Venere (astrologia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Venere
Venus globe.jpg
Questo box:  v. · d. · m.

Venere è il secondo pianeta del sistema solare in ordine di distanza dal Sole. In astrologia, indica la capacità affettiva, i sentimenti, la sensibilità, la diplomazia, la sessualità, le inclinazioni ad attività artistiche nonché il talento musicale dell'individuo. In altre parole, Venere indica il modo di amare e il gusto estetico delle persone, per estensione del significato è anche il modo di curare sé stessi.

Caratteristiche e posizioni[modifica | modifica wikitesto]

Simbolo astrologico di Venere

Secondo l'astrologia, Venere è il pianeta governatore dei segni del Toro (domicilio notturno) e della Bilancia (domicilio diurno), con le relative case astrologiche (II e VII casa, case del denaro e delle relazioni personali). Nonostante gli aspetti antitetici di questi segni (il primo è deciso e godereccio, il secondo è indeciso e intellettuale), essi hanno comunque in comune il gusto per il bello e il lusso, il bisogno di amare e l'amore per le arti e la musica, e sono proprio queste le caratteristiche peculiari di questo pianeta.

Secondo l'astrologia tradizionale Venere è in esaltazione in Pesci, in esilio in Ariete e Scorpione, in caduta in Vergine.

Essendo il secondo pianeta del sistema solare dopo Mercurio, Venere si trova tra la Terra e il Sole. Per questo motivo, visto dalla Terra, si distanzia dal Sole per non più di 46° sul cerchio zodiacale. Visto che ogni segno occupa un angolo di 30° nella ruota dello zodiaco, ne deriva che Venere si trova sempre entro i 2 segni precedenti e i 2 successivi a quello del Sole. Sempre per la vicinanza al Sole, è molto facile che appaia retrogrado, ovvero che visto dalla Terra sembri indietreggiare sulla sua orbita rispetto alla sua direzione normale (in senso progrado) a causa del contemporaneo movimento della Terra intorno al Sole.

Venere nei segni[modifica | modifica wikitesto]

La posizione di Venere nel tema natale dell'individuo influenza il suo modo di amare, quindi di vivere le relazioni affettive con gli altri, a prescindere dal segno solare. Questo significa che la descrizione classica delle relazioni personali e dei talenti di un segno può non corrispondere completamente alla realtà per chi possiede venere in un segno diverso. Per esempio un Vergine imprudente nell'iniziare una relazione ha molto probabilmente venere in Leone, un Capricorno eccessivamente attratto sessualmente da uomini e/o donne, tanto da frenare a fatica l'eccitazione, ha sicuramente Venere in Scorpione, un Toro infedele probabilmente ha una Venere in Gemelli.

Ariete[modifica | modifica wikitesto]

In Ariete, segno di fuoco e dell'impulsività, Venere è focosa ed irruente. La persona che ha questa posizione nel suo oroscopo si lascia trasportare nelle passioni amorose, a volte con più di una persona. La ricerca di partner che soddisfino questo desiderio è spesso affannosa e va dall'estasi e idealizzazione fino al tormento, poiché ci si lascia coinvolgere senza riflettere. Ma quando la persona si innamora e raggiunge il suo obiettivo, ricopre di attenzioni il suo partner, salvo poi interrompere all'improvviso per una lite; quindi l'impulsività porta alla ricerca di un partner senza soppesarne i difetti, salvo in momenti di lucidità. Le persone con venere in ariete non brillano per tatto e diplomazia: sono estremamente dirette, al punto da poter risultare sgarbate. Trattandosi di una venere dai tratti maschili (il segno dell'ariete è governato da Marte), nelle donne questa posizione indica un forte bisogno di sesso.

Toro[modifica | modifica wikitesto]

Venere in Toro (il suo domicilio) è una delle più sensuali e femminili. Cerca stabilità e costanza in amore, non è portata ai colpi di fulmine e il suo erotismo mira al piacere fisico più che alla trasgressione.

Gemelli[modifica | modifica wikitesto]

Venere in Gemelli è portata istintivamente al flirt. Curiosa e spiritosa, si stanca facilmente delle relazioni troppo statiche e prevedibili.

Cancro[modifica | modifica wikitesto]

Venere in Cancro è tra le più sensibili e vulnerabili. Nel rapporto di coppia cerca soprattutto affetto, intimità e protezione. Può avere un eccessivo bisogno di conferme e continue oscillazioni di umore.

Leone[modifica | modifica wikitesto]

Venere in Leone esprime il sentimento in maniera orgogliosa, con tratti altezzosi e spesso narcisistici. Si desidera essere amati unicamente ed incondizionatamente per quello che si è, e non ammette né difetti né infedeltà da parte del partner, che deve essere sempre all'altezza della situazione in ogni circostanza.

Vergine[modifica | modifica wikitesto]

Bilancia[modifica | modifica wikitesto]

Scorpione[modifica | modifica wikitesto]

La Venere in Scorpione dona un'elegante sensualità ed un misterioso fascino, soprattutto alle donne, ma in negativo chi ha la Venere in questo segno tende ad amare troppo ardentemente il proprio partner, a tal punto da farsi del male. Essendo un segno fisso è tra i più fedeli dello zodiaco.

Sagittario[modifica | modifica wikitesto]

Capricorno[modifica | modifica wikitesto]

Qui il sentimento si sviluppa nel tempo, partendo con molta lentezza. Si può arrivare ad avere rapporti molto solidi e duraturi, ferma restando la difficoltà di lasciarsi andare.

Aquario[modifica | modifica wikitesto]

Venere in Acquario dona un bisogno di libertà nelle relazioni, che vengono viste come prigioni per ogni individuo che possiede questa venere; l'amore in questo segno viene visto come amicizia e l'amicizia come amore.

Pesci[modifica | modifica wikitesto]