Karol G

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Karol G
Karol G Telemedellín.jpg
Karol G nel 2018
NazionalitàColombia Colombia
GenereReggaeton
Pop latino
Periodo di attività musicale2006 – in attività
EtichettaUniversal Latin
Album pubblicati2
Studio2
Sito ufficiale

Karol G, pseudonimo di Carolina Giraldo Navarro (Medellín, 14 febbraio 1991), è una cantante e cantautrice colombiana.

Le sue canzoni "Tusa", "Ahora Me Llama", "Mi Cama" e "Culpables" hanno raggiunto la top 10 della Billboard Hot Latin Songs. Ha vinto un Latin Grammy Award.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Karol G ha frequentato la scuola superiore nel quartiere Calasanz della sua città natale Medellín, e ha successivamente studiato musica all'Università di Antioquia, per poi trasferirsi a New York per avviare la sua carriera musicale.[1]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Karol G nel 2019

Durante la sua infanzia, Carolina Giraldo Navarro ha partecipato al talent show The X Factor. Nel 2006, ha iniziato a usare il nome d'arte Karol G.[2] Nel 2013 ha collaborato con il cantante portoricano Nicky Jam pubblicando la canzone "Amor De Dos", che è diventata molto popolare in Colombia e ha raggiunto oltre 100 milioni di visualizzazioni su YouTube. Nel 2014 ha collaborato con il cantante colombiano Andy Rivera e ha pubblicato la canzone "Mañana", che ora ha oltre 90 milioni di visualizzazioni su YouTube. Nel 2015, ha pubblicato il suo adattamento della canzone "Mil Horas" della rock band argentina Los Abuelos de la Nada Ya No Te Creo, che ha avuto un discreto successo in Colombia. Ha collaborato con la cantante americana De La Ghetto alla canzone "Te Lo Quiero Hacer". Nel marzo 2016, ha pubblicato la canzone "Casi Nada", e nell'aprile dello stesso anno ha pubblicato la canzone "Muñeco De Lego". Nel 2017 ha partecipato come giudice e mentore alla prima e unica stagione del talent show Pequeños Gigantes USA.[3] Nello stesso anno la sua collaborazione con il rapper Bad Bunny, Ahora me llama ha lanciato la sua carriera a livello internazionale, vincendo un disco di platino in Spagna[4] e dieci negli Stati Uniti.[5] Il suo album di debutto Unstoppable è uscito nel successivo ottobre su etichetta discografica Universal Latin, ed è stato certificato doppio disco di platino dalla Recording Industry Association of America per le oltre 120.000 copie vendute.[5]

I suoi singoli Mi mala in collaborazione con Mau y Ricky e Mi cama hanno ottenuto un buon successo nell'America Latina, comparendo nelle classifiche annuali di molti paesi a fine 2018.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Nel febbraio 2019, ha accettato la proposta di matrimonio del rapper e cantante portoricano Anuel AA.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (ES) Karol G se internacionaliza, su eldiario.com.co. URL consultato il 7 gennaio 2019.
  2. ^ (ES) Jaime Horacio Arango Duque, Karol G quiere ser la número uno, El Colombiano. URL consultato il 7 gennaio 2019.
  3. ^ (EN) Griselda Flores, Karol G Joins 'Pequenos Gigantes USA' as Team Captain: Exclusive, Billboard. URL consultato il 7 gennaio 2019.
  4. ^ (ES) Karol G feat Bad Bunny - Ahora me llama, Productores de Música de España. URL consultato il 7 gennaio 2019.
  5. ^ a b (EN) Gold & Platinum, Recording Industry Association of America. URL consultato il 7 gennaio 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]