Maria Anna di Borbone-Condé (1697-1741)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Maria Anna di Borbone-Condé
Marie Anne de Bourbon, Mlle de Clermont (1697-1741), Pierre Gobert.jpg
Mademoiselle de Clermont
Nascita Hôtel de Condé, Parigi, Francia, 16 ottobre 1697
Morte Hôtel du Petit Luxembourg, Parigi, Francia, 11 agosto 1741
Luogo di sepoltura Carmel du faubourg Saint-Jacques
Padre Luigi di Borbone, Duca di Borbone
Madre Luisa Francesca di Borbone
Figli Signature of Marie Anne de Bourbon, Mademoiselle de Clermont at the baptism of the eldest daughters of Louis XV (1737).png

Maria Anna di Borbone (Parigi, 16 ottobre 1697Parigi, 11 agosto 1741[1]) era una figlia di Luigi III, principe di Condé. Suo padre era il nipote del Gran Condé, mentre sua madre, Luisa Francesca di Borbone-Francia, era la maggiore tra le figlie sopravvissute di re Luigi XIV di Francia e dell'amante, Madame de Montespan. Era anche chiamata Anne Marie.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Quinta figlia dei suoi genitori (e quarta femmina), ella condivideva lo stesso nome della sorella maggiore, Maria Anna Gabriella Eleonora; quest'ultima era però mentalmente ritardata e per questo motivo venne sempre tenuta lontana dalla corte. Maria Anna aveva inoltre una zia con lo stesso nome, che divenne Duchessa di Vendôme sposando Luigi Giuseppe, duca di Vendôme nel 1710.

Maria Anna è ritenuta essere il frutto di una relazione adulterina della madre con Francesco Luigi, principe di Conti; la madre Luisa Francesca, che aveva una natura passionale ereditata dalla madre, Madame de Montespan, aveva avuto una liaison con il Principe nel periodo che precedette la nascita di Maria Anna. Francesco Luigi di Borbone-Conti e la moglie Maria Teresa di Borbone-Condé, una zia paterna di Maria Anna, furono i re titolari di Polonia nell'anno della nascita di Maria Anna.

Ella fu una dama di compagnia della prima cugina, Maria Luisa Elisabetta d'Orléans (1695-1719), che, sposando Carlo di Borbone-Francia nel 1710, divenne Duchessa di Berry e Nipote di Francia. Gli scandali di Maria Luisa Elisabetta nella sua corte presso il Château de La Muette costrinsero una frustrata Maria Anna a rassegnare le dimissioni dalla propria carica nel 1716.[2]

Nel 1719, Maria Anna sposò segretamente il suo amante, Louis de Melun, duca di Joyeuse; egli era il figlio del Principe d'Épinoy e di una principessa della Lorena, nonché un trisnipote di Gabrielle d'Estrées. Egli era già stato sposato con Armande de La Tour d'Auvergne, una delle figlie del Duca di Bouillon e di Maria Anna Mancini. Nel 1724, durante una partita di caccia nella tenuta di famiglia di Maria Anna, il castello di Chantilly, Louis scomparve ed il suo corpo non venne mai più ritrovato. Maria Anna ne fu molto scossa e non si risposò più in seguito e non ebbe nessun figlio.

Nel 1725 entrò a far parte del seguito della nuova regina di Francia, la polacca Maria Leszczyńska; alla morte della cugina Luisa Diana d'Orléans nel 1736, causata da un parto difficoltoso che portò alla nascita di un bambino morto, Maria Anna venne incaricata di recarsi al castello d'Issy per rappresentare la Regina e onorare così la morte prematura della giovane Principessa di Conti.[3]

Maria Anna detenne la propria posizione fino alla morte, avvenuta nel 1741 a causa di un'infiammazione intestinale. Come pure le sue sorelle Luisa Anna ed Elisabetta Alessandrina, ella venne seppellita nel convento carmelitano del Faubourg Saint-Jacques a Parigi.[4]

Titoli nobiliari[modifica | modifica sorgente]

Antenati[modifica | modifica sorgente]

Maria Anna di Borbone-Condé Padre:
Luigi III di Borbone-Condé
Nonno paterno:
Enrico III Giulio di Borbone-Condé
Bisnonno paterno:
Luigi II di Borbone-Condé
Trisnonno paterno:
Enrico II di Borbone-Condé
Trisnonna paterna:
Charlotte Marguerite de Montmorency
Bisnonna paterna:
Claire-Clémence de Maillé-Brézé
Trisnonno paterno:
Urbain de Maillé, Marquis de Brézé
Trisnonna paterna:
Nicole du Plessis de Richelieu
Nonna paterna:
Anna Enrichetta del Palatinato
Bisnonno paterno:
Edoardo del Palatinato
Trisnonno paterno:
Federico V Elettore Palatino
Trisnonna paterna:
Elisabetta Stuart
Bisnonna paterna:
Anna Maria di Gonzaga-Nevers
Trisnonno paterno:
Carlo I di Gonzaga-Nevers
Trisnonna paterna:
Caterina di Lorena
Madre:
Luisa Francesca di Borbone-Francia
Nonno materno:
Luigi XIV di Francia
Bisnonno materno:
Luigi XIII di Francia
Trisnonno materno:
Enrico IV di Francia
Trisnonna materna:
Maria de' Medici
Bisnonna materna:
Anna d'Asburgo
Trisnonno materno:
Filippo III di Spagna
Trisnonna materna:
Margherita d'Austria-Stiria
Nonna materna:
Françoise-Athénaïs di Montespan
Bisnonno materno:
Gabriel de Rochechouart de Mortemart
Trisnonno materno:
René de Rochechouart de Mortemart
Trisnonna materna:
Jeanne de Saulx de Tavannes
Bisnonna materna:
Diane de Grandseigne
Trisnonno materno:
Jean de Grandseigne
Trisnonna materna:
Catherine de La Béraudière de Villenon

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Bourbon Condé & Conti
  2. ^ Princess Marie Louise Elisabeth d'Orléans su www.genealogics.org
  3. ^ Unruly daughters; a romance of the house of Orléans su www.archive.org
  4. ^ Place des Condé su conde.ifrance.com
  5. ^ The French Royal Family: Titles and Customs su www.heraldica.org

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 228250682