Slovacchia all'Eurovision Song Contest

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Slovacchia
EuroEslovaquia.svg
Televisione STV (1994-2010)

RTVS (2011)

Stato ospite
Partecipazioni 7
Prima partecipazione 1994
Miglior piazzamento 18°, 1996
Peggior piazzamento 18°, SF 2009

La Slovacchia ha partecipato all'Eurovision Song Contest sette volte, debuttando nel 1994. Ci fu un tentativo di partecipazione nel 1993, ma la canzone scelta non superò la selezione di Lubiana. A causa dei risultati deludenti nelle competizioni del 1994, 1996 e 1998 (canzoni scelte internamente), la Slovacchia fu costretta per regolamento a saltare le edizioni del 1995, 1997 e 1999, rinunciando poi a partecipare all'edizione del 2000 ed a quelle successive per problemi economici.

Nel 2008 la televisione slovacca annunciò l'intenzione di tornare all'evento, ma per mancanza di fondi (che pure in passato contrinse la tv di stato STV a rinunciare alla manifestazione) fece retromarcia. Nel 2009 ritornò a partecipare dopo un'assenza durata 11 anni, e si presentò anche nelle successive tre edizioni. Nelle prime due, il paese ha usato una lunga selezione nazionale dove furono scelti brani in lingua slovacca e si fermò alla semifinale: 18° e 16°. Per il 2011 dopo una serie di conferme e smentite, RTVS (nata dopo la fusione di STV e Slovenský Rozhlas) ha poi deciso di partecipare all'evento, e ha scelto internamente le TWiiNS con "I'm Still Alive", prima canzone in inglese portata dal paese, che è 13° in semifinale. La selezione interna è stata usata anche nel 2012, per la scelta di Miro Šmajda, che si è presentato col nome d'arte di Max Jason Mai. Il paese si è poi di nuovo ritirato dall'evento.

Partecipazioni[modifica | modifica sorgente]

Anno Posizione Artista Canzone
1994 19° Tublatanka Nekonečná Pieseň
1996 18° Marcel Polander Kým Nás Máš
1998 21° Katerina Hasprová Modlitba
2009 SF: 18° Kamil Mikulčík & Nela Pocisková Let'tmou
2010 SF: 16° Kristina Horehronie
2011 SF: 13° TWiiNS I'm still alive
2012 SF: 18° Max Jason Mai Don't close your eyes