1001 Albums You Must Hear Before You Die

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
1001 Albums You Must Hear Before You Die
AutoreRobert Dimery
1ª ed. originale2005
Generesaggistica
Sottogeneremusica
Lingua originaleinglese

1001 Albums You Must Hear Before You Die è un libro dedicato alla musica, scritto da Robert Dimery per la prima volta nel 2005 e continuamente aggiornato. Fa parte della serie 1001 Before You Die, che include anche libri dedicati al cinema, alla letteratura e a tantissimi altri settori culturali.

Le varie edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Le edizioni italiane del libro hanno diversi titoli:

  • 1001 album da non perdere, edizione 2006.
  • 1001 dischi. I capolavori della musica pop-rock internazionale, edizioni 2008 e 2010.
  • 1001 album. I capolavori della musica pop-rock internazionale, edizione 2012.

L'edizione del 2013 include album discografici datati dal 1955 (In the Wee Small Hours di Frank Sinatra) al 2013 (The Next Day di David Bowie)[1].

Ogni album inserito nel libro è accompagnato da un breve giudizio critico e da figure, informazioni e altro. Sono invece esclusi gli album di colonna sonora e le compilation.

Generi[modifica | modifica wikitesto]

I generi più rappresentati nel libro sono il rock ed il pop. Sono comunque inseriti dischi di tutte le altre estrazioni artistiche: world music, R'n'B, blues, musica elettronica, hip hop, country, jazz e di sottogeneri come punk, heavy metal e alternative rock.

Artisti[modifica | modifica wikitesto]

I seguenti sono gli artisti più rappresentati nell'edizione del 2017.

Edizioni italiane[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 1001 Albums You Must Hear Before You Die (2013 EDITION), Listology.com. URL consultato il 18 gennaio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]