Blood Brothers (film 1996)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Blood Brothers
Titolo originale Blood Brothers
Lingua originale Inglese
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1996
Durata 90 min
Colore Colore
Audio
Genere Documentario
Regia Ernie Fritz
Produttore Ernie Fritz, Jack Gulick, Lee Rolontz
Produttore esecutivo Jon Landau, Barbara Carr
Casa di produzione Columbia Music Video
Interpreti e personaggi

Blood Brothers un documentario del 1996 diretto dal regista Ernie Fritz dedicato alla breve riunione del cantante statunitense Bruce Springsteen con la E Street Band nel 1995.

Fu trasmesso in 3 marzo del 1996 sul canale statunitense Disney Channel[1] e nel corso dell'anno distribuito su Laserdisc e VHS per il mercato domestico. Il 16 gennaio 2001 fu realizzata la versione in formato DVD.[2]

Il documentario ottenne una nomination ai Grammy Award del 1997 nella sezione Best Music Video - Long Form (miglior video musicale - forma lunga).[3]

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • 1996VHS, Columbia Music Video 50139 84
  • 1996 – Laserdisc, Columbia Music Video 074645013961
  • 2001DVD, Columbia Music Video 50139 5

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Melinda Newman, The Beat in Billboard, 2 marzo 1996, p. 14. URL consultato il 2 febbraio 2013.
  2. ^ (EN) Blood Brothers, Sito ufficiale di Bruce Springsteen. URL consultato il 2 febbraio 2013 (archiviato il 2 febbraio 2013).
  3. ^ (EN) Awards for Blood Brothers: Bruce Springsteen and the E Street Band, IMDB. URL consultato il 2 febbraio 2013 (archiviato il 2 febbraio 2013).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]


cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema