Wraith

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Disambigua compass.svg A questo titolo corrispondono più voci, di seguito elencate.
Questa è una pagina di disambiguazione; se sei giunto qui cliccando un collegamento, puoi tornare indietro e correggerlo, indirizzandolo direttamente alla voce giusta. Vedi anche le voci che iniziano con o contengono il titolo.

Wraith è un termine dialettale di origine scozzese, che può significare "fantasma", "spettro" o "apparizione". Nel periodo del Romanticismo si diffuse nella letteratura e nella lingua inglese. Nella moderna letteratura fantasy il significato del termine deriva dall'uso che ne fece J. R. R. Tolkien per descrivere in lingua inglese i Nazgûl o Spettri dell'Anello (Ring-Wraiths nell'originale), e indica in genere una creatura non-morta di indole maligna e aggressiva.

Altri significati[modifica | modifica wikitesto]

Letteratura[modifica | modifica wikitesto]

Giochi di ruolo e videogiochi[modifica | modifica wikitesto]

Cinema e televisione[modifica | modifica wikitesto]

Fumetti[modifica | modifica wikitesto]