Strada europea E95

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Strada europea E95
Italian traffic signs - strada europea 95.svg
Lunghezza 2.527 km
Direzione nord-sud
Stati Russia-Bielorussia-Ucraina-Turchia
Estremità nord Russia San Pietroburgo
Estremità sud Turchia Merzifon
E95 route.svg

La strada europea E95 è una strada di classe A e, come si evince dal numero, è una dorsale Nord-Sud.

In particolare la E95 collega San Pietroburgo, in Russia, a Merzifon, in Turchia, con un percorso lungo 2527 km, attraverso Bielorussia e Ucraina.

Lungo l'itinerario è prevista una parte, lunga 731 km, da effettuarsi in traghetto per l'attraversamento del Mar Nero tra Ucraina e la parte asiatica della Turchia dove la strada termina.

Percorso[modifica | modifica sorgente]

Da San Pietroburgo (dove ci sono intersezioni con la E105, la E20 e la E18) la strada prosegue verso sud in direzione Pskov e sconfina in Bielorussia poco oltre Nevel. In Bielorussia tocca le città di Viciebsk e di Gomel (intersezione con la E271), prima di raggiungere il confine ucraino. In Ucraina, la strada presenta anche la numerazione di M01 e, nei pressi di Kiev (intersezione con E40 ed E381), percorre alcuni km in condivisione con la E101. Con la numerazione di M05, la strada prosegue fino a raggiungere il porto di Odessa (intersezione con la E581). Da Odessa è previsto il trasbordo verso la città turca di Samsun, per quanto non sia chiara la presenza effettiva di compagnie che servano la tratta. Da Samsun (intersezione con la E70), il tracciato prosegue per circa 100km verso l'interno della Turchia, per concludersi presso Merzifon.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti