Live in New York City (Bruce Springsteen)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Live in New York City
Artista Bruce Springsteen
Tipo album Live
Pubblicazione 27 marzo 2001
Durata 2h : 35 min : 3 s
Dischi 2
Tracce 20
Genere Pop rock
Heartland rock
Rock and roll
Etichetta CBS Records
Produttore Bruce Springsteen e Chuck Plotkin
Registrazione Madison Square Garden, New York, 29 giugno e 1º luglio 2000
Certificazioni
Dischi d'oro 2
Dischi di platino 5
Bruce Springsteen - cronologia
Album precedente
(1999)
Album successivo
(2002)

Live in New York City, uscito nel 2001, è il diciottesimo album di Bruce Springsteen, e il quarto dal vivo.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Registrato nel corso di due serate consecutive al Madison Square Garden di New York, è stato pubblicato anche come doppio Dvd. L'album contiene anche due canzoni inedite: Land of Hope and Dreams e American Skin (41 shots), quest'ultima dedicata allo scomparso Amadou Diallo, ragazzo immigrato liberiano, ucciso per errore dalla polizia di New York.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Disco 1

  1. My Love Will Not Let You Down
  2. Prove It All Night
  3. Two Hearts
  4. Atlantic City
  5. Mansion on the Hill
  6. The River
  7. Youngstown
  8. Murder Incorporated
  9. Badlands
  10. Out in the Street
  11. Born to Run (non indicata sulla tracklist)

Disco 2

  1. Tenth Avenue Freeze-Out
  2. Land of Hope and Dreams
  3. American skin (41 shots)
  4. Lost in the Flood
  5. Born in the U.S.A.
  6. Don't Look Back
  7. Jungleland
  8. Ramrod
  9. If I Should Fall Behind

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock