group
Album pubblicati2
Studio2
Logo ufficiale
Sito ufficiale

Anuel AA, pseudonimo di Emmanuel Gazmey Santiago (Carolina, 26 novembre 1992), è un rapper e cantante portoricano; è considerato il pioniere del movimento della latin trap e uno dei migliori cantanti latini in generale [1]. Ha vinto il Premio Lo Nuestro Award 2019 come Rivelazione dell'anno[2].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Emmanuel Gazmey Santiago è nato a Carolina, Porto Rico. Gazmey ha studiato alla scuola cattolica Colegio María Auxiliadora a Carolina. Gazmey ha mostrato grande interesse per la musica sin dalla sua adolescenza e nel 2009 ha ottenuto un contratto discografico con Maybach Music Group.

Anuel AA in concerto con J Balvin

Anuel ha pubblicato la sua prima canzone "Demonia" nel 2011. Questa è stata seguita da diverse collaborazioni con Jory Boy, Magazeen, De La Ghetto, Arcángel e Ozuna.

Anuel è salito alla ribalta dopo il successo di "Esclava" al fianco di Bryant Myers. Il suo primo singolo "Sola" è stato accolto molto bene ed è stato seguito da un remix con Daddy Yankee, Wisin, Farruko e Zion & Lennox.

Il temi trattati nelle sue canzoni sono la vita di strada, la violenza, il sesso e la droga. Uno dei suoi slogan più popolari nelle sue canzoni è "Real hasta la muerte" o "Real Until Death". Dopo essere stato rilasciato dalla prigione il 17 luglio 2018, Gazmey pubblicò il suo primo album integrale intitolato Real hasta la Muerte che conteneva 12 canzoni e arrivò al numero 1 della classifica Billboard Top Latin Album in meno di 24 ore.

Nell'agosto 2018, ha pubblicato una canzone con il rapper di New York 6ix9ine intitolata "Bebe". Nel 2019, era nel suo Real hasta la muerte tour di 14 città.[3]

A settembre 2019, il brano di Meek Mill con Anuel AA e Fabolous "Uptown Vibes" è stato inserito come colonna sonora del videogioco di basket NBA 2K20.

Nel marzo 2020, Gazmey è apparso nella canzone di Bad Bunny "Está Cabrón Ser Yo" dal suo album YHLQMDLG.

Questioni legali[modifica | modifica wikitesto]

Gazmey è stato arrestato e trattenuto nel Metropolitan Detention Center, Guaynabo, il 3 aprile 2016 con tre compagni, quando la polizia ha trovato tre pistole tra cui una rubata e 152 proiettili. Ha firmato un patteggiamento e ha fatto 2 anni in prigione per possesso di armi illegali.[4]

Dopo il suo arresto, il movimento #FreeAnuel divenne virale tra i suoi fan mentre continuava a rilasciare tracce dalla prigione. Potendo registrare la sua voce al telefono, Anuel AA ha partecipato principalmente a collaborazioni con altri artisti come Nicky Jam, Bad Bunny e J Balvin.

Durante l'incarcerazione, Gazmey ha trascorso 90 giorni in isolamento in seguito ad una rissa con un altro detenuto.[5]

Durante il suo processo, Gazmey ha dichiarato che i testi della sua musica non rappresentavano la sua vera persona. La giuria Aida Delgado-Colon ha dichiarato di non aver mai sentito nessuna delle sue canzoni.[5]

Nel marzo 2018, Gazmey è stato rilasciato dalla prigione federale ed è stato trasferito in una prigione a Miami. Durante questo periodo, ha detto a Billboard che, mentre era in prigione, continuava ad ascoltare la radio e ciò che stava accadendo nelle strade, per trarre ispirazione per le sue canzoni.[6]

Faide[modifica | modifica wikitesto]

Il 15 settembre 2018, Anuel AA ha pubblicato una traccia diss rivolta al collega rapper Cosculluela. Il brano è stato ampiamente criticato a causa della sua volgarità e delle osservazioni sull'omosessualità e sui pazienti affetti da HIV.[7] A causa del contraccolpo pubblico, il concerto di Gazmey nella sede del Coliseo de Puerto Rico, previsto per il 12 ottobre di quell'anno, fu annullato dal suo staff di produzione e dal produttore principale Paco López. Gazmey in seguito emise delle scuse per la canzone.[7]

All'inizio di aprile 2019, Anuel AA e Ivy Queen hanno avuto una discussione su Instagram dopo che Anuel AA ha messo in dubbio come Ivy Queen potesse ancora essere considerata la "Regina del Reggaeton". Anuel sosteneva di non aver avuto una canzone di successo da più di 7 anni, e inoltre si chiedeva se Karol G dovesse essere considerata un'altra "Regina del Reggaeton".[8]

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Anuel AA ha un figlio di nome Pablo avuto con la modella Astrid Cuevas.

Nel 2018 inizia una relazione con la cantante colombiana Karol G. Nel febbraio 2019 si fidanzano ufficialmente.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Mixtape[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Collaborazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • 2014 – Soy Esclavo de tu Cuerpo (Yampi feat. Anuel AA)
  • 2016 – Me quieren matar (Tempo & Anuel AA)
  • 2016 – Maliante HP (Benny Benni & Anuel AA)
  • 2016 – Liberace (Farruko & Anuel AA)
  • 2016 – Ella y Yo (Pepe Quintana feat. Farruko, Anuel AA, Tempo, Bryant Myers & Almighty)
  • 2016 – Amor de Calle (Anonimus, Alexis, Anuel AA)
  • 2016 – Diablita (Noriel feat. Baby Rasta, Anuel AA)
  • 2017 – Cristiniando (Alexio feat. Farruko, Anuel AA)
  • 2017 – La Noche Oscura (Jory Boy feat. Anuel AA)
  • 2017 – Tentandome (J Alvarez feat. Anuel AA)
  • 2017 – Los Intocables (Nengo Flow & Anuel AA)
  • 2017 – Ayer (DJ Nelson feat. Anuel AA)
  • 2017 – Bebé (Ozuna feat Anuel AA)
  • 2018 – Con Silenciador (El Alfa feat. Anuel AA)
  • 2018 – Thinkin (Spiff TV feat. Anuel AA, Bad Bunny & Future)
  • 2018 – Bebe (6ix9ine feat. Anuel AA) (da Dummy Boy)
  • 2018 – Mala (6ix9ine feat. Anuel AA) (da Dummy Boy)
  • 2019 – Asesina (Brytiago and Darell feat. Daddy Yankee, Ozuna & Anuel AA)
  • 2019 – Verte Ir (Dj Luian & Mambo Kings feat. Brytiago, Nicky Jam, Darell, Anuel AA)
  • 2019 – Controla (Brytiago and Anuel Aa)
  • 2019 – Otro Trago Remix (Sech and Darell feat. Anuel AA, Ozuna, Nicky Jam)
  • 2019 – Te Quemaste (Manuel Turizo,Anuel AA)
  • 2020 - Fútbol y rumba (Anuel AA, Enrique Iglesias)
  • 2020 - Illuminati (Lil Pump, Anuel AA)
  • 2020 - Don Don, (Daddy Yankee, Kendo Kaponi).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ www.rollingstone.com, su rollingstone.com.
  2. ^ www.diariolibre.com, su diariolibre.com.
  3. ^ (EN) Real Hasta La Muerte Anuel Merch, su Anuelmerch. URL consultato il 22 novembre 2019.
  4. ^ (ES) Anuel AA: El cantante de trap salió de la cárcel tras cumplir 30 meses de condena, su Diario El Heraldo. URL consultato il 22 novembre 2019.
  5. ^ a b (EN) Anuel AA sentenciado a 30 meses de cárcel, su Primera Hora, 19 giugno 2017. URL consultato il 22 novembre 2019.
  6. ^ (EN) Anuel AA Opens Up About His Time in Prison in First Interviews After His Release, su Remezcla, 18 luglio 2018. URL consultato il 22 novembre 2019.
  7. ^ a b Anuel AA Apologizes For Offensive Song Directed at Cosculluela: Watch, su Billboard. URL consultato il 22 novembre 2019.
  8. ^ (EN) Ivy Queen Responds After Anuel AA Questions Her Title as the Queen of Reggaeton, su Remezcla, 8 aprile 2019. URL consultato il 22 novembre 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN18151776713818010184 · LCCN (ENno2018013325 · WorldCat Identities (ENlccn-no2018013325