Montagna Baitou

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Monte Paektu
Paektu-san.jpg
Immagine area della montagna
Stati Cina Cina
Corea del Nord Corea del Nord
Regione Ryanggang, Corea del Nord

Jilin, Cina

Altezza 2.744 m s.l.m.
Catena Changbai Shan
Ultima eruzione 1903
Coordinate 42°00′23.98″N 128°03′18″E / 42.00666°N 128.055°E42.00666; 128.055Coordinate: 42°00′23.98″N 128°03′18″E / 42.00666°N 128.055°E42.00666; 128.055
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Cina
Monte Paektu

Il Monte Paektu o Paektu-san (hangul: 백두산) è il picco più alto della penisola coreana (2.744 m), al confine fra la Corea del Nord e la Cina. Il suo nome cinese è Changbai, da cui il nome della catena montuosa a cui appartiene, la Changbai Shan.

La montagna con il lago Paradiso.

La montagna è di origine vulcanica e comprende un lago, il lago Paradiso, a 2189.1 m di altezza e circondato da 16 picchi che superano i 2500 m di altezza. Il picco più elevato si chiama Janggun. La montagna è in fase di crescita, di circa 3mm all'anno, a causa dell'accumulo di magma sotto la parte centrale della montagna. Un'eruzione storica, che potrebbe aver creato il lago Paradiso, fu registrata nel 1597.

Il lago è tipicamente ghiacciato da ottobre a giugno e la temperatura media resta fredda anche d'estate, con una media annuale di -8 °C in cima alla montagna.

Dalla montagna sorgono i fiumi Yalu/Amnok, che sfocia nel mar della Cina, Tumen/Tuman, che sbocca nel mar del Giappone, e Songhua, che confluisce nel fiume Amur.

La montagna è venerata dalle popolazioni locali ed è annoverata tra i simboli nazionali della Corea del Nord: è infatti menzionata nell'inno nazionale nordcoreano; inoltre, secondo la storiografia nazionale, nel 1942 in cima alla montagna sarebbe nato Kim Jong-il, mentre in cielo apparivano un doppio arcobaleno e una stella brillante.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Montagna Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Montagna