Strada europea E85

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Strada europea E85
Italian traffic signs - strada europea 85.svg
Eiguliu tiltas.jpg
Lunghezza 2.315 km
Direzione nord-sud
Stati Lituania-Bielorussia-Ucraina-Romania-Bulgaria-Grecia
Estremità nord Lituania Klaipeda
Estremità sud Grecia Alessandropoli
E85 route.svg

La strada europea E85 è una strada di classe A ed è una dorsale che collega il Nord e il Sud del continente.

In particolare la E85 collega Klaipeda, in Lituania, ad Alessandropoli, in Grecia, con un percorso lungo 2315 km, attraverso Bielorussia, Ucraina, Romania e Bulgaria.

Percorso[modifica | modifica sorgente]

Di seguito sono riportate le principali località toccate dalla strada.

Lituania[modifica | modifica sorgente]

La E85/A1 presso l'attraversamento sul fiume Neris a Kaunas

La strada segue fino a Vilnius la autostrada A1, quindi prosegue sulla strada A15 fino al confine di stato. Le principali località toccate sono le seguenti:

Bielorussia[modifica | modifica sorgente]

La strada segue la M11 tra Lida e Slonim e la M1 da Slonim fino a Kobrin. Le tre località costituiscono le principali toccate in territorio bielorusso.

Ucraina[modifica | modifica sorgente]

La strada non ha numerazione nazionale, ma conserva solo quella di E85. Le principali località toccate sono le seguenti:

Romania[modifica | modifica sorgente]

La strada segue la numerazione nazionale di strada 2 fino a Bucarest, diventando poi strada 5 fino al confine di stato. Le principali località toccate sono le seguenti:

Bulgaria[modifica | modifica sorgente]

Fino ad Haskovo, la strada è classificata con il numero 5. Da lì al confine di stato diventa strada 8. Le principali località toccate sono le seguenti:

Grecia[modifica | modifica sorgente]

Sul territorio greco, la strada presenta la numerazione nazionale di strada 51. Da Didimoticho la strada costeggia il confine con la Turchia. Le principali località toccate sono le seguenti:

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

trasporti Portale Trasporti: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di trasporti