Adina Porter

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Adina Porter (New York, 13 marzo 1971) è un'attrice statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Debutta nel film di Tom Kalin Swoon, successivamente lavora prevalentemente per la televisione, partecipa ad alcuni episodi Law & Order - I due volti della giustizia e fa brevi apparizioni in The District e Giudice Amy. Nel 1998 recita in Gia - Una donna oltre ogni limite ed ottiene ruoli nei film indipendenti The Fluffer ed Un sogno impossibile.

Sempre per la televisione prende parte a episodi di Squadra Med - Il coraggio delle donne, The Guardian e Crossing Jordan e American Dreams, dove per 15 episodi interpreta Gwen Walker. Nel 2005 ottiene una candidatura al Black Reel Awards per la sua interpretazione in Lackawanna Blues.

Nel 2008 acquista popolarità grazie al ruolo di Lettie Mae, madre alcolizzata e fervente religiosa di Tara Thornton, nella serie televisiva True Blood. Prima di lavorare in True Blood aveva partecipato a episodi di Prison Break, Senza traccia e Dr. House - Medical Division.

Dopo aver preso parte nel 2011 ad un piccolo ruolo della prima stagione di American Horror Story: Murder House, nel 2016 il regista Ryan Murphy la sceglie nuovamente per interpretare un ruolo da co-protagonista nella sesta stagione della stessa serie antologica, American Horror Story: Roanoke.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatrici italiane[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano dei suoi film, Adina Porter è stata doppiata da:

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]