José Vicente de Freitas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
José Vicente de Freitas

José Vicente de Freitas (Calheta, 22 gennaio 1869Lisbona, 6 settembre 1952) è stato un militare e politico portoghese, Primo ministro dal 18 aprile 1928 al 8 luglio 1929.

Per aver combattuto nelle Fiandre durante la prima guerra mondiale, ottenne la Gran Croce dell'Ordine della Torre e della Spada, la massima onorificenza portoghese.

Aderì al gruppo di colonnelli che diede vita al colpo di stato del 28 maggio 1926 con il quale si instaurò la dittatura militare in Portogallo. Fu ministro degli Interni, quindi, il 18 aprile 1928 con l'elezione a Presidente di Óscar Carmona, gli succedette nella carica di Primo ministro. Mantenne l'incarico fino all'8 luglio 1929 insieme anche alla responsabilità di Ministro delle Finanze. Successivamente fu promosso generale e ricoprì la carica di sindaco di Lisbona fino al 1933.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze portoghesi[modifica | modifica wikitesto]

Commendatore dell'Ordine Militare di San Benedetto d'Avis - nastrino per uniforme ordinaria Commendatore dell'Ordine Militare di San Benedetto d'Avis
— 15 febbraio 1919
Gran Croce dell'Ordine della Torre e della Spada - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine della Torre e della Spada
— 25 agosto 1928
Gran Croce dell'Ordine Militare di San Benedetto d'Avis - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine Militare di San Benedetto d'Avis
— 5 ottobre 1930

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine della Corona d'Italia (Regno d'Italia) - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere di Gran Croce dell'Ordine della Corona d'Italia (Regno d'Italia)
— 4 agosto 1930
immagine del nastrino non ancora presente Grand'Ufficiale dell'Ordine Nazionale al Merito (Cuba)
— 24 giugno 1932


Predecessore Presidente del Consiglio del Portogallo Successore Flag of Portugal.svg
António Óscar Carmona 1928 - 1929 Artur Ivens Ferraz

Controllo di autorità VIAF: 99889738

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie