Pesci (astrologia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pesci
Simbolo dei Pesci
Elemento Acqua
Qualità Mobile
Domicilio Nettuno e Giove
Esaltazione Venere
Esilio Mercurio
Caduta Urano
Pesci rappresentati in un libro di astrologia del XV secolo

Secondo l'astrologia occidentale, i Pesci sono un segno zodiacale mobile e d'acqua, governato dai pianeti Nettuno e Giove, quest'ultimo in qualità di co-governatore. In questo segno Venere si trova in esaltazione, Mercurio in esilio, Urano in caduta. È opposto al segno della Vergine.

Il metallo associato al segno è lo stagno, le pietre sono il quarzo ialino e l'ametista, il fiore è il glicine.

Secondo l'astrologia occidentale le persone con posizioni di rilievo in questo segno zodiacale sono creative, sognatrici e idealiste, in base alle caratteristiche del pianeta Nettuno, che governa il segno. Naturalmente portate a lasciarsi assorbire in dimensioni mistiche, tendono a cercare la stabilità affettiva e lavorativa come una forma di contrappeso alla loro instabilità emotiva. Il loro universo interiore di creature acquatiche e complesse (quello dei Pesci è infatti l'ultimo segno dello zodiaco) resta tuttavia inafferrabile e, in particolare, si mantiene refrattario all'indagine razionale. Solitamente dotati di senso artistico, possiedono soprattutto una spiccata sensibilità per la musica (tra i personaggi famosi nati con il sole in questo segno, troviamo ad esempio Kurt Cobain).

L'instabilità emotiva è raffigurata nell'iconografia del segno. Due pesci legati reciprocamente, dove uno punta verso il basso del fondo e del buio, mentre l'altro punta verso l'alto e la luce. A volte prende il sopravvento uno, a volte l'altro.

Il Sole si può trovare nel segno dei Pesci circa nel periodo che va dal 20 febbraio al 20 marzo[1]. Il periodo esatto varia di anno in anno e per stabilire la sua posizione nei giorni estremi è necessario consultare le effemeridi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ pesci su Treccani online.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

astrologia Portale Astrologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di astrologia