Anouk Dekker

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Anouk Dekker
Anouk-dekker-1376520048.jpg
Nazionalità Paesi Bassi Paesi Bassi
Altezza 182 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Centrocampista
Attaccante
Squadra Montpellier
Carriera
Giovanili
1992-2005 Bianco.svg SVZW Wierden
Squadre di club1
2005-2007Heike Rheine31 (4)
2007-2015Twente140 (64)
2016-Montpellier22 (6)
Nazionale
2003-2005Paesi Bassi Paesi Bassi U-1915 (10)
2009-Paesi Bassi Paesi Bassi38 (5)
Palmarès
FIFA Women's World Cup.svg Mondiali di calcio femminile
Argento Francia 2019
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 25 maggio 2017 (club)
10 maggio 2015 (Nazionale)

Anouk Dekker (Almelo, 15 novembre 1986) è una calciatrice olandese, centrocampista e attaccante del Montpellier e della nazionale olandese.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Anouk Dekker si avvicina al calcio giocato all'età di sei anni, quando entra nelle giovanili del SVZW Wierden, società dilettantistica di Wierden. Con l'SVZW si mette in luce per le sue doti sportive venendo notata dai selezionatori della Federazione calcistica dei Paesi Bassi (Koninklijke Nederlandse Voetbalbond - KNVB) che iniziano a convocarla nei raduni delle nazionali giovanili olandesi fino al raggiungimento dei 12 anni. Nell'SVZW resterà fino all'età di 19 anni quando coglie la sua prima occasione per passare al calcio professionistico.

Nel 2005 Dekker firma un contratto con l'Heike Rheine, società tedesca della città di Rheine che in quell'anno militava nella Frauen-Bundesliga, il massimo campionato tedesco. Con il Heike Rheine Dekker rimane due stagioni decidendo, al termine dei quella 2006-2007 conclusasi con la retrocessione della squadra in 2. Bundesliga Nord, di ritornare nei Paesi Bassi.

Nell'estate del 2007 si accorda con il Twente, società con sede ad Enschede che partecipa all'Eredivisie, il neofondato massimo campionato femminile di calcio olandese. Durante la sua prima stagione riesce a conquistare la fiducia della società che decide di prolungarne il contratto. Nel maggio 2008 contribuisce alla conquista del primo trofeo nazionale della società olandese, la Coppa d'Olanda di calcio femminile. Già dalla seconda stagione, grazie alla decisione di terminare la carriera di Mary Kok, pur se a causa di gravi infortuni delle precedenti titolari Sanne Pluim e Marloes de Boer, ottiene la fascia di capitano. Rimane capitano della squadra fino alla stagione 2010-2011 quando, anch'essa a causa di un infortunio, deve cedere la fascia ad Ashley Nick. Anouk Dekker riesce a tornare in campo a fine stagione concludendo il campionato al primo posto e conquistando il primo scudetto personale e di Club. Nella stagione successiva riottiene la fascia dalla nuova allenatrice Arjan Veurink.

Nel dicembre 2015 Anouk Dekker ha lasciato il Twente dopo nove stagioni per trasferirsi al Montpellier, disputando la Division 1 Féminine francese[1].

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Viene convocata alle selezioni per le giovanili della nazionale di calcio femminile olandese e gioca la sua prima partita internazionale con la maglia arancione della Nazionale olandese Under-19 il 25 settembre del 2003, nel match vinto dai Paesi Bassi per 7 a 0 contro la pari rappresentativa della Bielorussia nel primo turno di qualificazione per i Campionati Europei UEFA di categoria.[2]

In seguito viene convocata dal commissario tecnico Vera Pauw nella Nazionale maggiore dove debutta il 21 novembre 2009 nella partita pareggiata per 1 a 1 con la Nazionale bielorussa nell'ambito delle qualificazioni al campionato mondiale di calcio femminile 2011.[3]

Più tardi viene selezionata per essere impiegata nella fase a gironi delle qualificazioni al campionato europeo di calcio femminile 2013[4]. Con le Orange riesce ad ottenere il secondo posto dietro alla Nazionale inglese e ad ottenere il passaggio al turno successivo come miglior seconda nazionale partecipante.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Twente: 2008
Twente: 2010-2011
Twente: 2012-2013, 2013-2014

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (NL) Anouk Dekker vertrekt naar Montpellier HSC, su F.C. Twente, 23 dicembre 2015. URL consultato il 30 marzo 2016.
  2. ^ UEFA.
  3. ^ (NL) Nederland speelt gelijk tegen Belarus, su VrouwenvoetbalNederland.nl, http://www.vrouwenvoetbalnederland.nl/vvned/index.php, 22 novembre 2009. URL consultato il 6 luglio 2014.
  4. ^ (EN) Trio miss cut in Netherlands squad, su Uefa.com, http://www.uefa.com/. URL consultato il 3 luglio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]