Olesja Povch

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Olesja Povch
Olesya Povh Paris 2011.jpg
Olesja Povch agli Europei indoor del 2011
Dati biografici
Nazionalità Ucraina Ucraina
Altezza 169 cm
Peso 63 kg
Atletica leggera Atletica leggera
Dati agonistici
Specialità Velocità
Record
60 m indoor 7"13 (2011-2012)
100 m 11"08 (2012)
200 m 22"58 (2011)
Carriera
Nazionale
2010- Ucraina Ucraina
Palmarès
Giochi olimpici 0 0 1
Mondiali 0 0 1
Europei 1 1 0
Europei indoor 1 0 0
Per maggiori dettagli vedi qui
Statistiche aggiornate al 10 agosto 2012

Olesja Povch (in ucraino: Олеся Повх?; Dnipropetrovs'k, 18 ottobre 1987) è un'atleta ucraina, campionessa europea della staffetta 4×100 metri a Barcellona 2010.

Nel 2011 ha conquistato la medaglia d'oro nei 60 metri piani agli Europei indoor di Parigi e un bronzo nella staffetta 4×100 m ai Mondiali di Daegu.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Olesja debutta in ambito internazionale nel 2010, in occasione dei Campionati del mondo indoor di Doha, dove riesce a raggiungere le semifinali sui 60 metri.

Nello stesso anno conquista nella 4×100 la medaglia di bronzo ai Campionato europeo per nazioni e viene convocata per partecipare ai Campionati europei di Barcellona sui 100 metri, dove verrà eliminata nelle semifinali. Nonostante ciò, con le connazionali Nataliya Pohrebnyak, Mariya Ryemyen e Yelizaveta Bryzhina, vince la medaglia d'oro nella staffetta 4×100 con il tempo di 42"29, infrangendo il precedente record nazionale e facendo segnare il miglior tempo mondiale dell'anno.

Nel 2011 stabilisce la miglior performance mondiale dell'anno sui 60 metri al debutto a Sumy, fermando il cronometro a 7"14, salvo poi migliorare ancora a Düsseldorf, correndo in 7"13. Si presenta come favorita ai Campionati europei indoor di Parigi dove, eguagliando il suo record personale, conquista il titolo di campionessa europea sui 60 metri, davanti alla connazionale Mariya Ryemyen e alla norvegese Ezinne Okparaebo.

Record nazionali[modifica | modifica sorgente]

Seniores[modifica | modifica sorgente]

Progressione[modifica | modifica sorgente]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Anno Manifestazione Sede Evento Risultato Prestazione Note
2010 Mondiali indoor Qatar Doha 60 metri Semifinale 7"45
Europei Spagna Barcellona 100 metri Semifinale 11"33
4×100 metri Oro Oro 42"29 Record mondiale stagionale
2011 Europei indoor Francia Parigi 60 metri Oro Oro 7"13
Mondiali Corea del Sud Daegu 100 metri Semifinale 11"48
4×100 metri Bronzo Bronzo 42"51 Record personale stagionale
2012 Europei Finlandia Helsinki 100 metri Argento Argento 11"32
Giochi olimpici Regno Unito Londra 100 metri Semifinale 11"30
4×100 metri Bronzo Bronzo 42"04 Record nazionale

Coppe e meeting internazionali[modifica | modifica sorgente]

2010

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]