One Day Remains

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
One Day Remains
Artista Alter Bridge
Tipo album Studio
Pubblicazione 10 agosto 2004
Durata 55 min : 23 s
Dischi 1
Tracce 11
Genere Post-grunge
Alternative rock
Alternative metal
Hard rock
Etichetta Wind-up
Produttore Ben Grosse
Registrazione fine 2003/inizio 2004
Certificazioni
Dischi d'oro 1
Alter Bridge - cronologia
Album precedente
Album successivo
(2007)

One Day Remains è l'album di debutto della band americana Alter Bridge. Fu pubblicato il 10 agosto 2004 dalla Wind-up Records.

L'album fu chiamato così a causa dell'abitudine dei membri della band di dire che bisogna vivere la vita come se mancasse un giorno alla fine ("as if one day remains"). Il chitarrista Mark Tremonti ha anche detto che il titolo proviene da una frase del film Donnie Darko. L'album è stato disco d'oro negli Stati Uniti.

Tracce[modifica | modifica sorgente]

  1. Find the Real – 4:43
  2. One Day Remains – 4:05
  3. Open Your Eyes – 4:58
  4. Burn It Down – 6:11
  5. Metalingus – 4:19
  6. Broken Wings – 5:06
  7. In Loving Memory – 5:40
  8. Down to My Last – 4:46
  9. Watch Your Words – 5:25
  10. Shed My Skin – 5:08
  11. The End Is Here – 4:57

Formazione[modifica | modifica sorgente]

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

  • La canzone Metalingus è diventata musica d'accompagnamento all'entrata sul ring del lottatore di wrestling Edge in WWE.
  • Tutte le melodie ed i testi sono stati composti da Mark Tremonti (tranne alcune canzoni, alla cui composizione si è aggiunto Myles Kennedy)
  • La canzone In Loving Memory è dedicata alla madre di Mark Tremonti, deceduta nel 2004.
Metal Portale Metal: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Metal